GP Silverstone F1 2014, prove libere 3: sul bagnato si rivede Vettel [FOTO]

A Silverstone, l'ultima sessione di prove libere prima delle qualifiche è stata caratterizzata dalla pioggia

da , il

    Sebastian Vettel davanti a tutti dopo le prove libere 3 non si vedeva da tanto tempo. A Silverstone, complice il meteo, il tedesco riesce a prendersi una magra soddisfazione: miglior tempo e davanti a Ricciardo. E’ stata una sessione poco indicativa, caratterizzata dalla pioggia che a tratti ha disturbato l’ora di prove. In vista delle qualifiche sembra che i team ritroveranno le medesime condizioni e potrebbero arrivare delle sorprese, con un rimescolamento in testa: «Sono condizioni che possono aiutarci in qualifica», ha confermato Ricciardo. Terza posizione per Maldonado, seguito da Grosjean. La Ferrari ha limitato molto i giri per non sprecare gomme intermedie, quelle più importanti quando si deciderà la pole position.

    a cura di: @fabianopolimeni

    CLASSIFICA PROVE LIBERE 3 GP GRAN BRETAGNA F1 2014

    risultati prove libere 3 gp silverstone f1 2014 (4)

    11:51 – Errore di Vettel alla Becketts, va fuori traiettoria per provare l’aderenza e viene spedito sulla via di fuga. Solo Kvyat e Hulkenberg al momento in pista, tutti gli altri sono già scesi dalle monoposto e si pensa alle qualifiche.

    11:47 - Ricciardo fa il proprio miglior T2, ma rientra senza chiudere il giro.

    Stamane doveva simulare il passo gara Hamilton, ma con questo meteo il programma è saltato. Domani in gara potrebbe pagare pesantemente dazio rispetto a Rosberg.

    11:43 – Bianchi va dritto e tocca le barriere. Bandiere gialle alla Stowe. Ala anteriore rotta.

    In pista adesso torna Ricciardo, che si unisce a Gutierrez.

    risultati prove libere 3 gp silverstone f1 2014 (2)

    11:40 – Chilton verrà penalizzato di 5 posizioni in griglia per aver sostituito il cambio. Gutierrez di 10 in seguito all’unsafe release dato in Austria, quando è ripartito dal pit-stop con la gomma anteriore sinistra non fissata bene. Penalità eccessiva, il pilota paga per un errore della squadra: serviranno modifiche.

    +++ Le previsioni meteo danno un intensificarsi della pioggia in vista delle qualifiche +++

    11:38 – Hamilton stava per prendersi il miglior tempo, con oltre mezzo secondo sul tempo di Vettel nel T2, ma va largo alla Stowe e rientra ai box.

    11:36 - Via radio Grosjean spiega di avere sempre grandi difficoltà all’ultima curva, senza carico (che poi è quel qualcosa che attacca il retrotreno all’asfalto ed esalta la trazione).

    Vettel adesso va davanti a tutti, 1 decimo più veloce di Ricciardo: 1.52.522

    11:35 – Saranno delle qualifiche incertissime, perché la pista è molto scivolosa e uscirà fuori il manico di ogni pilota. Ricciardo ha dimostrato di fare il tempo con estrema facilità, nonostante le condizioni in progressivo peggioramento. Vettel si prende 1.5 di ritardo.

    11:33 – Raikkonen chiude quinto, si lancia Vettel, mentre Grosjean quasi va a muro uscendo dall’ultima curva che immette sul traguardo. Già prima era stato protagonista di un super controllo in controsterzo. Questa volta si è girato, evitando il muretto.

    11:29 - Ricciardo con le intermedie ribassa il crono, siamo adesso a 1.52.631, ancora lontani dal tempo di crossover per le slick (sotto l’1.45).

    Alonso si prepara e farà un solo run, quello già iniziato da Raikkonen. In Lotus, invece, stanno girando Grosjean e Maldonado.

    risultati prove libere 3 gp silverstone f1 2014

    11:26 - Magnussen passa in testa con 1.53.911, davanti a Vergne. Alonso se ne sta tranquillo al box e non sembra avere intenzione di tornare in pista. Anche Rosberg scende dalla macchina.

    11:22 – Ricomincia a piovere su Silverstone in alcuni tratti. Specialmente sul vecchio rettilineo di partenza, la Luffield, poi Copse e l’ingresso di Maggotts.

    Rosberg si lancia per un giro cronometrato con gomme intermedie. Kvyat è davanti a Vergne: 1.54.657

    11:19 – Grandissimo controllo di Kvyat uscendo dalla Club. Button se la ride dal muretto box

    11:17 - Primi tempi: Ericsson 1.57.091, Kobayashi 1.59.947, stanno arrivando ora le due Toro Rosso. Kvyat scende a 1.56.404 e Vergne 1.55.236

    11:14 – Altra prova di partenza dai box per Lewis. In pista adesso ci sono anche Ericsson, Kvyat, Vergne e Kobayashi

    11:11 - Hamilton simula una prova di partenza dalla fine della corsia box e potrebbe iniziare un long run, quello saltato ieri. Ovviamente non sarà la stessa cosa, vista la gara da correre sull’asciutto.

    In realtà, rientra dopo un giro l’inglese.

    11:09 - Nessun tempo cronometrato ancora, mentre Gene spiega che i pochi giri che si faranno stamane saranno con le full wet per preservare le intermedie, gomma prevedibilmente da impiegare nelle qualifiche.

    11:07 – Bottas via radio dice che la pista è molto meglio di quanto si aspettasse, con ampie aree asciutte. Fino alla Brooklands praticamente le monoposto non alzano acqua, quella che invece è più presente sulla Luffield e il vecchio rettilineo di partenza

    11:05 – Massa, Raikkonen, Alonso e Vettel sono adesso in azione, insieme a Rosberg. I piloti provano a rendersi conto delle condizioni del tracciato, ancora umido ma con nuvoloni minacciosi all’orizzonte.

    11:04 – Grande sovrasterzo per Button sulla curva Club, l’ultima che immette sul rettilineo. L’inglese è su gomme intermedie mentre le due Marussia hanno montato le full wet blu.

    11:00 - Iniziano le prove libere 3. Piloti in pista con le Pirelli intermedie. Sutil e Button i primi in azione

    10:57 – Sull’asfalto abbiamo 21° C, 16° C nell’aria.

    10:50 - In ottica qualifiche, se le condizioni dovessero restare incerte, tra umido e asciutto, sarà fondamentale stare a lungo in pista e indovinare il momento giusto per passare alle slick, con i tempi in continuo e rapido miglioramento.

    A proposito di gomme, nei test di martedì e mercoledì, la Pirelli proverà sulla Lotus i cerchi da 18 pollici

    10:35 – Certo è che se dovesse asciugarsi la pista, le condizioni relativamente al vento sono migliori rispetto a ieri e non dovrebbero disturbare le monoposto. Andrà anche tenuta in considerazione la temperatura bassa sull’asfalto, con possibili problemi per mandare in temperatura le gomme.

    10:30 – Amici appassionati di Formula 1, tirate fuori l’ombrello. A Silverstone il cielo è quello di una tipica giornata inglese, coperto e ha piovuto fino a poco fa. Stanno girando le GP3 e il circuito è ancora bagnato, sebbene si vada progressivamente asciugando in traiettoria. Le prove libere inizieranno sicuramente con gomme intermedie.

    MotoGP Assen 2014 paddock girls