GP Ungheria F1 2015, risultati prove libere 1: Hamilton primo, Perez si capotta [FOTO e VIDEO]

GP Ungheria F1 2015, risultati prove libere 1: Hamilton primo, Perez si capotta [FOTO e VIDEO]

La pitlane apre alle 10:00, il gran caldo metterà a dura prova le gomme

da in Circuito Hungaroring F1, Formula 1 2017, GP Ungheria F1, Lewis Hamilton, Prove libere F1, Sergio Perez
Ultimo aggiornamento: Domenica 26/07/2015 12:31

    E’ stata una sessione molto movimentata, quelle delle prove libere 1 del Gran Premio d’Ungheria 2015. Il miglior tempo va a Hamilton davanti a Rosberg per un decimo appena, poi c’è la Ferrari di Raikkonen, ma nel box non è andato tutto liscio. Vettel ha cominciato la sessione in ritardo per un problema a una centralina, poi è stato rallentato da un sospetto calo di potenza e ha concluso in sesta posizione. Raikkonen ha causato la seconda bandiera rossa della mattinata, subendo un cedimento dell’ala anteriore in un passaggio sul cordolo. Chiusura anticipata di qualche minuto, dopo che era stata a lungo interrotta per il botto di Sergio Perez. Per seguire il LIVE della gara in diretta dall’Ungheria, BASTA CLICCARE QUI!

    Il messicano ha perso la monoposto uscendo dalla veloce curva a sinistra che chiude il complex di esse nel settore centrale. Il cedimento della sospensione posteriore sinistra l’ha proiettato contro il guard-rail, poi la presenza di un gradino tra pista e via di fuga ha fatto da perno per il fondo piatto, causando uno spettacolare capottamento. Pilota illeso, macchina molto danneggiata e con seri dubbi sulle possibilità di ritornare in pista al pomeriggio. In seguito all’incidente, anche Hulkenberg è stato fermato in attesa di riscontri sulla tenuta della sospensione.

    a cura di: @fabianopolimeni

    CLASSIFICA TEMPI PROVE LIBERE 1 GP UNGHERIA F1 2015

    risultati prove libere 1 GP Ungheria F1 2015 (3)

    11:26 – Incidente per Raikkonen, ha rotto (e perso) l’ala anteriore nelle curve finali, anche la gomma anteriore sinistra è a terra. Ha collassato l’ala sul cordolo, hanno ceduto i piloncini centrali. Bandiera rossa e tanti detriti da ripulire

    11:22 - Hamilton ribassa il tempo fino a 25.141, migliora anche Rosberg, portandosi a poco più di 1 decimo: 1.25.250. Kvyat copia i tempi di Ricciardo, rimediando solo 17 millesimi

    11:16 – Migliora Ricciardo, 1.26.0, al pari di Bottas, autore di 26.8, che gli vale la nona posizione. Spinge forte Hamilton e nel T1 marca 29.9, record. Alza nettamente il piede nel tratto centrale. Rosberg ha grato in 27.2 nell’ultimo passaggio e dovrebbe già essere in una prima simulazione con più carburante a bordo. Vettel è autore di 27.3, Raikkonen si lancia adesso

    11:14 – «Sì, sto bene. Non saprei cos’è successo, ho perso la macchina all’improvviso e sono andato contro il muro, con un’angolazione particolare che ha fatto capottare la macchina», spiega Perez, anche se le immagini hanno mostrato una dinamica differente, che il pilota non poteva apprezzare da dentro l’abitacolo

    11:13 - Riprende la sessione, bandiera verde e 17 minuti di prove a disposizione. Ricciardo e le due Mercedes sono già in fondo alla corsia, pronti a ripartire.

    11:06 - Prima dell’interruzione, Nico Rosberg aveva migliorato il suo tempo, arrivando a meno di 5 decimi da Hamilton, con 1.25.291

    11:04- E’ stato il contatto tra il fondo e lo scalino a far perno e innescare il capottamento

    GP Ungheria F1 2015, prove libere 1 (13)

    11:00 – Si preannuncia uno stop ancora lungo, mentre il venerdì di Perez finisce qui. Molto spettacolare l’incidente, nessun problema apparente per il pilota

    10:58 – Uscendo dalla veloce ultima curva nelle esse del tratto centrale, Perez è uscito largo sul cordolo e si è aperta la sospensione posteriore destra, proiettando la macchina contro il guard-rail. Si è capottato facendo perno sullo scalino tra pista e via di fuga

    10:57 – Vettel chiede di controllare i parametri della telemetria al box, perché sente un calo di potenza. Rientra Sebastian. Gran botta, Perez va a sbattere e capotta! Bandiera rossa! Pilota incolume, parla via radio.

    10:54 - Le Williams restano ferme ai box e sono molto indietro, 14mo Bottas e 15mo Massa. Leimer, invece, fa un tempo migliore di Will Stevens sulla Manor. Vettel migliora il suo tempo precedente, si porta a 1 secondo dalla vetta e a 1 decimo da Rosberg. Quanto alle Red Bull, bene Kvyat, quarto e un decimo davanti a Ricciardo

    10:53 – Raikkonen perde nel secondo e terzo settore dalla Mercedes, il primo settore invece vede la Rossa competitiva.

    10:49 – Buon crono di Perez, sale quinto con 27.0. Vettel è nel giro di uscita, Raikkonen ha cambiato i dischi freno. Nasr è nono, si lancia Vettel, seguiamolo. Buona precisione nelle prime due curve in inserimento per la Ferrari, poche correzioni anche in curva 4 e il tempo conferma: 2 decimi da Hamilton. Qualche controllo nella lenta chicane che immette nel tratto centrale e anche nella sequenza di esse veloci, dalla quale esce con 9 decimi di ritardo. Sul traguardo fa 1.26.8, sesta posizione a 1.5 da Hamilton. Raikkonen fa un ottimo crono, passa secondo a 5 decimi

    10:46 – Nasr è il primo pilota a riprendere le prove , seguito da Perez ed Ericsson.

