GP Russia F1 2016, risultati prove libere 3: Hamilton si conferma, Vettel forte sul passo [FOTO]

A Sochi, ultimo turno di prove prima delle qualifiche. Vettel con un cambio nuovo

da , il

    Prove libere 3 GP Russia F1. Una lotta sul filo dei millesimi. Hamilton più veloce di Rosberg, nelle battute finali di una sessione che ha confermato la durata della prestazione delle gomme supermorbide, prive di alcun tipo di degrado. Dietro ai due Mercedes c’è Vettel, staccato di 6 decimi e con la penalizzazione di 5 posizioni in griglia da scontare dopo le qualifiche. Il tedesco si è concentrato per metà sessione sulla valutazione del passo gara, mancato ieri per i problemi elettrici alla SF16-H, ottenendo tempi di assoluto valore, non lontani dal ritmo Mercedes. Potrà fare un’ottima gara, resta da valutare quanto indietro partirà. Bene anche Raikkonen, nonostante i 7 decimi di divario accusati stamane: nel giro in cui stava ottenendo il suo miglior tempo ha commesso un errore all’ultima curva ed ecco spiegato il divario. Per seguire il GP Russia F1 2016 LIVE in diretta web su Derapate, BASTA CLICCARE QUI!

    La cronaca della sessione

    a cura di: Fabiano Polimeni

    Classifica prove libere 3 GP Russia F1 2016

    12:01 – Sale settimo Verstappen, ultimo a migliorare prima che chiuda la sessione

    11:59 – Non chiude il giro Hamilton, alza il piede nel T2 e T3. Sainz, nono, sta migliorando, ma non cambia la posizione. Alonso si lancia e ottiene i suoi migliori parziali. Ennesimo giro veloce di Hamilton, però trova le bandiere gialle, vedremo se lo penalizzeranno. No! Con 1.36.403 l’inglese precede Rosberg di 68 millesimi

    11:56 – Sorpresa Button: settimo! Hamilton altro giro veloce, record nel primo settore. Alonso, guardando in casa McLaren, è solo 12mo al momento, tra le due Red Bull che ancora non hanno centrato il giro pulito

    11:55 – Record di Vettel nel settore centrale, molto bene il tedesco. Il riferimento attuale è quello di Rosberg, Seb chiude il giro e si porta terzo a 3 decimi, perde 4 decimi dal miglior parziale nel T3. Rosberg migliora ancora al sesto passaggio il parziale nel T1. Raikkonen riesce anche lui ad abbassare i riferimenti del giro precedente. Bene Verstappen, ottavo. Kvyat va lungo in curva 2 e brucia il giro, oltre a rovinare la gomma anteriore destra.

    Si abbassano i tempi continuamente, Rosberg riscrive il miglior crono: 1.36.471, Hamilton è a 5 decimi. Raikkonen quarto, perde l’occasione di migliorare a causa di un traverso in uscita dall’ultima curva

    11:51 – Miglior tempo di Rosberg al quinto passaggio: 1.36.783. Risponde Hamilton, più veloce nel T1, non nel T2. Raikkonen sta migliorando anche lui, Ferrari che paga un po’ nel primo parziale di pista soprattutto. Terzo tempo di Kimi: 1.37.727. Hamilton chiude in 1.36.953, meno di 2 decimi da Nico. Vettel da seguire, perché fa un ottimo T1, solo 1 decimo e mezzo dal record di Hamilton

    11:48 – Terzo tempo di Massa, 1.37.919, a 7 decimi da Rosnberg. Migliora Grosjean, sale nono, con 1.39.239. Buon primo settore di Kvyat, il suo miglior personale, così come fa Bottas. Vettel cede 5 decimi al record di Hamilton nel primo passaggio. Seguiamo i giri dei piloti impegnati, Hamilton usa la strategia di più giri di lancio prima del tentativo buono.

    Bottas arriva nel T2 e lascia 5 decimi, bene per la seconda fila il finlandese e e Massa. Ecco ancora Rosberg, si lancia e stavolta fa un buon T1, a 2 decimi dal record. Chiude in quarta posizione Bottas, 1.37.985, precede Vettel di meno di 2 decimi, poi Raikkonen sesto a 4 decimi da Seb. Però assisteremo ancora a evoluzioni nei parziali. Rosberg fa il miglior parziale nel settore centrale

    11:46 – Si lancia Rosberg, non è velocissimo nel primo settore, causa lungo in curva 7. Proverà tra due tornate a migliorare l1.37.224 attuale. In pista Hamilton e Raikkonen, insieme a Vettel, grande attività

    11:44 – Due giri di lancio per Rosberg, alla ricerca della miglior prestazione della gomma. Fuori anche Kvat per il giro veloce, poi Gutierrez, Nasr e Grosjean. Haas lontana in questo week end a Sochi

    11:42 – Rosberg in pista con gomma supermorbida nuova, anche Massa fa lo stesso. Poco dopo arriva Bottas

    11:40 – Stanno rientrando tutti per prepararsi al finale da giro veloce, quantomeno chi non l’ha già fatto. Vettel abbiamo la conferma proverà la qualifica con gomma nuova supermorbida

    11:38 - Vettel ha concluso lo stint dopo 20 giri. Adesso ci aspettiamo che provi la simulazione qualifica o un altro stint con gomme morbide. Solo perez, Sainz, Verstappen, Ericsson e Wehrlein in pista attualmente.

    11:36 – Ecco Alonso, 4 centesimi più veloce di Button, è decimo Fernando. Miglioramenti anche per Magnussen, Hulkenberg e Palmer.

    11:35 – Buon giro di Button, con gomma morbida: è decimo in 1.39.3, meno di 1 decimo da Sainz. Alonso è sulle stesse mescole e si sta lanciando. Quanto a Vettel, in questo passaggio sta ottenendo i suoi migliori parziali, chiude il 19mo giro di questo turno di prove libere 3 in 1.41.570: molto molto interessante come rendimento

    11:32 - Ci siamo “dimenticati” di Vettel, ma Seb è già a 18 giri del suo long run e il tempo è stabilmente sul 42 basso, ultimo giro in 1’42″1

    11:30 – Battaglia sul filo dei centesimi tra i due Mercedes. Rosberg risponde a Hamilton e fa 1.37.224, 1 decimo più rapido, ma Lewis prova subito a rispondere e fa il record nel T1. Tantissimi lunghi in curva 13 e 14, pista sempre scivolosa: è Hamilton l’ultimo a pagare dazio in quel punto. Massa ha migliorato, sale quarto, ora aspettiamo Bottas, che sta marcando i suoi migliori intertempi, ma non chiude il giro

    risultati prove libere 3 GP Russia F1 2016 (2)

    11:27 – Hamilton non ci sta e si lancia per un altro giro veloce, la gomma lo permette. Record nel primo e secondo parziale, chiude con 4 decimi di margine su Nico. Le Williams sono nelle posizioni buone della classifica, Bottas è quinto a 1″3 da Hamilton, Massa settimo, paga mezzo secondo a Valtteri

    11:25 - Risponde subito Rosberg, si porta a 1.37.722 e rifila mezzo secondo a Hamilton. Vettel ha alzato il ritmo gara su 1.42.6. Davanti Raikkonen migliora con le morbide, fa 1.38.431, molto bene, 2 decimi appena da Hamilton e 7 da Rosberg, su mescole diverse, ricordiamolo.

    11:24 - Hamilton chiude in 1.38.217, 8 decimi più rapido di Raikkonen

    11:22 – Buon 1.39.0 di Raikkonen, è secondo. Rosberg ha fatto un lungo in curva 13. Vettel adesso è sul passo del 42.3. Guardando a ieri, i long run Mercedes, resta qualche decimo di vantaggio, non tanti, per Hamilton e Rosberg. Poca attività per le McLaren, solo un giro per Alonso e due per Button. Escono ora le Williams. Hamilton si lancia e sta ottenendo due parziali record, con gomma morbida. Attenzione al giro di Ricciardo. Bottas e Massa, tutti su supersoft nuove, quindi daranno il massimo per simulare la qualifica.

    11:20 – Raikkonen fa la nona prestazione in 1.41.2, Vettel ha chiuso un altro giro, stavolta in 42.1. Prosegue Raikkonen e al secondo giro veloce fa il record nel T1, nel confronto diretto Rosberg lascia 2 decimi e sta montando gomme supermorbide.

    11:18 - Ecco rimettersi sul 41″7 Vettel. Buon ritmo. Sono usciti adesso Raikkonen (gomme morbide) e Kvyat (supermorbide)

    11:16 – Perez è riuscito a ripartire, ha sbagliato a prendere le “misure” nel cercare di recuperare al lungo in curva 13, poi i commissari lo hanno aiutato per tornare nella giusta direzione. La classifica dei tempi vede Ricciardo davanti a Perez e Sainz, Vettel è rimasto in pista, chiaro segno di una simulazione gara in corso, ha dovuto rallentare per la VSC, al prossimo giro capiremo se tornerà sul piede del 41 alto, già raggiunto.

    risultati prove libere 3 GP Russia F1 2016

    11:15 – Bandiera gialla, causata da Perez. Virtual Safety car esposta. E’ andato in testacoda in curva 13, motore acceso, per ripartire dovrà fare retromarcia

    11:12 - Guardiamo sempre al passo gara di Vettel, è buono: 1.41.8 nell’ultimo giro. Sta girando con gomma usata, già 9 giri per il set attuale, 7 i passaggi stamane

    11:10 - Perez va in testa, gira in 1.39.1 contro il 39.6 di Sainz e 39.7 di Verstappen. Vettel fa un altro giro sul 42.0, ma è Ricciardo a prendersi il miglior giro: 1.38.895. I primi cinque sono tutti su gomme supermorbide, poi Ericsson sulle morbide.

    11:08 – Ricciardo abbassa il riferimento a 1.40.2, sta migliorando adesso Sainz, entrambi sono su Pirelli rosse. Sempre fermi ai box Raikkonen e Kvyat, nessun giro per i due. Vettel sembra abbia iniziato un long run con gomme supermorbide, il primo giro di riferimento è un buon 1.42.3. Ieri le Mercedes volavano, sul 42 basso e tanti giri in 1.41

    11:06 – Ecco Palmer, molto sottotono ieri nel confronto con Sirotkin nelle libere 1: 1.45.366 per l’inglese, davanti a Verstappen di oltre 2″. Tempi ancora non significativi

    11:05 – Solo Raikkonen e Kvyat ancora fermi al box. Ricciardo e Sainz in pista con supersoft. Ricordiamo che la Red Bull ha ben 10 treni di gomme rosse, contro le 6 della Ferrari. Non abbiamo ancora un tempo cronometrato, Vettel ha iniziato a girare con le gomme usate ieri per il suo giro veloce prima della rottura

    11:02 – Tanti piloti in azione con gomme medie, per non sprecare le morbide e supermorbide. Vettel a parte sulle rosse, ci sono le due Force India con le morbide. Out-in completato per Vettel, che fa un passaggio in corsia box, simula una partenza e torna a girare

    11:00 – Via alle libere 3. Gutierrez inaugura la sessione, esce con gomme medie, poi Vettel con le supersoft

    10:55 - Temperatura dell’asfalto a 32° C. Aspettiamo di seguire i tempi di Vettel sul passo gara, in una simulazione mancata ieri.

    «Possiamo essere ottimisti, siamo sembrati più competitivi, abbiamo alcuni aggiornamenti che ci stanno aiutando e questa pista ci è favorevole. Adesso dobbiamo concentrarci sugli stint brevi e preparare la qualifica», spiega Bottas.

    10:50 – Cielo un po’ più nuvoloso su Sochi rispetto a ieri. In ottica gara, comunque, la singola sosta resta l’opzione favorita

    Vettel costretto a sostituire il cambio | Red Bull e Williams possibili “minacce” per la Ferrari?

    9:55 - Buon sabato, appassionati di Formula 1, a Sochi è tutto pronto per iniziare l’attività in pista. Alle 11:00, semaforo verde in pitlane e via all’ultima sessione di prove libere.