F1: l’ultima volta di Suzuka

Quello di quest'anno sarà l'ultimo GP del Giappone corso nel circuito di Suzuka

da , il

    GP Suzuka 1990

    Lo avevamo già anticipato, ma adesso è praticamente ufficiale. Quello di quest’anno sarà l’ultimo GP del Giappone corso nel circuito di Suzuka. Dal 2007 il teatro della corsa nipponica sarà il rinnovato Fuji-Speedway. A dare l’annuncio è stato Bernie Ecclestone in persona.

    30 anni fa il circuito di Fuji ha già ospitato la F1 e non sono mancate delle gare spettacolari. Ma anche il tracciato di Suzuka non è da meno dato che ha visto assegnare molti titoli iridati (come non citare i duelli tra Senna e Prost!). Purtroppo, però, nonostante le lunghe trattative, i dirigenti dell’autodromo non sono riusciti a trovare un accordo con la FOA.

    Dietro a questo cambiamento si vocifera che ci sia anche lo zampino della Toyota, la quale – guarda caso – è proprietaria del circuito ai piedi del Monte Fuji. Un bel colpo, insomma, soprattutto se si considera che a farne le spese saranno i connazionali e rivali della Honda, a loro volta proprietari della pista di Suzuka.

    Nella conferenza stampa che ha annunciato il cambiamento, Ecclestone ha comunque ammesso che – tra qualche anno – potrebbero essere disputati entrambi i GP. L’altro molto probabilmente prenderà il nome di GP del Pacifico o GP d’Asia.