GP Monza F1 2017, risultati gara: Hamilton domina, Vettel sul podio

GP Monza F1 2017, risultati gara: Hamilton domina, Vettel sul podio

A Monza il Gran Premio d'Italia di Formula 1 va a Lewis Hamilton. La cronaca della gara e i risultati

in Circuito Monza F1, F1 LIVE in diretta, F1 MotoGP SBK Live, Formula 1 2017, GP Italia F1, Lewis Hamilton, Risultati F1
Ultimo aggiornamento:
    GP di Monza F1 2017. Non c'è mai stata partita per la vittoria. Troppo forti le Mercedes per impensierirle. Lewis Hamilton trionfa nel Gran Premio d'Italia F1 2017. I risultati della gara lo vedono precedere Valtteri Bottas, meno di 4 secondi, dopo una partenza nella quale ha incrociato le armi con Kimi Raikkonen e ne uscito vincitore. I rookie Stroll e Ocon hanno lasciato spazio ai grandi, al rimontante Bottas e un Vettel buon terzo sul podio, senza però la velocità per essere in lotta anche solo con Bottas. Precede un grandissimo Daniel Ricciardo, rimontante dalla sedicesima posizione, grazie a una strategia alternativa, che l'ha visto partire in sedicesima posizione e recuperare e mettere pressione alla Ferrari. Raikkonen è solo quinto, ha impiegato un po' troppo per liberarsi della Force India di Ocon, ottimo sesto davanti a Stroll e Massa. Tre piloti arrivati sotto la bandiera a scacchi divisi da pochissimo. La top ten vede anche Perez e Verstappen a punti. Max era risalito fino in ottava posizione dopo i primi giri, però un contatto con Massa alla prima variante ha causato la foratura dell'anteriore destra e un pit anticipato obbligatorio. Ripartito dal fondo ha effettuato due stop chiudendo comunque nella top ten.  
    a cura di: Fabiano Polimeni
    15:21

    Classifica GP Italia F1 2017 a Monza (6)

    53/53
    Lewis Hamilton trionfa e vince il quarto Gran Premio d'Italia in carriera. Monza da dominatore, precede Bottas, a 5", poi Vettel conserva il podio, terzo ma a 36" da Hamilton. Ricciardo quarto, grandissimo protagonista, la top ten vede anche Raikkonen, Ocon, Stroll, massa, Perez e Verstappen. Purtroppo ritiro di Alonso al penultimo giro.
    50/53
    Hamilton si riprende il giro record, ma Ricciardo, con 1'23"361 glielo strappa nuovamente. 4" da Vettel, un altro secondo e 1 recuperato. Mancano 3 tornate
    49/53
    La manovra di Verstappen su Magnussen alla Roggia è sotto investigazione. Si è spostato in frenata e portato il danese leggermente fuori pista. Il recupero di Ricciardo ora si riduce a 5 decimi. Ha 5" a 4 giri dal termine. Seb dovrebbe farcela
    47/53
    Uno-due Mercedes ormai in tasca. Vettel è a 33" da Hamilton e deve preoccuparsi seriamente di Ricciardo, ha 6"7 di margine quando mancano 7 giri. Passo indiavolato di Daniel con gomma rossa fresca, è stabilmente sull'1'23". Raikkonen naviga tranquillo in quinta posizione, poi Ocon e Stroll e Massa, in 1"4 a giocarsi la sesta posizione. Perez è nono, davanti a un grandissimo Verstappen, tornato in zona punti dopo i problemi in avvio
    45/53
    Ricciardo strappa il giro record a Hamilton e si porta a 8"3 da Vettel
    44/53

    Classifica GP Italia F1 2017 a Monza (5)

    43/53
    Vettel dovrà alzare il ritmo, sta perdendo 1" al giro da Ricciardo. Specialmente nel primo settore perde tantissimo: 5 decimi. Sono 9"7 quelli di margine su Ricciardo. Sarà un finale in volata. Può darsi anche che stia controllando Seb, pronto al rush finale. Ma la proiezione sembra negativa per la Ferrari
    41/53
    Sorpasso fulmineo di Ricciardo su Raikkonen. All'ultimo istante in prima variante, come su Bottas lo scorso anno. Red Bull quarta, ora deve recuperare 11"6 su Vettel per sperare nel podio. Mancano 10 giri e difficilmente guadagnerà 1" al giro
    40/53
    Dominio Mercedes inattaccabile. Vettel purtroppo è a 28" da Hamilton e a 23" da Bottas. Raikkonen deve iniziare a pensare a Ricciardo. Vettel lungo alla prima variante, Kimi ha solo 1" su Red Bull. Bel terzetto in lotta per la sesta posizione: Ocon, Stroll e Massa in 1"9 complessivamente
    38/53

    Classifica GP Italia F1 2017 a Monza (4)

    37/53
    1'24"034 è il giro veloce in gara. Lo fa ora Hamilton ed era il tassello che mancava per puntare al Grand Chelem. Ecco il pit-stop di Ricciardo. Monta gomma supersoft, torna in pista dietro Raikkonen, appena 3" di ritardo da Kimi e la possibilità di sfruttare la gomma più veloce. Vettel è a 16", imprendibile
    34/53
    E' Vandoorne stavolta a un laconico "no power" via radio. Hamilton stampa subito 1'24"7, Bottas tiene molto bene, il passo è simile e Valtteri anzi eccolo staccare 1'24"2, riduce a 3"2 il gap. Ricciardo continua, terzo e passo da 1'25"6, Vettel con gomma nuova fa 1'25"0. Raikkonen con 1'25"4 ha il ritmo per tenersi la quarta posizione su Ricciardo
    33/53
    Ecco adesso al box Perez, poi tocca a Bottas. Con l'eccezione di Ricciardo - terzo - e Vandoorne - decimo - tutti hanno sostituito almeno una volta le coperture. Hamilton torna al comando, Bottas lo segue a 3"1, poi Ricciardo Vettel (miglior giro personale adesso in 1'24"981), Raikkonen, Ocon, Stroll, massa, Perez e Vandoorne
    32/53
    cambio gomme anche per Vettel, ovviamente monta la morbida. Torna in pista quarto, appena davanti a Perez. Avrà pista libera per spingere. Le due Mercedes continuano a marciare in testa con 4" di gap tra i Hamilton e Bottas. Lewis va al box a fine giro, gomma morbida e pit completato
    31/53
    Dal box Renault richiamano Palmer. Ritiro. Ricciardo torna a girare forte, stesso decimo di Raikkonen, con il quale è in lotta diretta per la quarta posizione. Sono 20" al momento tra i due, Kimi si è già fermato per il pit. Ecco ora Alonso ai box
    29/53
    Secondo stop di Verstappen, torna alla supersoft. Davanti Ricciardo ha la finestra per fare il pit e uscire davanti a Ocon. Ma continua anche se con un tempo alto in questo passaggio rispetto a quanto fatto finora. Stroll è vicino a Ocon, che non ha perso il contatto con Raikkonen, trovandosi a 1"5 dalla Ferrari
    26/53
    Finalmente Raikkonen attacca in staccata alla prima variante Ocon e passa, sale sesto, ma Ocon è velocissimo nel T1, prova l'esterno alla Roggia e Kimi si difende. Adesso nel T2 la Force India soffre di più, posizione consolidata per il ferrarista. Ricciardo dano tare come giri di passo sul 25"5, contro un 26" basso di Vettel, il 25"7 di Hamilton e 25"3 di Bottas nell'ultimo passaggio. Seb è a 22" dal leader, 17" da Bottas e ha 14" di margine su Ricciardo. I primi 5, Perez chiude il quintetto, devono ancora fare la sosta
    24/53

