GP Singapore F1 2015: statistiche, numeri e curiosità di Marina Bay

Tutti i numeri, le statistiche e le curiosità del Gran Premio di Singapore

da , il

    AP/LaPresse

    Raccontare il Gran Premio di Singapore 2015 in numeri significa andare oltre i tre vincitori in sette edizioni, oppure raccontare della safety car sempre protagonista ogni anno.

    Il tracciato di Marina Bay, illuminato a giorno da un impianto realizzato da una ditta italiana, è tra i più stressanti per i piloti, che arrivano al limite delle due ore di gara. Nel 2012 si dovette terminare la gara con 2 giri di anticipo proprio per il superamento del limite massimo. Jenson Button, a tal proposito, era arrivato a chiedere l’accorciamento del gran premio, previsto su 61 giri che, moltiplicati per i 5.065 metri fanno 308,828 chilometri. Richieste non ascoltate, così si passerà da una delle gare più brevi della stagione, Monza, alla più lunga. Segui con noi live in diretta la gara del GP Singapore F1 2015 CLICCANDO QUI!

    Statistiche e curiosità

    Iniziamo a snocciolare dati, dai più semplici ed elementari fino ai più interessanti.

    * 23 curve

    * 61 giri di gara

    * 2008, il debutto nel mondiale

    * 5.073 metri, la lunghezza di un giro di pista

    * 309,45 km, la distanza di gara

    * 60 km/h, il limite di velocità in pitlane per libere, qualifiche e gara

    * 411 metri, la lunghezza della corsia box

    * 24″7, il tempo necessario per attraversare la pitlane

    * 2″4, la sosta ai box più rapida (2012)

    * 1,9 kg/giro, il consumo di carburante stimato

    * 0″4, l’incidenza di 10kg extra di benzina sul tempo

    * 46% del giro, il tempo con motore in pieno

    * 298 km/h, la velocità massima registrata

    * 832 metri, la lunghezza del rettilineo più lungo

    * 2 zone DRS (dal 2013)

    * 16 frenate, è un circuito catalogato tra quelli impegnativi per i freni

    * 3G, la forza laterale delle curve 22 e 23

    * 800ma gara nel mondiale di F1 (2008)

    * 10 safety car in 7 edizioni

    * 17 curve da affrontare a meno di 150 km/h

    * 1 ora 58 minuti, il tempo medio delle edizioni corse finora.