GP Spagna F1 2017, risultati gara: vince Hamilton, spettacolo con Vettel [FOTO]

GP Spagna F1 2017, risultati gara: vince Hamilton, spettacolo con Vettel [FOTO]

Il Gran Premio di Spagna F1 2017 restituisce un gran confronto tra Hamilton e Vettel

in Circuito Barcellona F1, F1 LIVE in diretta, F1 MotoGP SBK Live, Formula 1 2017, GP Spagna F1, Lewis Hamilton, Risultati F1
Ultimo aggiornamento:
    GP Spagna F1 2017. Confronto a due, tutti gli altri sono comprimari, protagonisti che portano a casa risultati sì importanti, ma il Gran Premio di Spagna F1 2017 vinto da Lewis Hamilton ha regalato una sfida attesissima. Con Sebastian Vettel, che parte meglio, si prende la testa della corsa e la tiene autorevolmente, velocissimo, con una gestione strategica dal box attenta, per coprirsi del rischio undercut. Hamilton va più lungo, sceglie di differenziare le mescole nel finale e beneficia di un "tappo" strategico chiesto a Bottas, che aiuta a recuperare Lewis. Lo spettacolo arriva dopo una fase di VSC, per l'uscita di Vandoorne. Si ferma Hamilton per la seconda sosta, un giro dopo Vettel va in copertura. Escono affiancati su curva 1 e Seb usa le maniere forti, confronto spettacolare, ruota a ruota, la Ferrari sta davanti. Ma Hamilton non demorde, sfrutta tutto quel che ha la power unit per provare sul dritto e con il DRS riesce a prendersi la posizione su Vettel alcuni giri dopo. «Come un treno, come un treno. Nessuna possibilità», la sintesi del momento da parte di Seb. Ricciardo chiude terzo, a podio, ma il distacco è abissale. I secondi, Ferrari e Mercedes, entrambi fuori. Raikkonen centrato da Bottas e a sua volta a eliminare Verstappen in curva 1, dopo il via. Valtteri dura di più, finché la power unit (vecchia, con tanti chilometri sulle spalle) non esala l'ultimo respiro e lo costringe a fermarsi. Gran risultato per le Force India, nelle posizioni alte della top ten, poi Hulkenberg, Sainz, Wehrlein, Kvyat e Grosjean. 
    a cura di: Fabiano Polimeni

    Classifica GP Spagna F1 2017 (7)

    66/66
    Magnussen ha forato nel tentativo di sorpasso fatto da Kvyat all'esterno. Lewis Hamilton passa sul traguardo e vince il Gran Premio di Spagna 2017! Vettel a 3"4, poi Ricciardo, Perez, Ocon, Hulkenberg, Wehrlein, Sainz, Kvyat e Grosjean. Wehrlein scala ottavo per i 5" di penalità
    65/66
    Giro record di Hamilton: 1'23"593. Dietro, Kvyat passa Magnussen con evidenti problemi, scavalcato anche da Grosjean e rientra ai box il danese.
    62/66
    Ultimi giri a Barcellona, nulla da segnalare, se non il divario di 4" tra i primi due, Kvyat a 8 decimi da Magnussen, Wehrlein in proiezione ottavo
    56/66
    Dieci giri al termine, Hamilton si avvia verso il successo, altro gran giro: 1'23"8, Vettel è a 4"3. Force India sempre dietro Ricciardo, Hulkenberg sesto a 19" da Ocon, Wehrlein a 6"5 dalla Renault e in prospettiva ottavo con l'applicazione della penalità.
    55/66
    Wehrlein gira con i suoi migliori tempi e apre un bel gap su Magnussen, decisamente più lento. Si apre la speranza di chiudere ottavo per Pascal
    54/66
    Hamilton lancia un segnale: 1'23"948. Ha margine per spingere quando serve. Vettel gira in 1'24"1, è a 2"6. Guardiamo a Wehrlein, che nella situazione attuale uscirebbe dalla top ten con i 5" di penalità inflitti
    51/66

