GP Russia F1 2017, Ferrari: cruciale lo sviluppo da qui in poi

Vettel e Raikkonen parlano del GP di Russia 2017 di F1 della Ferrari e di come gli sviluppi decideranno il resto della stagione

da , il

    GP Russia F1 2017, Ferrari: cruciale lo sviluppo da qui in poi

    Il Gran Premio di Russia 2017 di Formula 1 sarà un altro esame importante per la Ferrari di Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen. Quest’anno la partita con la Mercedes è veramente aperta e vede il Cavallino Rampante in vantaggio di 2 successi ad 1. Ma la stagione è lunghissima e con monoposto che hanno ampi margini di miglioramento, sarà lo sviluppo costante a decretare di volta in volta il più forte. In tal senso, basti dire che la Red Bull promette di far debuttare una monoposto versione B entro poche gare che sarà capace di rilanciare nella mischia anche Ricciardo e Verstappen. Basti aggiungere, inoltre, che il tallone d’Achille della Ferrari nelle annate recenti è stata proprio la capacità di sviluppare in modo efficace la macchina tra un Gran Premio di Formula 1 e l’altro. “Abbiamo una buona macchina e la sfida, quest’anno, sarà assicurarsi che continui a esserlo. Tutti miglioreranno, e anche noi dovremo fare del nostro meglio”, ha confermato Sebastian Vettel sul sito ferrari.com parlando dal circuito di Sochi. Per seguire LIVE in diretta web la gara LIVE in diretta del GP Russia F1 2017, BASTA CLICCARE QUI!

    Ferrari F1, GP di Russia nuovo banco d’esame

    “Non vedo l’ora di iniziare il weekend perché sembra che siamo più vicini ai nostri avversari rispetto all’anno scorso. Sappiamo di avere iniziato bene la stagione, ma la Mercedes è sempre molto forte. Dovrebbe venirne fuori una gara interessante”, ha proseguito Sebastian Vettel. “Mi piace la pista, anche se non è facile: è difficile tirar fuori tutto il potenziale da un solo giro e c’è sempre un paio di cose a cui bisogna stare attenti. Siamo contenti di come sono andate le cose fino a questo momento, ma soprattutto quest’anno sarà importante essere concentrati su ogni singolo passo”, ha concluso il pilota della Ferrari numero 5 a poche ore dalle prime prove libere del GP di Russia 2017 di F1.

    Raikkonen:”GP di Russia mi piace”

    “Questa gara mi piace e anche il circuito è interessante: nelle edizioni precedenti non è sempre stato facile far funzionare al meglio le gomme, ma con queste nuove monoposto e regole, il quadro potrebbe cambiare radicalmente. In più sembra faccia più caldo dell’anno passato e anche questo potrebbe aiutare”, ha spiegato Kimi Raikkonen nella conferenza stampa del giovedì del GP di Russia 2017 di F1. Iceman non riesce a fare un pronostico su chi tra Ferrari e Mercedes si adatterà meglio al circuito di Sochi:“Finora c’è stata una bella lotta con la Mercedes, ma è difficile dire come andrà questa gara. Loro, se guardiamo al passato, sono stati forti praticamente dappertutto. Oggi noi abbiamo un buon pacchetto d’insieme, ma chissà, ci sono sempre circuiti che si adattano meglio a una squadra piuttosto che alle altre”.