Prove libere 2 GP Singapore F1 2017, risultati: Red Bull vola aspettando la Ferrari [FOTO]

Prove libere 2 GP Singapore F1 2017, risultati: Red Bull vola aspettando la Ferrari [FOTO]

Le prove libere 2 del GP di Singapore F1 2017 a Marina Bay confermano la forza Red Bull. Mercedes e Ferrari chiamate al recupero

in Circuito Singapore F1, F1 LIVE in diretta, F1 MotoGP SBK Live, Formula 1 2017, GP Singapore F1, Prove libere F1, Red Bull F1, Risultati F1
Ultimo aggiornamento:
    Prove libere 2 GP Singapore F1 2017. Red Bull fa paura a Marina Bay. Ricciardo e Verstappen dettano legge, sul giro secco e sul passo gara. Indicazioni realistiche? Se la velocità pura è innegabile, dovremo attendere il sabato per scoprire se sapranno compiere il passo in avanti spesso mancato quest'anno, quando nelle libere 3 e in qualifica, tanto Ferrari quanto Mercedes sono in grado di compiere grandi progressi. Poi c'è il passo gara, velocissimo. Troppo forte per essere vero? Il peso del carburante conta fino a 4 decimi per ogni 10 kg di differenza. Con gomma ultrasoft e supersoft, Ricciardo e Verstappen rispettivamente, sono stati in grado di marciare più rapidi di Hamilton. In gran difficoltà sia Bottas che Raikkonen, mentre Vettel è lontano, fuori dalla top ten, semplicemente perché non ha potuto fare la simulazione qualifica, causa traffico. Il passo gara ha visto Seb provare la gomma soft, senza convincere però. I tempi sono stati più lenti rispetto a Hamilton, in grado di sfruttare meglio la mescola dalla banda gialla. Così aspettiamo di scoprire domani quali sviluppi arriveranno nell'assetto della SF70H e scoprire il vero potenziale della Rossa. Di fatto, i risultati delle prove libere 2 del GP di Singapore F1 2017 non lo hanno svelato. Buona prova tanto di Hulkenberg quanto delle due McLaren e Force India, tutti nella top ten.  
    CLICCA QUI per seguire LIVE in diretta web la gara del GP Singapore F1 2017 con risultati e classifica.
    16:01

    Classifica tempi prove libere 2 GP Singapore F1 2017 (5)

    15:58
    Andiamo verso la bandiera a scacchi con un gran giro di Hamilton: 1'46"3 su gomma soft. Tiene benissimo Verstappen, 1'46"7 Verstappen, Ancora valido Ricciardo, 1'47"0 Vettel naviga sull'1'47"5 e gomma soft
    15:54
    Verstappen dice al proprio ingegnere che sta tornando la prestazione sulla gomma, un'indicazione importante per estendere lo stint
    15:53
    Hamilton riesce a tenere ora un passo da 1'46"4, Vettel è più sul 47"2, solo una puntata sul 46" medio. Ma che forza Ricciardo, dopo 20 giri ancora 1'46"4, Verstappen 1'46"8 con supersoft
    15:50
    Scende su 46"6 anche Hamilton, Vettel torna sul 47"2. Verstappen gira sul 46"9. Le indicazioni del passo gara, al netto dei carichi di benzina, dicono di una Red Bull in grandissima forma, Hamilton a seguire. Difficile analizzare il passo Ferrari, abbiamo i riscontri di Vettel su gomma morbida, non su ultrasoft e supersoft e Raikkonen non fornisce indicazioni utili, gira in 1'49"4 nell'ultimo passaggio. Il traffico incide notevolmente
    15:48
    Migliora il rendimento della gomma soft, Vettel fa 1'46"9, contro il 46"8 di Ricciardo su ultrasoft (gomma usata da 17 giri)
    15:45
    Vettel transita in 1'47"2, certo la gomma non dà la velocità di ultrasoft e supersoft, potrebbe immaginarsi un impiego per chi vorrà limitare le soste ai box e provare la singola fermata. Avremo un riscontro diretto sulla validità di questo passo gara perché Hamilton è in azione con la soft
    15:42
    Vettel gira in 1'48"7 con gomma soft. Poco indicativo. Ricciardo, Verstappen e Hamilton girano tra 1'46"5 di Daniel, 46"4 Verstappen e 46"6 Lewis, che ora torna ai box e cambierà gomme.
    15:37
    Verstappen gira con la supersoft, in 1'46"4. Bottas continua a girare sull'1'48"6, Aspettiamo i riscontri dalla Ferrari, Vettel sceglie di provare la soft. Red Bull confermiamo il passo da 1'46"2 su ultrasoft, 46"4 su supersoft. Hamilton fa 1'47"3 con ultrasoft
    15:36
    Ricciardo continua sull'1'45"7. Hamilton continua in 1'46"9. Differenze di tempi che suggeriscono una Red Bull più scarica di benzina. Ora Ricciardo sale a 1'47"4, vedremo se per il traffico. Abbiamo 19 piloti in pista
    15:33
    Hamilton dà buone indicazioni sul passo gara, 1'46"9 nell'ultimo giro. Buona costanza, quella che non trova Bottas, gira in 1'48"1. Ricciardo però dà tutta un'altra misura al primo giro del long run: 1'45"8. Sempre al netto dei carichi di carburante, che incidono molto a Singapore, 10 kg valgono 4 decimi di differenza
    15:28
    Out-in di Vettel, poi di nuovo in pista. Gli altri iniziano a dare indicazioni di passo gara, Hamilton in 1'47"3, Bottas in 1'49"0, Hulkenberg 1'47"6. Tutti con gomma ultrasoft usata
    15:26
    Vettel riprova la simulazione di giro veloce, ma con gomma usata da 4 giri. I problemi di Raikkonen, invece, sono nel riscaldamento delle gomme anteriori, attivarle adeguatamente, spiega Marc Gené
    15:21

