GP USA F1 2013, Austin: per Vettel e la Red Bull la festa non finisce mai! [FOTO]

Verrà un giorno nel quale Sebastian Vettel e la Red Bull staranno dietro

da , il

    GP USA F1 2013, Austin: per Vettel e la Red Bull la festa non finisce mai!

    Verrà un giorno nel quale Sebastian Vettel e la Red Bull staranno dietro. Verrà. Ma non ora. Anche nelle qualifiche del Gran Premio degli USA 2013 di Formula 1 mettono tutti in riga andando ad una velocità da serie A+++. La cosa interessante è che, una volta sceso dalla macchina, Vettel ha pure l’aria di quello che se l’è sudata. E non ha tutti i torti visto che Mark Webber lo ha messo in seria difficoltà. “Il vento ci ha dato fastidio soprattutto nelle curve ad alta velocità - ha dichiarato il quattro volte iridato in conferenza stampa – ero preoccupato da Mark che era molto vicino. Poi alla fine penso che non abbia fatto un giro perfetto ed il mio è stato sufficiente per avere la pole position”.

    Vettel: “(Non) ci penso al record di Schumacher”

    Per trovare stimoli, Sebastian Vettel punta ancora ai record che gli mancano. Il più vicino è quello detenuto da Michael Schumacher con 13 vittorie in stagione. Nonostante ciò, il campione della Red Bull fa finta di non pensarci. Sa che questo è il modo migliore per arrivarci:“Penso solo a fare un passo alla volta. Sarebbe sicuramente una cosa speciale ma non penso sia giusto basare tutto il fine settimana pensando a questo”.

    Webber: “Mi è mancato mezzo settore”

    Ottimi i primi due settori. Normale il terzo. Risultato finale: Webber in seconda posizione e Vettel in pole position. “Non ho fatto abbastanza - ha ammesso l’australiano dopo le qualifiche – non sono riuscito bene ad affrontare le curve 19 e 20 e Seb ha fatto meglio”. L’australiano entra anche nella questione gomme Pirelli:“Siamo contenti di come abbiamo gestito la strategia e le mescole. Altri team sono andati un po’ nel panico. Sicuramente le gomme sono molto delicate e se la temperatura si alza di 10 gradi in poche ore, tutto va al contrario”.

    Horner: “Vettel è un vero cannibale”

    “Vettel è stato fantastico. Si sta gustando tutto quello che gli capita – ha dichiarato Chris Horner ai microfoni di Sky Sport – riesce sempre a fare un passo in più degli altri. E’ impressionante. Oggi è arrivato un fantastico risultato per il team e speriamo che domani arrivi anche una doppietta al termine della gara”.