GP Spagna F1 2016, libere Mercedes. Problemi di bilanciamento per Hamilton

GP Spagna F1 2016, libere Mercedes. Problemi di bilanciamento per Hamilton

Lewis ha rimediato un divario importante, 7 decimi, nelle libere 2 e lamenta una Mercedes difficile da guidare

da in Circuito Barcellona F1, Formula 1 2017, GP Spagna F1, Lewis Hamilton, Mercedes F1, News F1, Prove libere F1
Ultimo aggiornamento:
    GP Spagna F1 2016, libere Mercedes. Problemi di bilanciamento per Hamilton

    Non inizia nel migliore dei modi il week end di Lewis Hamilton. Mercedes forte con Rosberg nelle libere del Gran Premio di Spagna, al pomeriggio, fortissima sul passo con gomme medie, ma per il pilota inglese c’è ancora qualcosa che non funziona. Al Montmelò ha una nuova MGU-H, riprogettata e impiegata solo sulla sua power unit, poi sono state introdotte novità aerodinamiche, come le paratie dell’ala anteriore aperte e un musetto appuntito. Eppure, il miglior giro vede Hamilton lontano, solo terzo a 7 decimi da un Rosberg che sembra inarrestabile. «Non è stata una giornata semplice, ho avuto problemi con il bilanciamento della macchina per tutto il giorno e specialmente oggi pomeriggio sembrava davvero difficile», commenta dopo le libere. Per seguire il LIVE della gara del GP Spagna F1 2016, BASTA CLICCARE QUI!

    Anche sul passo gara non si è espresso su tempi tali da lasciar presagire una supremazia assoluta. Buoni passaggi con gomme medie, ma se pensiamo che Barcellona dovrebbe esaltare le caratteristiche tecniche del progetto firmato da Aldo Costa, ecco la conferma di un Lewis ancora con del lavoro da fare. «Ho trovato traffico nel mio giro veloce, quindi la classifica dei tempi non dice tutta la verità, è chiaro che abbiamo molto lavoro da far stasera per far sì che la macchina si guidi come voglio. Ci metteremo a testa bassa, lavoreremo sui dati e sono fiducioso che riusciremo a sistemare le cose domani».

    Leggi anche | Libere 1, uno-due Ferrari | Libere 2: Rosberg comanda, Raikkonen risponde | Ferrari: Raikkonen soddisfatto, Vettel: “Possiamo migliorare”

    Non molla e fa bene. Dovrà puntare alla pole in qualifica, per mettersi dietro 4 gare costellate di imprevisti e problemi, così da “riaprire” la partita iridata.

    Le difficoltà nel trovare il giusto bilanciamento sembrano far parte solo di una parte del box Mercedes, perché dall’altro, Rosberg ha tutt’altre sensazioni: «Mi sento bene in macchina con le nuove componenti e sembra abbiano funzionato bene. I tempi erano buoni sui long run e anche sugli stint brevi». Attento anche ai progressi delle Ferrari, Nico: «Sembrano molto forti su questa pista e non vedo l’ora di fare le terze libere al sabato e la qualifica per vedere come andremo qui».

    487

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Circuito Barcellona F1Formula 1 2017GP Spagna F1Lewis HamiltonMercedes F1News F1Prove libere F1
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI