GP Silverstone F1 2015, risultati qualifiche: Hamilton in pole, male le Ferrari [FOTO]

GP Silverstone F1 2015, risultati qualifiche: Hamilton in pole, male le Ferrari [FOTO]

Hamilton-Rosberg per la pole, Ferrari punta a tutta la seconda fila

da in Circuito Silverstone F1, Formula 1 2017, GP Inghilterra F1, Qualifiche F1
Ultimo aggiornamento:
    GP Silverstone F1 2015, risultati qualifiche: Hamilton in pole, male le Ferrari [FOTO]

    Ha graffiato quando è stato necessario, Lewis Hamilton. Va ancora in pole position e domina le qualifiche del Gran premio di Silverstone 2015, stampando un super tempo nel primo tentativo della Q3. Ha fatto la differenza nel settore centrale della pista, dove Rosberg non è riuscito a copiarne i tempi. Il secondo run ha sorriso solo a Felipe Massa, unico a migliorare e strappare la terza posizione a Bottas. Una Williams che monopolizza la seconda fila, qualcosa che avrebbe dovuto fare la Ferrari, ma Vettel e Raikkonen – quest’ultimo primo in Q1 per aver montato le medie – sono apparsi al limite e non ce l’hanno fatta a stare dietro alle Mercedes. Per seguire il LIVE della gara in diretta del GP Silverstone F1 2015, BASTA CLICCARE QUI!

    Fanno un’ottima qualifica sia Kvyat che Sainz, settimo e ottavo, con Hulkenberg nono. Ricciardo paga un largo alla Copse e gli è stato tolto il miglior tempo ottenuto, così scatterà decimo.

    a cura di: @fabianopolimeni

    CLASSIFICA QUALIFICHE GP GRAN BRETAGNA F1 2015

    risultati Q3 qualifiche gp silverstone f1 2015

    14:59 - Si apre l’ultimo run. Bottas ci dà il primo intertempo tra i piloti di testa, vale 29.338 contro il29.4 di Raikkonen. Molto bene Hulkenberg, con 29.2. Traffico per Vettel nel giro di lancio.
    Volano Massa e Rosberg, nel T1, Nico da 29.030 contro il 29.2 di Hamilton. A Ricciardo verrà tolto il tempo, largo alla Copse. Male Hamilton nel T2, deve sperare Rosberg non migliori e infatti non ce la fa. Ricciardo è solo decimo, Hamilton non chiude il giro ed è pole! Massa gran tempo, è terzo davanti a Bottas. Ferrari solo quinta e sesta, poi Kvyat, Sainz, Hulkenberg e Ricciardo.
    Pole di Hamilton, solo Massa e Hulkenberg hanno migliorato nel secondo run!

    14:55 – Raikkonen sta bene davanti a Vettel e deve trovare ancora 2 decimi per prendersi la terza piazza. Bottas e Raikkonen escono per il secondo run, insieme a Ricciardo e Hulkenberg. Ora anche Hamilton.

    14:55 – Dopo la prima tornata di giri, Hamilton ha messo la zampata vincente. Rosberg dovrà migliorare nel secondo settore se vorrà ambire alla pole. Gran prestazione Williams, si confermano invece molto in forma Kvyat e Sainz, con Ricciardo un po’ sottotono, rimedia 3 decimi dal russo. Chiude Hulkenberg, decimo

    14:50 – Gran T1 di Raikkonen 29.3, poi Bottas fa 29.2 e Hamilton 29.0. Gran parziale di Lewis. Ricciardo conferma di andar forte nel T2. Rosberg, eccolo, 85 millesimi più rapido nel T1 di Hamilton, che risponde e fa un sontuoso T2 da 37.6. Raikkonen intanto chiude in 33.3, cancellato da Bottas in 33.1. Hamilton stacca il tempo che potrebbe valere la pole: 1.32.248. Ora arriva ROsberg ed è dietro, 113 millesimI! ha pagato quasi 2 decimi nel T2.
    Ferrari male, le Williams gli stanno davanti, Bottas e Massa nell’ordine.

    14:49 – Ricciardo, Raikkonen, Bottas, Hulkenberg, Hamilton e Kvyat tutti in pista! Vettel aspetta un po’ di più, Massa sarà l’ultimo

    14:48 – Ci siamo, si decide la pole. Via alla Q3. Raikkonen dà mezzo grado in più sull’ala anteriore per ridurre il sottosterzo.

    14:44 – Rosberg a parte, da Bottas a Sainz c’è appena 1 secondo di differenza. Ferrari in piena bagarre con Red Bull, Massa e Hulkenberg.

    risultati Q2 qualifiche gp silverstone f1 2015

    14:40 – Ricciardo fa scalare Raikkonen nono. Sainz e Perez sono la minaccia per Kimi. Perez si autoesclude andando largo alla Copse e Sainz non migliora il tempo. eliminati Perez, Grosjean, Verstappen, Maldonado ed Ericsson!