    Classifica GP Spagna F1 2017 (6)

    50/66
    Scenario consolidato al momento. Hamilton e Vettel girano nello stesso centesimo. 2" a separarli. Ricciardo terzo a 53" da Sebastian, Perez a 20" dalla Red Bull e con 13" su Ocon. Wehrlein deve aprire un margine di 5" su Sainz, ottavo, perché gli è stata inflitta una penalizzazione per un'infrazione in ingresso dei box
    46/66
    Non è persa la speranza. Hamilton gira forte, Vettel tiene bene e il gap è di 1"1. Il dilemma di Lewis: terranno le soft per altri 19 giri? Non è scontato.
    44/66
    Ci siamo, altro confronto Hamilton-Vettel. Lewis sfrutta la scia sul dritto e tutto il motore, in staccata di curva 1 passa! Hamilton davanti! Lewis adesso ha la gara dalla sua, può spingere con la gomma e Vettel adesso perde terreno e via radio dice: "Come un treno, come un treno. Nessuna possibilità"
    42/66
    Confronto su tempi da qualifica, Vettel fa 24"7, Hamilton 24"9, nonostante le diverse mescole. Le medie oggi funzionano molto bene, diversamente da quanto visto al venerdì. Hamilton è sempre in scia, Lewis si inventerà sicuramente qualcosa
    40/66
    Fase di doppiaggi per i primi due. Da segnalare la gara superlativa di Wehrlein, è settimo e ha gestito alla grande la gara, sfruttando bene la VSC. Hulkenberg ha beneficiato altrettanto, è sesto. Grandi Force India, quarta e quinta. Hamilton torna a 6 decimi da Vettel. Partita ancora apertissima. Ricciardo è terzo a 51"8 da Vettel, ha fatto la seconda sosta e monta gomma morbida
    39/66
    Hamilton si fa sotto, ha la gomma più prestazionale. Ritiro di Bottas! Fuori la Mercedes! E Ricciardo sale terzo, a podio.
    38/66
    Momento cruciale della corsa, Vettel rientra ai box e monta gomma media, Hamilton in pista spinge fortissimo e ottiene due settori record. Vettel torna in pista, è appaiato, in curva 1 il confronto ruota a ruota, poi sulla due. Epico!! Vettel davanti, grandissima battaglia su curva 1 e 2, Seb ha usato le maniere forti su Lewis
    37/66
    Mossa stranissima, si ferma Hamilton per passare su gomma morbida, ma si ferma esattamente quando riparte la gara. Ora si trova a 22"8 da Vettel, che deve ampliare il gap per stare davanti, si ferma al giro seguente Seb!
    37/66

    Classifica GP Spagna F1 2017 (5)

    35/66
    Perez e Ocon scelgono di fare la sosta adesso, montano gomma media. Sainz e Grosjean li seguono, ma i più lesti sono stati altri a fermarsi. Wehrlein però sembrerebbe aver commesso un'infrazione in entrata del pitlane.
    34/66
    Attenzione! Virtual Safety Car per un'uscita in curva 1. Si è fermato Vandoorne in difesa da un attacco di Massa. McLaren insabbiata, si stanno fermando Hulkenberg, Wehrlein, Magnussen e Kvyat, risparmiano diversi secondi. Davanti Vettel resta fuori, ovviamente anche Hamilton, Bottas, Ricciardo e quanti avevano già fatto la sosta
    32/66
    Il cuore del confronto Vettel-Hamilton è destinato a essere nella diversa disponibilità di mescole a fine gara. La seconda sosta di Seb lo porterà sulla media, la seconda di Lewis sulla morbida. Escludiamo l'opzione che era emersa al giro 16 di una terza sosta Ferrari. Wehrlein ci dice con il suo run che le morbide dopo 31 giri tengono un buon 1'28"0 (relativamente al potenziale Sauber). Vettel ne ha 18 su questo set, potrebbe fermarsi intorno al giro 45, per limitare il più possibile il run sulle medie, anche se Hamilton sta ottenendo tempi interessanti e resta a 7"8 dalla Ferrari
    29/66
    Bottas ottiene il miglior tempo in gara, 1'24"696. Hamilton sorprende: gira 1 decimo meglio di Vettel, nonostante la gomma media, Seb però ha trovato traffico. Sono 6"1 a dividere i due
    28/66
    Bottas ha effettuato la propria sosta al giro 26, gomma media anche per lui. E' terzo, con 7" su Ricciardo. Confermano un'ottima prestazione le Force India, poi c'è la sorpresa di Pascal Wehrlein su Sauber, non ha ancora effettuato la prima sosta ai box. Hulkenberg è ottavo, poi Magnussen e Sainz a chiudere la top ten.
    27/66

