GP Russia F1 2016, Alonso a punti; Bottas: “Ferrari e Mercedes più veloci”

GP Russia F1 2016, Alonso a punti; Bottas: “Ferrari e Mercedes più veloci”

Due gare positive per Williams e McLaren, Fernando spera in maggiori progressi

da in Circuito Sochi F1, Fernando Alonso, Formula 1 2017, GP Russia-f1, Valtteri Bottas
Ultimo aggiornamento:
    GP Russia F1 2016, Alonso a punti; Bottas: “Ferrari e Mercedes più veloci”

    E’ una Williams che si fa notare, quella del Gran Premio di Russia. A Sochi sfruttano le caratteristiche della pista favorevoli alla FW38 e con Bottas chiudono ai piedi del podio. Gara tranquilla di Massa, senza reali avversari diretti e bravo a portare a casa la quinta posizione. Partiva dalla prima fila Valtteri, ma in curva 2 ha dovuto cedere alla Ferrari, salvo riprendersi il podio al riavvio dopo la fase dietro SC. Non è bastato per tenersi dietro Mercedes e Ferrari. Hamilton lo passa in pista, Raikkonen ai box, allungando lo stint iniziale. E sta nella gestione delle gomme il nodo tecnico attuale della monoposto inglese: «Il problema è cominciato con l’usura delle gomme, piuttosto alta. Sin dal primo stint, alla fine, sono andato in difficoltà. Ferrari e Mercedes hanno macchine più veloci e sono avvantaggiate, è un peccato non aver potuto lottare per una posizione migliore. E’ stato un week end positivo, ho ottenuto un buon risultato e speriamo di ripartire da qui», dice il finlandese.

    In qualifica ha saputo dare il massimo, mentre Raikkonen ha pagato con una sbavatura nel momento clou della Q3. In gara, sempre un attento Bottas ha sfruttato al meglio la ripartenza, restando vicino alla Ferrari e attaccando con relativa facilità. Adesso si andrà su due piste in teoria difficili, Spagna e Monaco, dove la Red Bull dovrebbe tornare davanti.

    Vettel furioso, Raikkonen: Mercedes troppo veloci | GP Russia: Dominio Rosberg, Vettel buttato fuori | Rosberg: “Hamilton reagirà”

    Non guadagna le luci della ribalta, perché di sesto posto trattasi, però, Fernando Alonso dimostra di avere la classe che serve per tenere la posizione sull’intero arco di gara. Gli eventi al via, le tante macchine fuori, agevolano il compito, lui poi sa gestire la MP4-31 e strappare il miglior risultato 2016. Button, per dare un riferimento, è decimo, posizione presa a 3 giri dalla fine. Parlare di ritorno McLaren è fuori luogo, hanno ancora tanta strada da fare, e l’asturiano lo sa: «Sicuramente sono bei punti per la squadra, è stata una gara molto strana dall’inizio, con gli incidenti in curva 2 e 3. Abbiamo recuperato tante posizioni, la macchina però era competitiva, abbiamo fatto il quinto giro più veloce in gara, speriamo di fare punti con regolarità. Dobbiamo avvicinarci di più ai top team; la Red Bull è un buon esempio da seguire, su piste dove la potenza non conterà saranno più vicini a Mercedes e Ferrari, noi possiamo puntare a una performance simile.
    In qualifica, avere un bottone con un po’ di potenza extra farebbe la differenza, parti davanti e hai meno complicazioni. Ci stiamo lavorando, passo passo»
    .

    542

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Circuito Sochi F1Fernando AlonsoFormula 1 2017GP Russia-f1Valtteri Bottas
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI