GP Ungheria F1 2011: prove libere 3 a Vettel, Ferrari e McLaren in scia

Formula 1 2011: risultati e commenti alle prove libere del Gran Premio di Ungheria sul circuito dell'Hungaroring

da , il

    sebastian vettel gp ungheria f1 2011 prove libere

    Miglior tempo per Sebastian Vettel nella terza e ultima sessione di prove libere del Gran Premio di Ungheria di Formula 1 2011. Sul circuito dell’Hungaroring torna a primeggiare la Red Bull che mostra la solita supremazia sul giro secco ed ipoteca anche stavolta la pole position. Le McLaren confermano la loro brillantezza così come la Ferrari del festeggiatissimo neo-trentenne Fernando Alonso. Per avere indicazioni più credibili, però, è obbligatorio attendere le qualifiche.

    UNGHERIA F1 2011 – PROVE LIBERE 3. Sebastian Vettel fa segnare con una certa facilità il miglior tempo nell’ultima sessione di prove libere. Il pilota Red Bull è seguito da Fernando Alonso con la prima delle Ferrari e da Jenson Button con la McLaren. Stavolta Hamilton è più attardato, settimo, e distratto da problemi ai freni. Al quarto posto si piazza Mark Webber seguito da Felipe Massa e Nico Rosberg. Completano la top ten Schumacher, Petrov e Di Resta.

    Gran Premio Ungheria F1 2011, prove libere 3: classifica dei tempi

    1. Sebastian Vettel Red Bull-Renault 1m21.168s 17

    2. Fernando Alonso Ferrari 1m21.469s + 0.301s 13

    3. Jenson Button McLaren-Mercedes 1m21.639s + 0.471s 14

    4. Mark Webber Red Bull-Renault 1m21.645s + 0.477s 18

    5. Felipe Massa Ferrari 1m22.002s + 0.834s 14

    6. Nico Rosberg Mercedes 1m22.534s + 1.366s 22

    7. Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1m22.667s + 1.499s 14

    8. Michael Schumacher Mercedes 1m23.037s + 1.869s 19

    9. Vitaly Petrov Renault 1m23.175s + 2.007s 19

    10. Paul di Resta Force India-Mercedes 1m23.276s + 2.108s 18

    11. Nick Heidfeld Renault 1m23.281s + 2.113s 13

    12. Sergio Perez Sauber-Ferrari 1m23.375s + 2.207s 18

    13. Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1m23.626s + 2.458s 25

    14. Rubens Barrichello Williams-Cosworth 1m23.663s + 2.495s 17

    15. Pastor Maldonado Williams-Cosworth 1m23.894s + 2.726s 17

    16. Adrian Sutil Force India-Mercedes 1m23.966s + 2.798s 18

    17. Jaime Alguersuari Toro Rosso-Ferrari 1m23.998s + 2.830s 15

    18. Sebastien Buemi Toro Rosso-Ferrari 1m25.061s + 3.893s 19

    19. Jarno Trulli Lotus-Renault 1m25.141s + 3.973s 20

    20. Heikki Kovalainen Lotus-Renault 1m25.501s + 4.333s 20

    21. Jerome D’Ambrosio Virgin-Cosworth 1m26.955s + 5.787s 20

    22. Daniel Ricciardo HRT-Cosworth 1m26.991s + 5.823s 19

    23. Timo Glock Virgin-Cosworth 1m27.174s + 6.006s 16

    24. Vitantonio Liuzzi HRT-Cosworth 1m27.713s + 6.545s 20

    LEWIS HAMILTON. Lewis Hamilton parla di vettura “ragionevolmente competitiva”. “Dovremmo avere lo stesso passo della Germania. I ragazzi stanno lavorando duramente in fabbrica e abbiamo portato qualche aggiornamento per questo weekend. E’ fantastico se si pensa che è passata solo una settimana dal Nurburgring”.

    FERNANDO ALONSO. Il pilota Ferrari ha festeggiato alla grande i suoi trent’anni con gil auguri di tutto il mondo sportivo, presidente Montezemolo compreso. “E’ bello festeggiare qui con la Ferrari, quella che sarà la mia squadra sicuramente almeno fino al mio trentacinquesimo… Abbiamo portato a termine il programma di lavoro che avevamo stabilito – ha raccontato Fernando AlonsoOra dobbiamo analizzare tutti i dati raccolti e fare le scelte migliori per le qualifiche e la corsa. Sono contento di aver potuto girare tanto, soprattutto per quanto riguarda il degrado degli pneumatici, che su questa pista è sempre una variabile decisiva”. Lo spagnolo ha spiegato che la sua vettura deve migliorare soprattutto nel terzo settore della pista:“Soffriamo particolarmente rispetto agli altri”.