    Classifica GP Spagna F1 2017 (4)

    26/66
    Vettel torna a spingere e sfruttare le gomme, 1'25"3! Hamilton 1'26"3. Sono 4" a separare i due, torna ad aprirsi il gap. Bottas ha lasciato passare Hamilton, normale gioco strategico in Mercedes. Hamilton prova a dare tutto, adesso sembra riportarsi sui tempi di Vettel.
    24/66
    Vettel prova a forzare i tempi e attaccare Bottas all'esterno in staccata di curva 1, incrocio di traiettorie su curva 3, ma non passa. Hamilton sta beneficiando largamente del tappo di Bottas. Girano in 1'28"4, contro il 25" che realizzava Vettel prima. Bottas ora blocca in curva 10 ma si salva e sta davanti. Seb ci riprova, è vicinissimo, passano sul dritto e stavolta sembra esserci, dove passa Vettel!! Passa sull'erba e sta davanti!
    23/66
    Vettel è in scia di Bottas, qui può perdere tanto tempo se non riuscirà a passare Seb. Apre il DRS e si avvicina alla Mercedes, c'è un doppiato ma non si fa sotto abbastanza Vettel per passare. Vedremo quanto terranno fuori Bottas in Mercedes, avvantaggiando Hamilton che si trova a 5"3 dalla Ferrari e può ricucire
    22/66
    Hamilton al box, passa alle gomme medie. Ricciardo lo segue, monta anche lui la gomma con banda bianca.Abbiamo Bottas, Vettel a 7 decimi, Hamilton a 8"7 da Valtteri, Ricciardo a 37" dalla testa della corsa
    21/66

    Classifica GP Spagna F1 2017 (3)

    19/66
    Fiatone di Hamilton via radio, è a tutta, spettacolare lo sforzo ma la strategia sembra essere diversa dalla Ferrari, che probabilmente punta a 3 soste. Seb è a 15" da Lewis, destinato a due soste solamente? Ai box intanto Perez, torna in pista settimo, davanti ha Ricciardo, Grosjean e Wehrlein, non ancora passati dalla pitlane, ecco ora Grosjean
    17/66
    Vettel c'è: 1'24"901, giro record contro il 26"1 di Hamilton e 26"2 di Bottas. Sta coprendo bene la sua prima posizione dall'attacco di Hamilton e continua a spingere. Da segnalare intanto un episodio tra Magnussen e Sainz in pitlane e i commissari esamineranno quanto accaduto. Erano in lotta per la posizione. Si è fermato di nuovo Massa in concomitanza con Vettel, oltre alle Mercedes, anche le Force India, Ricciardo, Grosjean e le Sauber senza sosta al momento. Gran sfida Alonso-Kvyat adesso su curva 3, il russo si protegge dall'attacco all'esterno di Nando
    16/66
    Vettel è andato a proteggersi da un undercut di Hamilton, che resta fuori e fa 1'25"701. Seb è dietro Ricciardo e lo passa adesso, poi ha Massa. Fase critica di corsa, rischia di perdere tempo Seb, terzo dietro Bottas. Hamilton fa il giro record e continua a spingere, Seb risponde nel primo settore
    14/66
    Alonso e Stroll ai box. Fernando stava perdendo tempo dietro Grosjean. Ancora gomma morbida e prospettiva di 3 soste. Hamilton spinge fortissimo, recupera 2 decimi a Vettel e il gap scende a 2", ma occhio a Vettel che entra al box
    13/66
    La direzione gara comunica che sono sotto investigazione Bottas, Raikkonen e Verstappen per l'incidente al via in curva 1. Hamilton prova a restare agganciato a Vettel, 2"2 di divario. Sono gli unici due a girare sotto l'1'26", Bottas passa in 1'26"4. Ricciardo fa il suo miglior tempo adesso: 1'27"219. Tutti gli altri girano sull'1'28", da Perez ad Alonso.
    9/66
    Crolla la prestazione di Bottas, prende 6 decimi da Hamilton, ora 8 decimi, con Lewis che scende a 1'25"899 e Vettel 1'25"806: giro record. Chiedono via radio a Valtteri di alzare il passo. Macchine molto distanti l'una dall'altra nella top ten, con l'eccezione di un tenace Sainz, a 1 decimo da Magnussen, occhio a Carlos. Bene anche Alonso, tiene Grosjean a 7 decimi lì davanti.
    8/66

    Classifica GP Spagna F1 2017 (2)

    7/66
    Vettel gira bene in 1'26"188, 2"4 su Hamilton, poi Bottas a 8"1, Ricciardo a 11"5, Perez a 16"7. Sainz è in scia di Magnussen, 7 decimi di gap, gli stessi di Ericsson da Stroll. Hamilton dice via radio che non è facile tenere il passo di Vettel con le gomme. Seb è sempre 1 decimo più rapido negli ultimi giri
    5/66
    Sainz prova l'attacco su Magnussen in curva 3, ma è la Haas a stare davanti. In curva 1 sono entrati in contatto Massa e Alonso, la direzione gara non prenderà nessun provvedimento, come per l'episodio Raikkonen-Verstappen. E' stato Verstappen a cercare l'esterno in curva 1 su Raikkonen, incidente di gara, senza dubbio, perché Kimi è stato toccato sulla posteriore destra da Bottas ed è finito su Max. Massa ha allargato Alonso su curva 2.
    4/66

    Classifica GP Spagna F1 2017

    3/66
    Verstappen è ai box, Raikkonen ha parcheggiato in pista. Vettel spinge e porta a 2"6 il vantaggio su Hamilton. Hanno perso tante posizioni Alonso e Massa, rispettivamente 11mo e 18mo. Felipe è entrato ai box per un cambio gomme. Molto bravo Ocon, sesto, Hulkenberg, Grosjean, Stroll, 13mo. Si può usare il drs, ma non abbiamo confronti diretti davanti. Sainz è a 5 decimi da Magnussen e con 1" su Grosjean, 10mo. Alonso sembra poter sfidare la Haas
    1/66
    Si spengono i semafori, via al Gran Premio di Spagna! Dalla pole Hamilton scatta così così e Vettel lo affianca, verso curva 1 Vettel davanti, Bottas dietro, ma Hamilton gira secondo, contatto di Raikkonen con una Red Bull. Fuori anche Alonso. Prima curva caotica, Vettel va via, Massa ha danneggiato la monoposto, caos in prima curva. E' Verstappen a essere entrato in contatto con Raikkonen, che ha la sospensione rotta, gara finita per Kimi, prova a rientrare ai box. Verstappen vedremo se diurirà a proseguire ma ha il volante fuori centro, con evidenti danni alla sospensione anteriore destra. Vettel, Hamilton, Bottas, Ricciardo, Perez, Ocon, Hulkenberg, Magnussen, Sainz e Grosjean la top ten
    14:00
    Via al giro di formazione!
    13:57
    Solo Palmer, Kvyat e Vandoorne montano gomme medie, tutti gli altri su gomma soft.
    13:49
    Ultime fasi prima del via, tra pochi minuti scopriremo se qualcuno in griglia avrà optato per un via su gomma media. Le simulazioni del venerdì hanno sancito un netto vantaggio delle morbide, scelta obbligata per i primi 10 in griglia, ricordiamo
    13:44
    «Vettel è molto vicino e con Lewis davanti, in curva 1 sarà una crisi. Non so se sarà Vettel, Hamilton o l'altro (Bottas; ndr) a passare», dice Lauda con i suoi consueti modi sintetici e chiari
    13:40
    Pitlane chiusa, tutti schierati
    13:36
    Asfalto a 43° C, sarà cruciale seguire il comportamento della gomma morbida nel primo stint, con pieno di carburante in macchina. La gestione del degrado potrebbe essere la chiave, come la possibilità di giocare con l'undercut o l'overcut alla prima sosta
