Gp Spagna F1 2012, incendio nel box Williams: 30 feriti! [VIDEO]

Formula 1: foto e video dell'incendio nel box Williams dopo il Gran Premio di Spagna 2012 vinto proprio da Pastor Maldonado

da , il

    F1 Gp Spagna, incendio box Williams a Barcellona

    Incredibile incendio nel box Williams al termine del Gran Premio di Spagna di F1 2012: quando si dice fare fuochi e fiamme. Pastor Maldonado ha per caso preso alla lettera l’invito del suo ingegnere di pista? Nel caso, ha frainteso. Bastava limitarsi alla pista anziché proseguire all’interno del box. Scherzi a parte, la situazione è sempre rimasta sotto controllo ma, a fuoco spento, contando il numero dei feriti e degli intossicati, si ha la netta impressione di esser di fronte ad una tragedia scampata.

    Incendio box Williams: 31 feriti, uno grave

    La conta delle persone ferite o intossicate è salito in fretta a trentuno. In particolare una che ha riportato delle ustioni pare sia in condizioni abbastanza gravi. Altri sette hanno accusato un’intossicazione causata dall’inalazione del fumo che ha invaso la pit lane andando a danneggiare anche i meccanici dei box vicini. Tra quelli messi peggio, c’è proprio un addetto della Caterham.

    E’ scoppiato il sistema di rifornimento

    LaPresse

    Secondo le prime ricostruzioni, l’incendio sarebbe partito dal sistema di rifornimento che, a sua volta avrebbe poi avvolto gli pneumatici e tutte le altre strutture presenti all’interno del box. Ad innescare la scintilla, potrebbe essere stata una batteria del Kers. Un inviato di Sky Sports F1, ha dichiarato:“Stavamo parlando con Alex Wurz, quando abbiamo dato uno sguardo in garage e improvvisamente ho visto le fiamme che uscivano dal separé del garage Williams. Sembrava essere una zona in cui era stivato del carburante, ma c’erano anche computer. Una quantità di dati immensa sarà andata distrutta”.

    Video dell’incendio nel box Williams

    Su youtube non c’è voluto molto per avere delle immagini. Vi proponiamo un paio di video sull’immediato dopo incendio visto dalla pit lane e dal paddock del circuito di Barcellona. Da notare che tutti, non solo i meccanici Williams, accorrono per dare una mano.