GP Singapore F1 2016, risultati gara: vince Rosberg in volata, Vettel rimonta [FOTO]

GP Singapore F1 2016, risultati gara: vince Rosberg in volata, Vettel rimonta [FOTO]

Ferrari che perde il podio per una mossa strategica di Hamilton che ha messo in dubbio anche la vittoria di Nico

in Circuito Singapore F1, F1 LIVE in diretta, F1 MotoGP SBK Live, Formula 1 2017, GP Singapore F1, Nico Rosberg, Risultati F1
Ultimo aggiornamento:
    GP Singapore F1 2016 - Una gara che si è decisa al limite delle 2 ore, il Gran Premio di Singapore 2016. Nico Rosberg ha dominato in lungo e in largo, ma nel finale, complice la scelta strategica aggressiva di Hamilton, ha dovuto controllare una rimonta veemente di Ricciardo, avvantaggiato dalle gomme più prestazionali e fresche. Sotto al traguardo Nico vince per appena 488 millesimi, meritatamente. Ci ha provato la Red Bull, l'unica veramente in partita, perché Max Verstappen è partito malissimo, perdendo posizioni e indirettamente innescando il contatto tra Sainz e Hulkenberg che ha portato alla safety car. Kimi Raikkonen è giù dal podio, dopo aver messo sotto pressione Hamilton e aver approfittato di un errore dell'inglese per attaccarlo e prendere la terza posizione. Hamilton ha sfruttato la strategia, ha giocato la carta della terza sosta ai box, montando gomme rosse e obbligando Kimi a coprire subito la mossa strategica. Il vantaggio guadagnato però nel giro di differenza nella sosta dei due, ha riportato Hamilton davanti. A cascata, Ricciardo si è fermato per la terza volta e mantenuto la seconda posizione, lanciando l'assalto alla leadership di Rosberg, trovatosi senza più il margine necessario per andare anche lui ai box e coprirsi dalla rimonta. Si chiude con Nico su gomme morbide, Ricciardo e Hamilton sulle supermorbide e Raikkonen sulle ultramorbide. Tutti in appena 11". Ottima rimonta di Vettel, quinto davanti a un deludente Verstappen. Bene Alonso, settimo. A punti anche Perez, Kvyat e Magnussen.  
    a cura di: Fabiano Polimeni

    Fatti principali

    • Vettel ha sostituito cambio, motore, turbo e MGU-H

    • Perez penalizzato di 8 posizioni per non aver rispettato le bandiere gialle in qualifica

    • Safety car subito al via, per l'incidente di Hulkenberg

    • Hamilton critico con il team per il secondo stint con gomme morbide

    • Hamilton fa tre soste e obbliga Raikkonen e Ricciardo a copiare la strategia nel finale

    Classifica GP Singapore F1 2016 (6)

    61/61
    Si va in volata per la vittoria! Nove decimi di vantaggio di Rosberg su Ricciardo, che riesce a star davanti e conquistare una meritatissima vittoria!! Vince Nico Rosberg!
    56/61
    Rosberg continua a perdere quasi 2" nell'ultimo giro. Ricciardo è ora a 5"1 e mancano 5 giri. Non sarà semplice passare Nico. Hamilton controlla Raikkonen, gli è dietro di 1"7. Vettel è stato bravo a risalire fino alla quinta posizione, oramai in cascina, come Verstappen la sesta, visti i 41" di gap dalla Ferrari. Kvyat prova ad attaccare Perez, ottavo, lontano appena 8 decimi. Bene la Renault di Magnussen, decima e con 1"1 dalla Toro Rosso.
    54/61
    Verstappen attacca Alonso grazie al DRS verso curva 7. Ricciardo è a 9" da Rosberg, mancano 7 giri! Finale tutto da seguire
    51/61
    Ricciardo si porta a 16" da Rosberg. Raikkonen non riesce ad attaccare Hamilton, è dietro di 1"5. Vettel è quinto a 14" da Kimi. A punti anche Alonso, ma ha Verstappen in rimonta.  
    Classifica - ROS-RIC-HAM-RAI-VET-ALO-VES-PER-KVY-MAG
    49/61
    Rosberg non può fermarsi se vuole vincere la gara. Deve resistere con le morbide fino alla fine, ma ha 20" e nell'ultimo giro ha perso 3"3 da Daniel. E' costretto ad andare all'arrivo, perché certamente una sosta adesso lo farebbe uscire dal podio! Clamoroso, cos'ha scaturito la scelta strategica giocata con Hamilton
    Hamilton fa tre soste e obbliga Raikkonen e Ricciardo a copiare la strategia nel finale
    49/61
    Attenzione a Rosberg, attenzione... I meccanici sono pronti per la sosta, ma non ha il margine per stare davanti Nico! Non è una mossa saggia quella che sembrano voler fare. Ma Nico al tempo stesso ha la gomma morbida e perde molto rispetto alla supermorbida di Ricciardo. Verstappen ha passato Kvyat ed è settimo, Perez fa lo stesso, entrambi con gomme più fresche. Rosberg crediamo non si fermerà, ha solo 23"6 su Ricciardo
    47/61
    Si ferma anche Ricciardo, che monta la supesoft e riesce a conservare la seconda posizione, sosta "obbligata" dalla mossa di Hamilton

    Classifica GP Singapore F1 2016 (5)

    46/61
    Mossa pronta di copertura in Ferrari, pit di Raikkonen e ultrasoft anche per Kimi. Vettel fa il giro record in 1'47"345. E Hamilton ha fregato la posizione a Raikkonen! Sarà infuriato Kimi
    45/61
    Si ritira Button. Sosta di Hamilton adesso! Stranissimo, ha 41" su Vettel quindi è una sosta sicura e spera di prendere Raikkonen con la supersoft. Vettel che è passato quinto, con il pit di Verstappen, arretrato in nona posizione. Hamilton ha 16 giri disponibili per recuperare poco meno di 30" su Raikkonen. In Ferrari stanno cercando di capire se coprire la tattica Mercedes o meno
    42/61
    Seconda fermata di Vettel, monta la ultrasoft e rientra in pista sesto, davanti ad Alonso e a 9"6 da Verstappen
    40/61
    In attesa del pit di Vettel, che lascerà la quinta piazza a Verstappen, annotiamo il recupero di Hamilton su Raikkonen, si porta a meno di 4". Kimi fa i tempi di Ricciardo, resta sempre a 5"9. Perez è davanti a Massa, in ottica lotta quarto posto nel Costruttori, ma dovrà fermarsi ancora il pilota Force India. Non si registra un divario tra un pilota e l'altro inferiore a 1"8, quello tra Perez e Massa.  
    Classifica - ROS-RIC-RAI-HAM-VET-VES-ALO-PER-MAS-KVY
    36/61
    Raikkonen sta rimontando su Ricciardo, ha 6"3 da chiudere. Dietro, Vettel ha passato Kvyat e ora è quinto, con 11"7 da Hamilton, ma gomma ultrasoft (dovrà fermarsi per la seconda sosta Seb). Da segnalare l'ottima settima posizione di Magnussen, anche lui deve fermarsi per il pit. Si ritira ora Bottas.

    Classifica GP Singapore F1 2016 (4)