    13:36
    13:30
    Pitlane aperta,prime macchine in pista. Dieci minuti a disposizione per uscire e schierarsi in griglia di partenza
    13:27
    13:22
    Tra 8 minuti aprirà la pitlane e inizierà la procedura per schierarsi in griglia
    13:16
    Diamo un occhio alle caratteristiche del Circuit de Catalunya
    13:06
    Meno di un'ora al via del Gran Premio di Spagna 2017. La strategia di gara è destinata a ruotare intorno alle due soste, con diverse possibilità di alternare gomma morbida e media, anche se è la specifica soft a essere molto più veloce e "conveniente" per gli stint. Marc Gené non esclude, tuttavia, che possano entrare in gioco anche le tre soste. Al momento a Barcellona abbiamo 23° C e l'asfalto è destinato a superare i 40° C e sembra ci sia meno vento rispetto a ieri
    12:56
    Griglia di partenza 
    1. Hamilton-Vettel 
    2. Bottas-Raikkonen 
    3. Verstappen-Ricciardo 
    4. Alonso-Perez 
    5. Massa-Ocon 
    6. Magnussen-Sainz 
    7. Hulkenberg-Grosjean 
    8. Wehrlein-Ericsson 
    9. Palmer-Stroll 
    10. Kvyat-Vandoorne (pen.) 
    12:51
    12:41
    »Devono succedere un po' di cose davanti per vincere o andare a podio. L'obiettivo è di essere il più vicino possibile a quelli davanti», commenta Verstappen
    12:40
    12:38
    «Anche partendo dalla seconda fila resta tutto aperto, sarà una bella battaglia tra le prime quattro macchine. Ieri alla fine ho mancato la prima fila per poco, oggi è la giornata che conta», spiega Valtteri Bottas
    12:34
    «Alla fine era solo un piccolo problema di elettronica, recuperare alla fine è stato molto positivo», dice Vettel tornando al problema avuto ieri a inizio qualifica. «Siamo nella posizione che volevamo, venerdì e sabato mattina non sono state giornate così positive». Quanto a Raikkonen, aggiunge: «Superare qui è sempre difficile, non aiuta partire indietro, la battaglia tra le quattro macchine è stata molto ravvicinata, vedremo cosa accadrà. Si è sempre detto che se vai bene qui vai bene ovunque, vedremo cosa riusciremo a fare oggi»
    12:32
    Prima notizia di giornata, l'arretramento di Vandoorne in ultima posizione, per aver sostituito altre componenti della power unit Honda.
    12:25
    Il via, poi curva 3, la 4 e i giochi potrebbero essere già, in gran parte, fatti. Partenza fondamentale al Montmelo, colpi di strategia improbabili, salvo miglior gestione del degrado sulle gomme morbide che potrebbe fare la vera differenza. Buongiorno e buona domenica, appassionati di Formula 1. Sono i temi chiave del Gran Premio di Spagna alle porte. Lo racconteremo in diretta, come sempre, dal via alla bandiera a scacchi. Resta aggiornato con il nostro live

    4648