    14:38 – Per qualificarsi Raikkonen deve fare un giro veloce, essendo senza tempo come Maldonado ed Ericsson. Si lancia nuovamente Kimi. Massa, intanto migliora il suo primo settore, con gomme medie nuove (prima aveva usato un set vecchio). RAikkonen fa un T1 accettabile, potrebbe qualificarsi. Massa va forte nel T2, come Ricciardo nel primo settore. Bene il secondo settore di Raikkonen, dovrebbe farcela a rientrare nella top ten.
    Massa è sesto, Kimi rientra ottavo, ma attenzione a Sainz che sta migliorando

    14:35 – Si lanciano Vettel e Raikkonen. Kimi nel primo tratto di pista chiude in 29.4, stesso parziale per Vettel. Lente le Ferrari, rimediano 3 decimi da Rosberg.
    Altri 7 decimi persi da Raikkonen nel T2, ma è andato largo alla Copse e gli verra probabilmente tolto il tempo. Vettel è più competitivo, con 38.2. Chiude il giro Kimi, è ottavo ma gli è stato tolto il tempo. Vettel quarto, 9 decimi dalla vetta ma anche tre e mezzo da Bottas.

    14:34 – Hamilton non è record nel primo settore. Buon risultato Red Bull: Kvyat è quarto, Ricciardo quinto, sono davanti a Massa.
    Anche nel tratto centrale Hamilton non è competitivo, sta sui valori di Bottas. Ciude in 1.33.068 Lewis, 3 decimi presi da Rosberg e record nel T3. Gran sovrasterzo a centro curva alla Luffield, ha perso tanto tempo lì. Verstappen si lamenta dell’aderenza al posteriore. Sainz intanto è buon ottavo e gli ha rifilato mezzo secondo

    14:31 – Si lancia Hulkenberg, 29.3 nel T1, non male. Hamilton invece, abortisce il giro lanciato per un errore in curva 2. Massa si lancia nuovamente e fa 29.6 nel primo settore, stesso crono di Sainz. Rosberg vola: 29.153. E’ record.
    Si va verso le Becketts e Massa passa in 38.5. Occhio a Hulkenberg, chiude secondo, a 4 decimi da Bottas.

    Ma è record di Sainz nel tratto più veloce, con 38.2, prima che arrivi Rosberg e stacchi un super 37.9! Massa chiude a 7 decimi da Bottas, Rosberg invece fa un tempo esagerato: 1.32.737! Vale la qualificazione tranquilla al Q3.

    14:30 – Si lancia Bottas e fa un gran T1, da 29.177. Massa è molto lento, non sarà un giro significativo questo. Bottas scende a 38.3 nel tratto centrale, chiude il giro in 25.7 nel T3, vale complessivamente 1.33.273 Valtteri. Ottimo crono.

    14:28 – Hulkenberg è il terzo pilota a iniziare la Q2, insieme a Hamilton

    14:26 - Bottas è il primo a scendere in pista, gomme medie per il finlandese, così come per Massa, ma Felipe monta un set usato

    14:25 - Via alla Q2! Fisichella dal box Ferrari spiega come con le medie i piloti siano soddisfatti della macchina

    14:21 - Meno di un decimo tra Alonso e il passaggio in Q2, tre decimi per Button. Nasr ancora più sfortunato, fuori per 11 millesimi

    risultati Q1 qualifiche gp silverstone f1 2015

    14:20 – La Q1 si chiude con Raikkonen davanti a Rosberg e Vettel, poi Hamilton e Bottas nella top five. McLaren imbarazzante

    14:19 – Quarto tempo di Perez adesso, 34.250 per lui. Raikkonen migliora il suo primo settore, ma resta a qualche centesimo dal record di Rosberg con le dure. Anche Button ed Ericsson stanno migliorando i rispettivi tempi, come anche Massa. Vettel stacca il record nel T1, 29.3.
    Raikkonen primo, 1.33.426, 4 centesimi a Rosberg. Alonso è destinato all’eliminazione. anno fuori insieme a lui: Nasr, Button, Stevens e Merhi.

    14:16 – Non vogliono rischiare i ferraristi ed escono con le medie. Solo Rosberg, Hamilton e Bottas restano ai box con il loro tempo fatto sulle dure. Cancellato il quinto tempo di Kvyat, sprofonda 13mo.