    Classifica GP Italia F1 2017 a Monza (3)

    22/53
    Al cambio gomme anche Massa, lascia la quarta posizione a Ricciardo. Felipe torna in pista dietro Vandoorne, ancora con la fermata al pit da effettuare. Ricciardo gira a 3 decimi dal passo di Vettel, con gomme morbide contro le supersoft di Sebastian. Ben 14"5 di divario da Bottas per il ferrarista dopo 23 giri, 19"5 da Hamilton
    20/53
    Poco da raccontare dalla testa del gran premio. Dominio di Hamiton al momento. Più interessante la rimonta di Ricciardo, ora a 9 decimi da Massa e il confronto tra Ocon e Raikkonen, divisi da 5 decimi. Kimi deve provare a forzare i tempi, ma la Force India sul dritto è molto rapida, per la configurazione aerodinamica più scarica
    18/53
    Pit di Stroll, non velocissimo. Perde così la posizione su Raikkonen. Palmer penalizzato di 5" per non aver restituito la posizione ad Alonso dopo la Roggia. Ricciardo si trova quinto, deve ancora fermarsi. Hamilton è un martello, guadagna stabilmente 2 decimi su Bottas, tra i 7 e gli 8 su Vettel. I primi 8 devono ancora effettuare la prima sosta ai box, come Palmer e Alonso, oltre alle due Sauber
    17/53
    Pit di Ocon, monta gomma morbida e torna in pista decimo, tiene la posizione su Raikkonen, non è riuscito il sorpasso. Ricciardo Inventa un gran sorpasso alla Roggia su Perez, finta l'esterno e attacca all'interno. Checo prova al replica in uscita ma non può nulla. Gran recupero di Ricciardo, è sesto. Vettel perde 1" nell'ultimo passaggio, è a 15" da Hamilton.
    15/53
    Stampa il giro record Hamilton: 1'24"928 ma Bottas gli è vicino, 2 decimi più lento. Vettel paga 8 decimi. Ecco lo stop di Raikkonen, prova a cambiare strategia, passa a un set di gomme morbide, decisamente in anticipo rispetto alle previsioni. Una scelta fatta per i problemi sofferti al retrotreno. Torna in pista 11°
    14/53
    Raikkonen si fa sotto a Stroll, 6 decimi di divario, però si lamenta del comportamento al retrotreno della Ferrari. Vettel ora cede solo 4 decimi nell'ultimo giro, si trova a 12" da Hamilton, sempre terzo e con Bottas 9" davanti. Si ferma per il pit Sainz. Ricciardo è in scia di Perez, sarà difficile passare la velocissima Force India
    13/53

    Classifica GP Italia F1 2017 a Monza (2)

    14:17
    Ricciardo dice che le gomme sono al limite di temperatura, lui che sta girando nel traffico e fa tempi interessanti, in 1'26"2 con la soft. Si trova nono e a 2"1 da Perez. Davanti Hamilton è un martello, Bottas lo imita: 3 secondi a dividerli. Vettel continua a cedere 6-7 decimi al giro. Per ora non c'è partita. Ocon sembra bloccare chi gli è dietro, Stroll è 1 deicmo più rapido, Raikkonen quasi 2: terzetto racchiuso in 2". Massa segue Kimi a 2", poi Perez e Ricciardo, Magnussen chiude la top ten
    14:16
    Dopo due settori, nel primo vero giro a pista libera, Vettel lascia mezzo secondo alle Mercedes, che girano nello stesso decimo. Seb chiude con un gap di 6 decimi. Ocon tiene dietro Stroll, mezzo secondo tra i due e Raikkonen li segue a 1"7. Si ferma al box Hulkenberg, pit
    8/53
    Vettel passa Ocon, adesso può lanciarsi all'inseguimento delle Mercedes. Hamilton spinge, fa 1'25"6, Bottas 1'25"3, Vettel ha 6" da Valtteri.
    6/53
    Vettel ha passato Stroll, adesso è in lotta diretta con Ocon, solo 4 decimi tra i due. Sarà fondamentale attaccare la Force India e ricucire sulle Mercedes.- Hamilton gira mezzo secondo più veloce, ha 3"3 su Bottas e 6"7 su Ocon. Bene anche la rimonta di Ricciardo, che ha nel mirino Magnussen e la nona posizione. Lungo di Raikkonen alla prima variante! Mentre Ricciardo supera la Haas
    4/53