    10:43 – Vettel è salito in macchina, inizierà a breve le sue prove libere.

    10:35 - La Ferrari di Vettel è stata messa in moto, vedremo quando inizierà a girare. Per Raikkonen, assetto da rifinire, si è lamentato del sottosterzo.

    risultati prove libere 1 GP Ungheria F1 2015 (2)

    10:29 – Le due Lotus riescono a iniziare le prove, sia Palmer che Maldonado in pista. Con loro c’è Button, attualmente 13mo e destinato a rientrare ai box. La classifica dice Hamilton con 1″ su Rosberg, poi Ricciardo a 1 decimo da Nico, Raikkonen a 1 decimo dalla Red Bull, Verstappen a 9 decimi da Raikkonen

    10:26 – Solo 4 giri, quelli chiusi da Kvyat, che ora torna in pista. L’attesa per Vettel sarà un po’ lunga, quando ci avviamo alla chiusura della prima mezz’ora di prove libere 1

    10:23 – Ricciardo sale quarto, con 1.26.8, Hamilton sta ribassando i primi due parziali, ma trova traffico in entrata dell’ultima curva. Non migliora il giro. Attenzione alle Red Bull e alle Toro Rosso in questo week end, potremmo trovarle molto davanti in griglia. Settima posizione di Alonso, fa 27.9. Molto traffico in pista, 15 piloti a girare contemporaneamente

    10:20 – Raikkonen è a quota 6 giri, Vettel è fermo ai box e si lavora su un problema non identificato, intorno alle pance, probabilmente su una centralina, da quel che spiega Fisichella.

    risultati prove libere 1 GP Ungheria F1 2015

    10:19 – Hamilton ritocca il miglior tempo, fa 25.291. Le due Lotus sono le uniche a non aver fatto nemmeno un giro, sembra manchino le gomme supplementari per la prima mezz’ora, dopo che i set del venerdì sono arrivati in gran ritardo dalla Pirelli, sono pochi minuti prima dell’apertura della sessione

    | LEGGI ANCHE: MERCATO, SAUBER CONFERMA I PILOTI | 10:18 – Pista scivolosa, non si alza la polvere, ma nell’ultima curva Verstappen fa un gran traverso e Raikkonen perde il posteriore in curva 1. La temperatura di 41° C contribuisce a rendere problematici questi primi giri

    10:15 - Oltre a Rosberg arrivano i tempi di Verstappen (30.0), Nasr (31.6) e Stevens (37.0). Davanti a tutti balza Hamilton, autore di 1.26.286.

    10:13 – Hamilton è dovuto rientrare subito per cambiare le protezioni ai lati del casco, che si muovevano. Ritorna subito sul circuito. Anche Kvyat, Nasr, Stevens a girare. Rosberg prosegue e abbassa il tempo fino a 1.27.3. Si lamenta però di avere del sovrasterzo in entrata curva.

    10:09 - Non abbiamo ancora un riferimento cronometrico, che arriva adesso grazie a Rosberg, autore di 1.29.215. Pista ancora scivolosa nella penultima curva, Nico deve lavorare un po’ per tenere la Mercedes dentro. Al secondo passaggio scende a 1.28.536. Solo lui e Hamilton in azione al momento

    10:05 - In questa prima mezz’ora si useranno solo le gomme medie del set extra fornito dalla Pirelli

    10:04 – La Ferrari sta conducendo con Raikkonen dei lavori sull’aerodinamica: l’ala posteriore e la zona del diffusore è stata rivestita di vernice fluorescente. Out-in per il finlandese, mentre resta in pista Hulkenberg, al quale si aggiunge Ricciardo, con due curiosi tubi davanti al cockpit, a mo’ di antenne, ma in realtà sono i classici elementi per misurare la velocità dell’aria, abbinati alla griglia ai lati del tea-tray

    10:00 - Apre la pitlane, subito in pista le due Force India, Bottas, Stevens, Vettel e Sainz. Sulla Williams e le Force India, sono montate le griglie per rilevare l’andamento dei flussi.

    9:55 – In Manor esordisce in queste prove libere 1 Fabio Leimer. Jolyon Palmer sarà invece sulla Lotus al posto di Grosjean. In pista si registrano già 39° C e il picco si raggiungerà domani in qualifica, mentre per domenica le temperature sono date in calo, con quelle ambientali al di sotto dei 30° C

    9:52 - Sui caschi dei piloti e sulle monoposto, il saluto a Jules Bianchi, con gli adesivi #JB17

    9:50 – A dispetto delle previsioni, che davano uno spostamento dal giovedì al venerdì di un marginale rischio pioggia, a Budapest splende il sole e soffia il vento in direzione favorevole sul rettilineo

    | LEGGI: VETTEL, IL PROGETTO FERRARI VA AVANTI |

    9:43 – Iniziamo da una notizia che riguarda la Honda. In questo week end verranno montate nuove power unit sulle due macchine, con aggiornamenti mirati sul fronte dell’affidabilità. Grazie all’estensione a 5 unità riconosciuta dalla Fia nel Consiglio mondiale di Città del Messico, non incorreranno in penalizzazioni, pur essendo, di fatto, alla sesta power unit.

    9:25 – Buongiorno amici appassionati di Formula 1. Ci siamo, tra poco più di mezz’ora si aprirà la pitlane all’Hungaroring e le monoposto inizieranno le prove libere 1 del Gran Premio d’Ungheria 2015.

    1716

    PIÙ POPOLARI