    Classifica tempi prove libere 2 GP Singapore F1 2017 (4)

    15:20
    Non abbiamo miglioramenti importanti nei tempi, Stroll è sedicesimo con l'1'44"3 fatto ora. Mercedes inizia a programmare il lavoro del long run. Out-in di Hamilton e di nuovo in pista
    15:17
    E' stato proprio Vettel a toccare con la posteriore destra le barriere di gomma e staccare il pannello protettivo. Rientra la VSC, piloti che tornano a girare, le Mercedes tra le prime, poi Hulkenberg e Vandoorne, Sainz e Stroll. Gomme usate per tutti
    15:15
    Vettel non fa il giro, abortito anche il secondo tentativo. VSC in pista per un pannello di protezione che si è staccato dalle barriere. Vettel inoltre ha avuto una toccata contro il muro e i meccanici dovranno verificare le condizioni della SF70H
    15:10
    Vettel fa il record nel T1, però è una Ferrari che soffre nel settore centrale, Seb lascia 5 decimi dal record di Ricciardo. CHiude il giro però con un T3 molto molto lento e non fa il crono. Htrovato traffico davanti a sé e ha abortito il giro
    15:08
    Alonso sale settimo, ma è dietro Vandoorne di 3 decimi. Verstappen si lancia ancora e migliora di 5 centesimi nel T1.
    15:08

    Classifica tempi prove libere 2 GP Singapore F1 2017 (3)

    15:06
    Le gomme ultrasoft non tengono sulla Mercedes e Hamilton al secondo giro veloce non migliora. Lo fa Ricciardo, con ampio margine: 1'40"852! Rifila mezzo secondo a Verstappen. Ecco Vettel in pista, seguiamolo per capire quanto vale la Ferrari. Non molto con Raikkonen, finora
    15:03
    In difficoltà Raikkonen, fa solo 1'42"978 con la ultrasoft. Verstappen perde il primo giro lanciato, causa un T2 molto molto lento, deve aver commesso un errore o trovato le bandiere gialle. Vettel attende ancora. Si rilancia Max, con 27"476 il T1 è identico a quello fatto ora da Hamilton. Vandoorne salta Raikkonen, è sesto a 1"2 da Ricciardo e con 5 decimi su Raikkonen. Vedremo se si rilancerà Kimi. Verstappen eccolo a 180 ms da Ricciardo, fa 1'41"408. Daniel prova un secondo giro, ed è record nel primo settore
    15:02
    Con 1'41"555, Hamilton è il primo a scendere sotto l'1'42". Ricciardo sta marcando il record nel T1 e T2, può far meglio di Hamilton, sono sul filo dei millesimi, chiude il giro Daniel e stacca 1'41"228, gran vantaggio nell'ultimo settore, quello dove Red Bull fa la differenza
    14:59
    Significativo come Bottas, nonostante la ultrasoft, non riesca a battere il tempo di Verstappen con la supersoft. Secondo, a 27 ms. Ora escono le Red Bull e Hamilton con gomma viola. Ferrari attendono ancora
    14:57
    Dopo una breve pausa ecco i primi piloti a simulare il giro veloce con gomma ultrasoft e poca benzna. Hulkenberg fa 1'42"448, terzo. Bottas si lancia adesso, come anche Palmer
    14:54
    14:51

    Classifica tempi prove libere 2 GP Singapore F1 2017 (2)

