GP Russia F1 2016, Lewis Hamilton: “Mi sento ancora più forte”

GP Sochi F1 2016: Le interviste di Lewis Hamilton e Felipe Massa prima dell'inizio del weekend che porterà al GP Russia 2016.

da , il

    Nel fine settimana si correrà a Sochi, il Gran Premio di Russia 2016. Nico Rosberg, dopo aver conquistato i primi tre GP della stagione, potrebbe allungare ulteriormente sui rivali al titolo mondiale. Per il tedesco, ci sarà da fare i conti con il compagno di box, Lewis Hamilton. L’inglese, già vincente due volte in Russia, è pronto a trovare il primo successo stagionale per spezzare la serie positiva del tedesco. Il campione del mondo in carica è parso molto carico e voglioso di tornare sul gradino più alto del podio. Girate la pagina per leggere l’intervista di Hamilton e quella di Felipe Massa della Williams. Per seguire il GP Russia F1 2016 LIVE in diretta web su Derapate, BASTA CLICCARE QUI!

    Le parole di Hamilton e Massa prima del GP Sochi 2016:

    Lewis Hamilton ha iniziato la stagione 2016 in sordina. Dopo il titolo conquistato, con largo anticipo nello scorso campionato, sembra aver tolto un po’ la spina ed è uscito cosi Nico Rosberg. Ora l’inglese vuole recuperare il terreno perduto e si è detto pronto alla battaglia: “Non sono contento dei risultati ottenuti finora ma devo mantenere la calma e avere la fiducia perchè mancano ancora moltissime gare. Dopo le sconfitte mi sento più forte e ho piena fiducia nel team, nella monoposto e in me stesso”. Un Lewis Hamilton pronto a vincere ancora: “La pista di Sochi mi è favorevole in quanto ho vinto le uniche edizioni fin qui disputate. Questo è un layout che mi si addice e voglio vincere. Partire bene sarà fondamentale”. Riuscirà l’inglese a fermare l’egemonia del tedesco?

    Felipe Massa, sesto nel mondiale piloti con 22 punti conquistati, è a caccia di un risultato importante in terra russa: “Arrivo a Sochi con tanto entusiasmo. Se guardiamo al passato si nota come questo layout sia favorevole alle monoposto motorizzate Mercedes e questo potrebbe essere molto positivo per noi. Bisognerà comunque aspettare Venerdi per aver la certezza di aver una monoposto competitiva per l’intero weekend”. Il brasiliano finora ha collezionato un buon bottino di punti ma non è mai stato protagonista in nessuna gara, avendo chiuso al 5°, 8° e 6° posto. A Sochi rivedremo l’ex ferrarista a lottare per il podio?