    34/61
    Hamilton si ferma subito al box, Raikkonen è veloce nel primo settore e dovrebbe conservare la posizione davanti alla Mercedes. Eccolo passare Kimi, terzo. Si ferma Alonso.  
    Classifica - ROS-RIC-RAI-HAM-KVY-VET-MAG-VES-PER-ALO
    33/61
    Seconda sosta di Ricciardo, monta gomma morbida e andrà fino la termine. Verstappen ha Gutierrez nel mirino. Raikkonen attenzione, è in scia di Hamiltom che deve aver commesso un errore, attacca Kimi e passa, Lewis prova la resistenza ma non ce la fa! Kimi terzo! Hamilton era andato lungo in curva 7, causa un bloccaggio. A fine giro si fermano sia Rosberg che Raikkonen, Kimi monta gomme morbide, come Nico. Ora Hamilton dovrà spingere forte per cercare di riprendersi la posizione in pista. Problemi in Williams, Bottas si è fermato per farsi stringere le cinture
    32/61
    Verstappen supera Perez, è 10mo ora Max. Perez che puntava ad arrivare fino al traguardo ma ha manifestato i suoi dubbi. Ora chiedono ancora a Rosberg di gestire la frenata, aspetto critico sulle Mercedes.
    30/61
    Facciamo il punto della situazione a metà gara. Rosberg ha la vittoria in pugno, salvo clamorosi imprevisti. Ha 4" su Ricciardo e girano su un passo simile, pur con gomme morbide Nico contro le supermorbide di Daniel. La partita per la terza posizione è tra Hamilton e Raikkonen, un undercut durante la sosta ai box potrebbe essere decisivo. Dietro, buon Alonso per la quinta piazza, mentre Vettel chiuderà in una posizione a punti (ora fa il giro record: 1'49"641).
    27/61
    Gan bagarre per la decima posizione, Vettel passa sia Gutierrez che Sainz ed entra in zona punti. Buona manovra di Seb, con gomma ultrasoft. Raikkonen ora che è giunto in zona DRS difficilmente avrà lo spunto per cercare l'attacco. Si ferma Verstappen per la seconda sosta, in precedenza aveva provveduto Perez, che si trova 11mo.  
    Classifica - ROS-RIC-HAM-RAI-ALO-KVY-MAS-MAG-VET-GUT
    24/61
    Altro affondo di Raikkoneen, guadagna 1"1 a Hamilton e si porta a 1"3. Ottimo Kimi, mentre si ferma adesso vettel per montare gomme ultrasoft, non basteranno per andare fino al traguardo, mancano 36 giri. Torna in pista dietro Nasr per pochi decimi, ma Seb attacca subito e riesce a prendersi la 13ma posizione e avere strada libera. Hamilton ha chiesto al team di cambiare strategia, sta girando solo a tratti sui tempi di Raikkonen, soffre la differenza di mescola
    Hamilton critico con il team per il secondo stint con gomme morbide
    22/61
    Dopo aver tenuto la posizione su Verstappen, Kvyat sta andando a riprendere Alonso. Hamilton si è portato sui tempi di Raikkonen, arginando il recupero Ferrari. Vettel e Perez continuano la loro gara sperando che arrivi una safety car per fare il pit e perdere il meno possibile. Sono gli unici a non essersi ancora fermati

    Classifica GP Singapore F1 2016 (3)

    19/61
    "Distratti" dalla bella lotta Kvyat-Verstappen (che prosegue), dobbiamo registrare il record di Raikkonen: 1'49"882, ha recuperato 2"1 a Hamilton, ora con 2"7 di vantaggio. Rosberg trotterella sul 50"7, ha 6" su Ricciardo. Perez gira bene ora e fa il miglior personale, è quinto ma non si è ancora fermato. Raikkonen gira sui tempi di Rosberg anche dopo il record
    18/61
    Kvyat mostra i denti a Verstappen, lottano per la nona posizione e Daniil ha chiuso la porta portandolo verso il muro in uscita curva: difesa sacrosanta del russo! Continua curva dopo curva il confronto, difesa corretta e dura di Kvyat
    17/61
    Stop di Raikkonen, dalle ultrasoft passa alle supersoft. Kimi rientra in pista quarto, mentre si fermano Magnussen e Nasr.  
    Classifica - ROS-RIC-HAM-RAI-GUT-PER-VET-ALO-KVY-VES
    16/61
    Hamilton ha montato gomme morbide e si lamenta via radio, cercava una strategia più aggressiva. Ecco ora la sosta di Rosberg, mentre prosegue in pista Raikkonen. Rosberg pit lento, ben 4"3 e monta anche lui gomme morbide. Raikkonen al momento è in testa alla gara. Verstappen si trova sempre dietro Kvyat dopo il pit di entrambi. Vettel è risalito ottavo, Ricciardo fa il record nel primo settore ma si trova a 7"1 da Rosberg
    14/61
    Sosta di Alonso, passa sulle supersoft. Vettel si è liberato di Nasr, è sfruttando la fermata di Verstappen e Alonso è ora 10mo. Miglior giro personale di Massa adesso, come Gutierrez. Rosberg dà tra i 6 e gli 8 decimi a giro a Ricciardo, che si trova a 7"8. Hamilton paga 4" alla Red Bull e ha 4" di margine su Raikkonen. Si fermano adesso entrambi! Tutto regolare, posizioni invariate
    13/61
    Vettel non riesce a guadagnare lo slancio per attaccare Nasr, ricordiamo la gomma morbida contro la supermorbida della Sauber. Le posizioni sembrano consolidarsi, si aprono i distacchi e solo Perez è a 6 decimi da Gutierrez e Vettel a 7 da Nasr. Pitstop di Verstappen, monta gomma supersoft ancora, era inutile restare bloccato in pista dietro Kvyat. Rientra 15mo dietro Ocon, lo attacca verso curva 7 col DRS e passa

    Classifica GP Singapore F1 2016 (2)

