GP Russia F1 2017, griglia di partenza: Ferrari-Mercedes, tutto al 1° giro

GP Russia F1 2017, griglia di partenza: Ferrari-Mercedes, tutto al 1° giro

Ferrari occupa la prima fila nella griglia di partenza del GP di Russia F1 2017 ma la Mercedes prepara lo scherzetto al primo giro

da in Circuito Sochi F1, Ferrari F1, Formula 1 2017, GP Russia-f1, Mercedes F1, Risultati F1
Ultimo aggiornamento:
    GP Russia F1 2017, griglia di partenza: Ferrari-Mercedes, tutto al 1° giro

    La griglia di partenza del Gran Premio di Russia 2017 di Formula 1 dà alcune interessanti indicazioni: la Ferrari occupa tutta la prima fila come non accadeva dal GP di Francia del 2008. La Mercedes ha perso la pole position nel terzo settore del circuito di Sochi, quello più guidato, ma è andata fortissimo nel primo, quello più veloce. Dietro a Vettel, Raikkonen, Bottas e Hamilton c’è l’abisso. Il resto dello schieramento di partenza vede Ricciardo (Red Bull) seguito da Massa (Williams), Verstappen (Red Bull), Hulkenberg (Renault), Perez (Force India) e Ocon (Force India) per quel che riguarda la top ten. Più dietro troviamo Stroll (Williams), Kvyat (Toro Rosso), Magnussen (Haas), Sainz (Toro Rosso), Alonso (McLaren), Palmer (Renault), Wehrlein (Sauber), Ericsson (Sauber), Grosjean (Haas) e Vandoorne (McLaren). Dicevamo della Mercedes che va fortissimo nel primo settore: lì, al primo giro del GP di Russia, Bottas e Hamilton si giocheranno il tutto per tutto per mettere in crisi la Ferrari. Diversamente, considerando che la strategia vincente è ad un solo pit stop e che le Ferrari SF70H di Vettel e Raikkonen hanno mostrato un ottimo passo gara, difficilmente potranno lasciarsi sfuggire la terza vittoria della stagione 2017 di Formula 1. Per seguire LIVE in diretta web la gara LIVE in diretta del GP Russia F1 2017, BASTA CLICCARE QUI!

    E’ Toto Wolff ad ammettere che la Mercedes ha poche chance di successo nel GP di Russia 2017 di Formula 1 visto l’esito delle qualifiche e la griglia di partenza che vede due Ferrari in prima fila:“Abbiamo una possibilità alla partenza sfruttando il lungo rettilineo e la curva 2 ma non sarà facile perché la Ferrari è stata comunque molto equilibrata, più di noi, durante tutto il weekend – ha spiegato il capo del team Mercedes – In alternativa, possiamo sperare nell’ingresso di una safety car (qui è sempre entrata in azione negli GP passati, ndr) e optare per qualche strategie alternativa come quella di fare uno stint in più ma sarà molto difficile. Lewis non è riuscito a sfruttare bene le gomme nella giusta finestra. A Bottas è andata meglio e lui è un animale da gara per cui mi aspetto qualcosa”, ha aggiunto parlando a Sky Sport

    Lewis Hamilton conferma che il terzo settore del circuito di Sochi è ancora un rebus per la Mercedes. Lì hanno perso il grande vantaggio accumulato altrove ed hanno lasciato la pole position del GP di Russia 2017 di F1 nelle mani di Sebastian Vettel e della Ferrari. “Non abbiamo ancora capito perché fatichiamo nel terzo settore dove personalmente perdo mezzo secondo.

    Spero che in gara la Ferrari non sia troppo veloce per riuscire a lottare un po’ con loro”, ha ammesso Hamilton.

    La griglia di partenza del GP di Russia 2017 di Formula 1 mette la Ferrari nella condizione migliore. Arrivabene lo sa e non nasconde il rovescio della medaglia:“Il bello ed il brutto di quando fai una qualifica così è che poi sei obbligato a vincere, quindi ci vuole la massima concentrazione e il massimo impegno. Noi ce lo metteremo per fare le cose giuste”. Il direttore della Gestione Sportiva della Ferrari aggiunge:“Abbiamo una macchina straordinaria, due piloti straordinari e un team fantastico”.

    723

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Circuito Sochi F1Ferrari F1Formula 1 2017GP Russia-f1Mercedes F1Risultati F1