    Classifica GP Italia F1 2017 a Monza

    3/53
    Contatto Verstappen Massa in prima variante , Max ha la peggio, fora l'anteriore destra e perde il battistrada verso la Roggia. Sprofonda ultimo. Vettel ha preso la posizione su Raikkonen, ora è quinto. Bottas invece ha passato Ocon ed è secondo, con 3"5 da Hamilton
    2/53
    Ocon ha guadagnato una osizione, Stroll ne ha perse due. Vrstappen ne ha guadagnate ben 5 e si trova ora ottaco. Male le Sauber, tornate in coda alle gruppo, davanti solo a Grosjean e Palmer. Bottas ha ripreso Storll e in Parabolica è attaccato alla Williams, prenderà facilmente la posizione sul dritto. Sfruttando la scia e attaccando alla prima variante
    1/53
    Si spengono i semafori, via al Gran Premio d'Italia a Monza! Hamilton scatta dalla pole, tiene la leadership e va a chiudere subito su Stroll,Alla prima variante gira davanti, poi Ocon, Stroll, Raikkonen ruota ar uota con Bottas, sul Curvone, poi c'è Vettel. Alla Roggia è Kimi a girare davanti alla Mercedes. Vettel è sesto. Hamilton già crea margine su Ocon. Gran battaglia tra i finlandese, Bottas verso la Parabolica prende la scia di Raikkonen e prova al''esterno e passa! Al primo giro è quarto
    14:00
    Via al giro di formazione!
    13:57
    Il primo stint per quanti partiranno con la supersoft e andranno su una sola sosta dovrebbe durare circa 26 giri. Queste le previsioni della Pirelli. In griglia la preferenza diffusa è proprio per la gomma rossa, solo le Red Bull, Palmer e Alonso partiranno con gomma soft gialla. Ricordiamo che vige la libera scelta, essendosi corse le qualifiche sul bagnato.
    13:50
    «Abbiamo condizioni stabili, abbiamo fatto un buon long run venerdì: sono ottimista. Cercherò di fare una buona partenza e superare le due macchine che mi stanno davanti, poi vedremo», spiega Valtteri Bottas
    13:48
    Momento dell'inno di Mameli in griglia di partenza
    13:45
    13:41
    Pitlane chiusa. Tutti schierati. In griglia c'è anche il gran capo della F1, Chase Carey: «Vogliamo una gran gara, speriamo ci sia tanta azione per i tifosi e sia equilibrata. Finora è stata una stagione eccitante. L'Italia è sempre speciale per noi, è sempre stata una componente fondamentale di questo sport sin dal principio»
    13:40
    13:36
    13:32
    13:30
    Manca mezz'ora al via. Apre la pitlane. Dieci minuti per schierarsi in griglia prima che venga chiusa
    13:27
    La confusione creata dall'applicazione delle varie penalità ha portato a riassegnare i numeri dei piloti alle grid girls
    13:20
    «Cerchiamo di non confondere quel che è successo ieri in un giro con il lavoro fatto da 1.000 persone. Ieri non mi è piaciuto, detto questo non è la fine del mondo. Dodici gradi in pista, mai visti prima, una gomma che non andava in temperatura, abbiamo fatto 3 giri a Silverstone. Sbaglio anche nostro che non abbiamo fatto prove su uno pneumatico simile. I meccanici hanno fatto un gran lavoro, la macchina partirà bene, c'è una griglia interessante, con due piloti che non si sono mai trovati in quelle posizione. I nostri sono esperti e bravi, si sono messi d'accordo. Devono capire come gestire i quattro davanti, li faccia lavorare», così il presidente Marchionne.
