GP Spagna F1 2017, libere Red Bull. Verstappen: “Buon passo avanti”

GP Spagna F1 2017, libere Red Bull. Verstappen: “Buon passo avanti”

I risultati delle prove libere del GP di Spagna lasciano un Verstappen più convinto di quanto non sia Ricciardo:

da in Circuito Barcellona F1, Daniel Ricciardo, Formula 1 2017, GP Spagna F1, Interviste Piloti F1, Max Verstappen, Prove libere F1, Red Bull F1
Ultimo aggiornamento:
    GP Spagna F1 2017, libere Red Bull. Verstappen: “Buon passo avanti”

    Non s’è visto molto nelle prove libere del Gran Premio di Spagna F1 2017 sulla Red Bull. Si sono visti tempi migliori, più vicini a Mercedes e Ferrari, meno le novità tecniche. Deviatori di flusso davanti alle pance a parte, il “plus” della RB13 dovrebbe essere invisibile, sotto la carrozzeria. In realtà anche un diffusore rivisto si è apprezzato ieri durante le verifiche tecniche. Interventi che hanno permesso a Verstappen e Ricciardo di chiudere intorno ai 7 decimi di ritardo. Va detto come la prestazione oggi sia stata influenzata fortemente dal vento e il giro veloce con gomma morbida, sia Verstappen che Ricciardo, lo hanno ottenuto dopo Mercedes e Ferrari.
    Va ricordato, inoltre, come in qualifica ci sia un bel margine di vantaggio dalle power unit, che Renault non può offrire a Red Bull. Con tutti questi distinguo, si capisce perché le parole di Max e Daniel siano di un ottimismo moderato. Per seguire LIVE in diretta web la gara del GP Spagna F1 2017, BASTA CLICCARE QUI!

    «Con gomma media era molto difficile, è stato molto difficile a inizio sessione, è andata meglio con le morbide. La differenza è ancora di 7-8 decimi, abbiamo trovato un po’ di prestazione. Oggi non è andata male contro la Ferrari, ci serve però di più in qualifica per fare qualcosa e credo che le Ferrari avranno un margine ancora. Al pomeriggio è stato molto difficile con il vento trovare aderenza con la gomma media è andata meglio con le soft ma scivolano tanto e per adesso non sento tanta aderenza», il racconto di Ricciardo.

    Prova a mostrarsi più “convinto” dei progressi, Max Verstappen. Da registrare anche il discreto passo gara mostrato con le soft da entrambi, buono per dire che la terza posizione resta serenamente un feudo inattaccabile dalle altre scuderie: Williams e Force India, specificamente.

    «Direi che abbiamo fatto un buon passo avanti, le sensazioni sono positive e siamo più vicini alla Ferrari. Per noi è stata una giornata positiva. C’era tanto vento oggi, inatteso, folate improvvise soprattutto su curva 9, dove sono finito fuori. E’ sempre positivo progredire, oggi l’abbiamo fatto», la sintesi di Max.

    464

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Circuito Barcellona F1Daniel RicciardoFormula 1 2017GP Spagna F1Interviste Piloti F1Max VerstappenProve libere F1Red Bull F1