    14:15 – Per ora rischiano di essere eliminati Button, Nasr, Stevens, Merhi, Verstappen e Grosjean. L’olandese della Toro Rosso esce di nuovo con le medie, ma nei giri sulle dure gli sono stati cancellati entrambi i due tempi realizzati per aver superato i limiti della pista alla Copse con tutte e quattro le ruote.
    Stessa cosa capita a Maldonado

    14:13 – Tanti stanno passando alle medie. Molto indietro per ora Hulkenberg (12mo), Maldonado (13mo). Alonso è 11mo con il giro fatto su gomme medie. Tra Vettel e il 15mo, Button, ci sono 1.5 secondi e dovrebbe essere tranquillo.

    14:11 - Vettel fa un tempo ed è il quarto, dietro Raikkonen. Ma poi Bottas beffa tutti, con 1.34.171 2 decimi meglio di Kimi, a sua volta 6 millesimi più veloce di Sebastian. Stanno rientrando ai box i primi piloti, tranquilli del passaggio in Q2.

    14:10 – Gira bene Massa, è quinto davanti a Sainz e sta migliorando il suo primo settore, al pari del giovane spagnolo della Toro Rosso. Ancora un largo all Copse, stavolta è Verstappen (ottavo). Niente da fare per Massa e Sainz, non migliorano. Cancellato il crono di Verstappen, era ottavo. Lui, Vettel e Grosjean sono senza tempo ancora.

    14:08 – Abbiamo Raikkonen e Vettel ora in pista. Fanno 29.6 e 29.7 nel T1, allineati a Hamilton, non a Rosberg, però. Nel T2 38.6 di Raikkonen lento invece Vettel, che fa 39.1 e va largo alla Copse. Intanto, il secondo giro delle Mercedes è ancora più veloce. Raikkonen chiude quarto, dietro Bottas per 2 centesimi. Hamilton ha ridotto a 142 millesimi il gap da Rosberg, però Nico sta migliorando ulteriormente e ristabilisce le distanze: 321 millesimi.
    Cancellati i tempi di Hulkenberg e Vettel per essere andati larghi alla Copse

    14:02 – Si lancia Hamilton, arriva al primo intertempo e fa 29.6, a 4 decimi dal suo record assoluto con le medie. Bottas paga 7 centesimi nello stesso tratto, Ricciardo 3 decimi.
    Si va nel settore centrale e Hamilton fa 38.7 con Rosberg che passa nel T1 e rifila 3 decimi a Lewis, ottenendo il record. Ricciardo e Bottas lasciano 2 decimi nel secondo settore, mentre Hulkenberg va largo alla Copse. Chiude Hamilton: 1.34.009. Bottas è a 4 decimi, ma c’è Rosberg autore di un gran 1.33.654! Ricciardo è quarto, Hulkenberg quinto. Poi Kvyat.
    Alonso alla fine è riuscito a entrare in pista! E’ sul giro veloce ora

    14:01 – 12 piloti ora sul circuito, solo le Manor con gomme medie

    14:00 – Via alla Q1, Stevens e Merhi inaugurano le qualifiche a Silverstone. Anche Hamilton ne approfitta subito, va in pista con le dure però

    13:55 - L’asfalto è a 36° C, siamo lontani dai 46° C registrati ieri, comunque oltre i 30° C di stamane

    13:48 – «E’ molto semplice, Bottas in Ferrari o in Williams è al 50:50. Sempre ci sono delle possibilità, Valtteri è molto veloce e ci sono diverse squadre interessante, al momento ha il contratto per il prossimo anno con la Williams ma ci sono delle discussioni», dice Toto Wolff

    13:39 – «E’ meglio che arrivi determinato, soprattutto per lui, il primo a credere in Kimi Raikkonen è Kimi Raikkonen. Il ragazzo va lasciato in pace, dal Bahrain tutti fanno domande sul suo contratto, io voglio che sia tranquillo, guidi al massimo e il suo futuro è nelle sue mani, mancano 11 gare da qui alla fine del campionato, per il resto c’è tempo», dice Arrivabene su Raikkonen.

    13:35 – Guardando alle gomme, le medie hanno dimostrato di essere le migliori per qualifica e gara. Con una temperatura dell’asfalto che potrebbe essere inferiore a ieri, si potrebbero avere due giri veloci a disposizione.

    13:25 - E’ una Ferrari che rimedia gran parte del ritardo nel settore centrale della pista, quello chiuso dalla sequenza Maggotts-Becketts-Chapel, mentre si difende molto bene nel primo settore. Secondo settore dove Toro Rosso e Red Bull riescono a essere molto competitivi, specialmente Kvyat e Ricciardo sono stati in grado di copiare i tempi dei Mercedes

    13:10 - Appassionati di Formula 1, benvenuti! Siamo vicini alle qualifiche che decideranno la griglia di partenza del Gran Premio di Silverstone 2015. Qual è il vostro favorito per la pole?

    1954

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Circuito Silverstone F1Formula 1 2017GP Inghilterra F1Qualifiche F1