    10/61
    Nulla da segnalare al momento, se non l'indicazione anche a Hamilton di alleggerire lo stress sull'impianto frenante. I tempi si sono alzati leggermente, ROsberg gira in 51"1 e guadagna comunque 6 decimi su Ricciardo. Dietro, Alonso ora marca 1'52"5, miglior personale, tiene alle sue spalle Kvyat, che è con un margine di 1"8 su Verstappen. Ocon penalizzato con uno stop&go di 5" per aver sorpassato sotto safety car. Si ferma Palmer per la prima sosta.
    8/61
    Rosberg continua a spingere forte, altro giro record: 1'50"966, Ricciardo è a 3"8 e Hamilton a 6"3, poi Raikkonen a 8"5, Alonso a 16"8, Kvyat a 9 decimi da Fernando e con 8 decimi su Verstappen. Vettel è mezzo secondo dietro Nasr, può attaccare per la 12ma posizione
    7/61
    Alonso sta facendo da tappo a tutti gli altri: gira 1"7 più lento di Raikkonen, che a sua volta perde ora 7 decimi dal giro record di Rosberg. Sainz rientra ai box per sistemare la paratia verticale sulla pancia di destra e sprofonda in classifica. Meccanici che fanno anche il pitstop e montano le supersoft. Al momento, solita processione da circuito cittadino a Singapore. A Rosberg dicono di gestire un po' i freni, avranno temperature d'esercizio troppo elevate al momento. Freni che sono molto sollecitati per le poche occasioni di raffreddamento. Intanto, Hulkenberg e Sainz convocati a fine gara dai commissari per discutere dell'incidente al via, Bottas sotto investigazione per unsafe release Classifica - ROS-RIC-HAM-RAI-ALO-KVY-VES-MAS-MAG-ERI
    5/61
    Vettel ha passato Ocon, è 16mo adesso Seb, che si libera anche di Wehrlein e sale 15mo. Hamilton spinge nuovamente con un giro veloce, il più rapido: 1'51"838, 5 centesimi presi a Ricciardo, 1 decimo a Rosberg. Viene data bandiera nera con pallino arancio a Sainz. Significa dover rientrare ai box per sistemare la monoposto, che è in uno stato potenzialmente pericoloso. Infatti, il deviatore di flusso sulla pancia di destra è in gran parte staccato e rischia di volar via
    4/61
    Hamilton ha preso un certo divario da Ricciardo, per tenere sotto controllo le temperature d'esercizio. Raikkonen è adesso a 7 decimi, mentre Rosberg dà 2 decimi a Ricciardo. Molto interessante il gruppone da Alonso - quinto - a Perez, 13mo, tutti in scia l'uno dell'altro