    14:50
    Dopo un run da 7 giri, la gomma morbida permette a Vettel si salire quarto, a 1" da Verstappen, pur sempre 6 decimi da Hamilton, riferimento diretto con gomma soft. Rientrano adesso ai box in tanti, dalle Red Bull alle Mercedes. Primo run concluso per molti.
    14:48
    I tempi scendono a ogni giro e sono le due Red Bull a strapparsi la miglior prestazione. Ricciardo in 1'42"1 viene scavalcato da Verstappen, 1'42"077. Vettel con gomma gialla è a 1"7, Hamilton a 4 decimi, con la stessa mescola. Nelle posizioni nobili tiene Alonso, a 1"6 a parità di gomma con Red Bull e Bottas.
    14:46

    Classifica tempi prove libere 2 GP Singapore F1 2017

    14:44
    Hamilton sta martellando nel primo e secondo settore, attenzione, perché è su gomma soft. La sfrutta per arrivare a 2 decimi da Verstappen. Grandissimo giro di Lewis. Sainz va lungo in curva 18, staccata del tunnel. Riprende la pista e vanno via le doppie bandiere gialle. I ferraristi sono piuttosto indietro, Raikkonen paga 1"5 a Verstappen, a parità di gomma
    14:42
    Quanto sia in forma Ricciardo e la Red Bull lo ribadisce l'1'42"300 fissato nell'ultimo giro. Verstappen è secondo a 696 ms ma in miglioramento. Bottas si installa a 1"2, appena dietro Vandoorne, terzo ma con gomma ultrasoft. Verstappen davanti a tutti: 1'42"264, 36 ms meglio di Ricciardo
    14:40
    Gran sorpresa, Alonso terzo! Si porta a 1"1 da Ricciardo, seguito da Perez, a 1"6 dal vertice. Però Lewis Hamilton fa sentire la propria presenta, con gomma soft si ferma a 1"1, 2 ms davanti ad Alonso
    14:38
    Ecco arrivar Ricciardo e stampa subito un gran giro, con gomma supersoft: 1'42"520. Già sui valori del mattino, ma con gomma rossa e non ancora viola. Sta chiudendo il primo giro cronometrato anche Verstappen, vale 1'42"996, a 4 decimi da Daniel e precede Vandoorne, Bottas e Alonso. Questi i primi cinque al momento. Vettel sale a 2"3 dalla Red Bull
    14:36
    Vandoorne scende con la gomma ultrasoft a 1'44", Bottas è a 2 decimi con un'uscita larghissima sull'ultima curva. Anche Hamilton protagonista di una sbavatura in curva 12. Ecco in azione Vettel, su gomma morbida, buona per fare un lavoro di verifica di assetto e non certo per leggere la prestazione. Tutti e 20 i piloti sul tracciato, anche Hamilton sta utilizzando la gomma soft
    14:34
    Inizia da 1'50"3 Kevin Magnussen, subito battuto dall'1'49" di Sainz. Tempi ancora alti, poi Hulkenberg si porta su un più interessante 1'46"2. Rapida evoluzione dei tempi, restano al box ancora le Williams, Verstappen e Vettel
    14:32
    Dieci piloti ora sul tracciato, tocca anche a Bottas, che inizia il programma dalla gomma supersoft. Raikkonen anche lui su gomma dalla banda rossa, Vandoorne è l'unico per ora sulla ultrasoft, Wehrlein sulla soft
    14:30
    Tre piloti subito in pista, sono Sainz, Grosjean e Magnussen: tranne Romain, gli altri due sono al "debutto", avendo ceduto stamani le macchine a Gelael e Giovinazzi. Seguono poi le Renault
    14:30
    Via alle prove libere 2, con 29° C nell'aria e 32° C sull'asfalto
    14:22
    «Non è andata male, sin da subito la macchina ha dato sensazioni discrete, il bilanciamento subito positivo. Con le gomme non abbiamo avuto problemi di degrado, credo fosse tutto sotto controllo», commenta Max Verstappen
    14:18
    Lo spettacolo della notte su Marina Bay. Sarà la prima sessione in notturna e nelle condizioni ambientali attese domani in qualifica. Maggior incertezza sulla gara, quando potrebbe piovere.
    14:09
    Com'era ampiamente nell'aria, tra prove libere 1 e la sessione alle porte, McLaren ha ufficializzato il divorzio da Honda e l'accordo per il 2018, 2019 e 2020 con Renault. Toro Rosso, al contempo, perde la fornitura Renault 2018 e trova quella Honda. Inoltre, Carlos Sainz è stato annunciato dal team Renault accanto a Nico Hulkenberg dal prossimo anno
    14:00
    Ben ritrovati, appassionati di Formula 1. Siamo pronti per raccontarvi in diretta l'evolversi della seconda sessione di prove libere a Singapore, nella quale scopriremo il passo gara e la velocità sul giro secco con gomma ultrasoft. Tra mezz'ora aprirà la pit-lane e inizierà l'azione

    3128

    PIÙ POPOLARI