    13:14
    Tute speciali per Alonso e Vandoorne. Firmate Sparco, per celebrare i 20 anni di collaborazione dell'azienda italiana con McLaren
    13:10
    Immaginando le strategie possibili in gara, chi punterà alla vittoria si fermerà una volta sola. Non è da escludere una strategia a due pit-stop per chi scatta nelle retrovie, molto dipenderà anche dai riscontri delle gomme supersoft con temperature molto più alte rispetto al venerdì
    13:00
    Ed eccoci alla griglia di partenza del GP d'Italia F1 2017 a Monza. Stravolta rispetto ai valori in campo registrati in qualifica. Tante penalità per sostituzioni di power unit e cambi, così, ecco tra un'ora come si partirà allo spegnimento dei semafori 
    1. Hamilton-Stroll 
    2. Ocon-Bottas 
    3. Raikkonen-Vettel 
    4. Massa-Kvyat 
    5. Magnussen-Perez (+5) 
    6. Ericsson-Wehrlein 
    7. Verstappen (+20)-Hulkenberg (+10) 
    8. Sainz (+10)-Ricciardo (+25) 
    9. Palmer (+15)-Vandoorne (+35) 
    10. Alonso (+35)-Grosjean (+5) (ammesso nonostante fuori dal 107%) 
    12:50
    Il salto di Alonso sulla Renault d'epoca di Palmer durante la parata dei piloti ci dà l'occasione per dire degli scenari sulla fornitura di power uni 2018 alla McLaren. Renault ha detto che non fornirà un quarto team, quindi l'unica opzione possibile è che Honda si accordi con Toro Rosso e la fornitura Toro Rosso vada alla Honda. La "scadenza" per definire il futuro è fissata domani. McLaren o continuerà con Honda o passerà a Renault (e in tal caso sono molte le possibilità che Alonso firmi un nuovo contratto).
    12:41
    12:40
    Alonso è rimasto appiedato sull'auto storica che gli era stata assegnata... Farà il giro in compagnia di Palmer
    12:40
    Tanta storia in pista a Monza. Alle 12:10 ha girato la Honda RA300, a 50 anni dalla prima vittoria del costruttore nipponico sul tracciato brianzolo
    12:37
    La parata piloti si svolgerà con auto storiche in pista e Vettel, anziché fare da passeggero si è messo al volante della Ferrari 125 S del 1947, la prima Ferrari del Drake. «Guido anche dopo, ma mi piace. Credo che andremo bene, ieri è stata dura ma abbiamo l'opportunità di far bene, le condizioni sono diverse. Dovrò recuperare terreno. Impossibile fare promesse, spingeremo al massimo per tutti i tifosi»
    12:33
    Mentre i piloti si apprestano a dar vita alla parata, anticipiamo come anche Vandoorne, Perez e Grosjean si siano uniti alla sfilza di piloti che hanno sostituito power unit e cambio rispettivamente. Sono in compagnia di Alonso, Verstappen, Ricciardo, Hulkenberg, Palmer e sainz
    12:30
    Sono tantissimi i temi da analizzare prima del via del gran premio. E non tutti strettamente legati all'attualità. Si va dal mare di penalità comminate a tanti piloti fino alle sorti della McLaren, in ottica fornitura motori 2018
    12:28
    Buona domenica e buon Gran premio d'Italia! Benvenuti, appassionati di Formula 1, a Monza splende il sole e la pioggia di ieri è solo un ricordo. Tra 90 minuti si spegneranno i semafori in griglia e andrà in scena lo spettacolo della gara. Restate in nostra compagnia per non perdere nulla dell'azione in pista

    4739

    PIÙ POPOLARI