    Classifica GP Singapore F1 2016

    3/61
    Hamilton si fa aggressivo su Ricciardo, ma Daniel si difende e conserva la seconda posizione. Rosberg spinge forte per creare subito un gap sulla Red Bull. Vettel è 18mo. Il vantaggio di Rosberg a fine giro è già di 2"1 su Ricciardo e 3"1 su Hamilton. 
    Classifica - ROS-RIC-HAM-RAI-ALO-KVY-SAI-VES-MAS-MAG
    2/61
    Anche Bottas ha dei problemi, ha la posteriore sinistra danneggiata, è entrato in contatto con Bottas. Valtteri sta rientrando. I piloti transitano dalla pitlane per consentire ai commissari di pulire i detriti di carbonio e rimuovere la Force India. La ripartenza dal pit di Bottas è stata pericolosa, quasi si prendeva con Vettel: rischio unsafe release dietro l'angolo. A fine giro rientrerà la safety car e sarà via libera
    Safety car subito al via, per l'incidente di Hulkenberg
    1/61
    Si spengono i semafori, parte il Gran Premio di Singapore 2016! Dalla pole, Nico Rosberg scatta bene e tiene facilmente la testa, ma c'è subito un incidente, una Force India a muro. Raikkonen, ha passato Verstappen, in forte difficoltà. Davanti Rosberg, ma è subito safety car. C'è la Force India ferma sul dritto, dopo un contatto con una Toro Rosso e l'impatto sul muro dei box. Rosberg, Ricciardo, Hamilton, Raikkonen, Alonso, Kvyat, Sainz, Verstappen, Massa e Magnussen nella top ten. Partito malissimo Verstappen. Il contatto è stato tra Sainz e Hulkenberg, Carlos ha cercato di evitare Verstappen
    14:00
    Via al giro di formazione! Grosjean non prenderà parte al GP, si è tolto il casco
    13:57
    Vettel partirà con gomme morbide! Punta a uno stint molto lungo. Oltre alle Red Bull, gomme supersoft anche per Nasr e Palmer. Tutti gli altri con le ultrasoft
    13:51
    La temperatura dell'asfalto è a 35° C. Novità in Haas. Il problema che ha impedito a Grosjean di schierarsi è legato al brake-by-wire. I meccanici sono al lavoro e il pilota fuori dalla monoposto: difficilmente riuscirà a partire in tempo
    13:45
    Pitlane chiusa, confermiamo la partenza dai box della Haas di Grosjean. Sarebbe scattato 20mo in griglia, causa arretramento di 5 posizioni per la sostituzione del cambio. «Abbiamo scelto una strategia diversa con le supersoft, tra due ore vedremo se sarà quella giusta», dice Christian Horner. Paul Hembery, invece, dice che il margine di "vantaggio" in termini di durata dello stint, con le Pirelli rosse rispetto alle viola, è di 4-5 giri
    13:43
    Attenzione a Grosjean, è ancora fermo ai box quando mancano 2 minuti alla chiusura della pitlane
    13:31
    Apre la pitlane, 15 minuti per verificare che tutto sia a posto e schierarsi in griglia di partenza
    13:15
    Diamo uno sguardo alla strategia. La Pirelli prevede almeno 2 pit-stop in gara, senza dare indicazioni di sorta su quando arriveranno i primi cambi gomme. Certo è che le Red Bull sono le uniche nella top ten a partire con gomme supermorbide, che permetteranno di effettuare una prima parte di gara più lunga. Dall'11mo a Vettel, scelta libera di gomme, con possibili scelte alternative, che mettano in gioco anche le gomme soft. Tutte valutazioni che dovranno fare i conti con l'altissima probabilità di ingresso della safety car, in grado di cancellare i ragionamenti a bocce ferme, prima del via
    13:04
    Cos'accadde lo scorso anno? Brevissima clip per ricordarlo
    13:00
    Griglia di partenza 
    1. Rosberg - Ricciardo  
    2. Hamilton - Verstappen  
    3. Raikkonen - Sainz  
    4. Kvyat - Hulkenberg  
    5. Alonso - Bottas  
    6. Massa - Button  
    7. Gutierrez - Ericsson  
    8. Magnussen - Nasr  
    9. Palmer - Perez (pen. +8 posizioni)  
    10. Wehrlein - Grosjean (pen- +5 posizioni)  
    11. Ocon - Vettel  
    12:44
    Riuscirà Hamilton a invertire il trend di un week end che lo ha visto finora in difficoltà?
    12:40
    «Abbiamo tanto lavoro davanti a noi, ci sono tutte le macchine davanti ma sarà una gara divertente, è un peccato quel che è successo ieri. Possiamo aspettarci di tutto, sarà difficile lottare per le posizioni davanti, magari la safety car arriverà al momento giusto...», commenta Vettel.
    12:35
    Il risultato della qualifica subisce diversi stravolgimenti. Anzitutto la 10ma posizione di Sergio Perez è stata tolta al pilota messicano, per aver sorpassato la Haas di Gutierrez sotto bandiere gialle in Q2 - causa incidente di Grosjean - e non aver rallentato a sufficienza. Otto posizioni di penalità, scatterà 18mo. Altra penalizzazione, 5 posizioni di arretramento a Grosjean, per la sostituzione del cambio
    Perez penalizzato di 8 posizioni per non aver rispettato le bandiere gialle in qualifica
    12:31
    Subito le notizie su Sebastian Vettel. La Ferrari ha approfittato della pessima qualifica per introdurre nuovi componenti, utili per avere materiale "fresco" nelle ultime gare. Ha sostituito il cambio e montato il sesto elemento di turbo, MGU-H e motore termico.
    Vettel ha sostituito cambio, motore, turbo e MGU-H
    Nell'attesa che si faccia sul serio a Singapore, verifica la tua preparazione sulle precedenti edizioni. Rispondi alle domande del QUIZ!
    12:30
    Buona domenica, amici appassionati di Formula 1! A Singapore è sera inoltrata e tra un'ora e mezza si spegneranno i semafori in griglia e saranno 61 giri imprevedibili a decidere le sorti della corsa. Seguite in nostra compagnia il gran premio e la lunga marcia d'avvicinamento allo start!

    4490

    PIÙ POPOLARI