GP Spagna F1 2012: festa Williams, vince Maldonado! Alonso 2° con la Ferrari

Formula 1: Pastor Maldonado vince il Gran Premio di Spagna 2012 battendo la Ferrari di Fernando Alonso

da , il

    maldonado williams gp spagna f1 2012

    E’ Pastor Maldonado il vincitore del Gran Premio di Spagna di Formula 1 edizione 2012. Il pilota venezuelano della Williams rovina la festa spagnola di Fernando Alonso costringendo il pilota Ferrari ad accontentarsi del secondo posto. Stavolta che le prestazioni della Rossa sono al top, il box del Cavallino Rampante pecca in strategia consentendo ai rivali di Grove di batterli usando una migliore tattica in occasione dei pit stop. Sul podio sale anche Kimi Raikkonen con una Lotus velocissima a serbatoi scarichi. No brillano affatto, invece, McLaren, Red Bull e Mercedes. Schumacher è protagonista di un incidente con Senna. Bella rimonta di Hamilton che, però, partendo ultimo, non fa meglio dell’ottavo posto.

    PARTENZA. Pastor Maldonado è in pole position dopo la retrocessione di Lewis Hamilton in fondo allo schieramento per la penalità inflittagli al termine delle qualifiche. Lo seguono Alonso, Grosjean, Raikkonen, Perez, Rosberg, Vettel, Schumacher, Kobayashi, Button e Webber. Allo spegnersi dei semafori lo spagnolo della Ferrari scavalca il venezuelano. Al termine del primo giro la classifica dei primi dieci è la seguente: Alonso, Maldonado, Raikkonen, Rosberg, Grosjean, Schumacher, Vettel, Button, Kobayashi, Vergne. Massa è undicesimo seguito da Webber.

    GIRO 07-08-09-10-11-12. Cominciano presto le soste. I primi sono i due piloti della Red Bull, Webber e Vettel. Poi tocca a Button e Rosberg; Alonso, Grosjean, Schumacher e Massa; Raikkonen e Maldonado. Quasi tutti passano a gomme a mescola dura.

    GIRO 13. Schumacher tenta un sorpasso impossibile ai danni di Senna. Finisce con il tamponarlo. Entrambi sono fuori gara.

    GIRO 15. Lewis Hamilton è l’ultimo dei big ad effettuare il primo pit stop. Quando rientra in pista la classifica vede Alonso al comando seguito da Maldonado, Raikkonen, Grosjea, Rosberg, Vettel, Button, Kobayashi, Di Resta, Vergne, Massa e lo stesso Hamilton. Webber in crisi. Effettua un pit stop per cambiare il musetto e riparte.

    GIRO 23-25. Pit stop di Rosberg e Maldonado. Il pilota Williams anticipa la Ferrari e recupera il distacco da Alonso segnando il giro più veloce della gara con gomme fresche.

    GIRO 26-27-28. Pit stop di Button; Grosjean e Alonso; Raikkonen e Vettel. Lo spagnolo della Ferrari rientra in pista alle spalle di Maldonado perdendo la vetta della gara.

    GIRO 29. Drive Through per Vettel e Massa colpevoli di non aver rispettato le bandiere gialle.

    GIRO 35. Pit stop di Hamilton.

    GIRO 37. Vettel supera Button. L’inglese poi effettua il pit stop.

    GIRO 40. Pit stpo di Rosberg.

    GIRO 41. PIt stop di Webber e Maldonado che anticipa ancora la Ferrari assicurandosi di restare al comando del GP.

    GIRO 42. Pit stop di Vettel.

    GIRO 46-47. Dopo i pit stop di Alonso e Maldonado, Raikkonen si trova in testa ma viene risuperato dai due che iniziano una battaglia con la Ferrari in scia della Williams

    GIRO 48. Pit stop di Raikkonen

    GIRO 51. Pit stop di Grosejan. Dopo che tutti hanno effettuato l’ultimo cambio gomme la classifica vede Maldonado primo ma tallonato da Alonso. Raikkonen è staccato di venti secondi. Altrettanti ne accusa Grosjean. Completano la top ten Rosberg, Kobayashi, Hamilton, Button, Vettel e Hulkenberg. Webber è undicesimo e Massa quindicesimo.

    GIRO 58. Vettel supera Button e si installa in ottava posizione.

    GIRO 62-63. Vettel scavalca anche Hamilton e Rosberg salendo in sesta posizione.

    GIRO 66. E’ Pastor Maldonado il primo a passare sotto alla bandiera a scacchi del Gran Premio di Spagna di Formula 1 2012. Il pilota venezuelano fa il più bel regalo possibile a Sir Frank Williams per i suoi 70 anni. Incredibilmente è lui il quinto vincitore dell’anno! Fernando Alonso deve accontentarsi di un secondo posto che pesa comunque in classifica considerando il piazzamento dei rivali diretti. Sul podio sale anche Kimi Raikkonen. A punti Grosjean, Kobayashi, Vettel, Rosberg, Hamilton, Button e Hulkenberg. Webber è undicesimo. Massa è quindicesimo.

    GP Spagna F1 2012: ordine di arrivo

    1. Maldonado Williams-Renault 1h39:09.145

    2. Alonso Ferrari + 3.195

    3. Raikkonen Lotus-Renault + 3.884

    4. Grosjean Lotus-Renault + 14.799

    5. Kobayashi Sauber-Ferrari + 1:14.641

    6. Vettel Red Bull-Renault + 1:17.576

    7. Rosberg Mercedes + 1:27.919

    8. Hamilton McLaren-Mercedes + 1:28.100

    9. Button McLaren-Mercedes + 1:25.200

    10. Hulkenberg Force India-Mercedes + 1 lap

    11. Webber Red Bull-Renault + 1 lap

    12. Vergne Toro Rosso-Ferrari + 1 lap

    13. Ricciardo Toro Rosso-Ferrari + 1 lap

    14. Di Resta Force India-Mercedes + 1 lap

    15. Massa Ferrari + 1 lap

    16. Kovalainen Caterham-Renault + 1 lap

    17. Petrov Caterham-Renault + 1 lap

    18. Glock Marussia-Cosworth + 2 laps

    19. De la Rosa HRT-Cosworth + 3 laps

    Fastest lap: Grosjean, 1:26.250