GP USA F1 2014 ad Austin, prove libere 1: subito Hamilton davanti a Rosberg [FOTO]

Le prove libere 1 del Gran premio degli Usa ad Austin si chiudono con Hamilton davanti a Rosberg

da , il

    Va tutto secondo le previsioni ad Austin, al termine delle prove libere 1 del Gran premio degli USA. Hamilton marca il miglior tempo davanti a Nico Rosberg, ma è l’inglese l’unico a essere sceso sotto i muro dell’1.40. Pista umida in alcuni tratti a inizio sessione, svanite con il progressivo girare delle monoposto.

    Si conferma una McLaren in forma dopo le prestazioni di Sochi, con Button terzo davanti a Kvyat e Magnussen. Solo sesto Alonso, 12mo Raikkonen.

    Problemi di affidabilità in Red Bull, dove Ricciardo ha percorso appena 4 giri e Vettel, sul finire della sessione, ha sofferto di una perdita d’olio. Concluse le prove libere 1 i piloti hanno provato il sistema di safety car virtuale, girando a velocità ridotta pur senza la macchina di sicurezza in pista, nelle zone con bandiere gialle esposte. Per seguire il LIVE delle qualifiche in diretta web, con aggiornamenti costanti, tempi e classfiche, BASTA CLICCARE QUI!

    Si tratta del primo provvedimento dopo l’incidente drammatico di Bianchi a Suzuka e se riceverà l’ok dai piloti, il prossimo anno verrà implementato nel Regolamento sportivo.

    a cura di: @fabianopolimeni

    CLASSIFICA GP USA F1 2014

    1. HAMILTON Mercedes 1:39.941 24

    2. ROSBERG Mercedes 1:40.233 29

    3. BUTTON McLaren 1:40.319 23

    4. KVYAT Toro Rosso 1:40.887 29

    5. MAGNUSSEN McLaren 1:40.987 26

    6. ALONSO Ferrari 1:41.065 23

    7. VETTEL Red Bull 1:41.463 20

    8. F NASR Williams 1:41.545 15

    9. HULKENBERG Force India 1:41.722 20

    10. VERSTAPPEN Toro Rosso 1:41.785 29

    11. MASSA Williams 1:41.907 17

    12. RAIKKONEN Ferrari 1:41.965 22

    13. MALDONADO Lotus 1:42.329 24

    14. SUTIL Sauber 1:42.333 19

    15. PEREZ Force India 1:42.359 20

    16. GUTIERREZ Sauber 1:42.516 20

    17. RICCIARDO Red Bull 1:42.598 5

    18. GROSJEAN Lotus 1:43.229 25

    17:31 - Dopo le difficoltà di Ricciardo, anche Vettel ha dovuto chiudere con qualche minuto di anticipo le prove per una perdita d’olio, ancora da identificare nelal provenienza.

    Raikkonen viene riportato al box dai meccanici dopo che una Lotus gli ha tagliato la strada impedendogli di rientrare con la procedura normale.

    17:26 – La velocità massima più alta in fondo al rettilineo alle spalle dei box è di Massa: 331 km/h

    17:22 - Ci avviciniamo al termine della prima sessione di prove libere ad Austin. Ricciardo non ha risolto i suoi problemi e si è fermato a quota 4 giri. Vettel, via radio, lamenta difficoltà con le gomme posteriori.

    17:21 – Secondo passaggio da 1.44.1 per Rosberg, in vista della gara possiamo attenderci un ritmo da 1.42, probabilmente

    17:17 – Come spesso accade, Rosberg inizia già un primo lavoro in ottica gara con più benzina: primo giro 1.44.8, vedremo quale sarà il ritmo

    17:15 – Ecco come si presenta la nuova ala posteriore della Ferrari, l’anticipazione della configurazione 2015. Intanto, Hamilton è il primo a scendere sotto l’1.40: 1.39.941

    prove libere 1 gp usa f1 2014 austin (8)

    17:08 - Alonso continua la valutazione di componenti: pitstop e cambio del musetto. Hamilton spinge e ottiene il record nel settore iniziale, con 26.4, mentre nel tratto centrale non riesce a eguagliare il suo miglior crono

    17:04 - Ancora c’è molto da lavorare per Raikkonen, con una Ferrari apparsa in difficoltà nella sequenza di curve veloci nel primo settore.

    17:00 – Torna ai legittimi proprietari la “prima fila” del venerdì. Hamilton fa 1.40.106, davanti a Rosberg per 127 millesimi e con Button a 2 decimi.

    +++ VETTEL PRENDERA’ PARTE ALLE QUALIFICHE DI SABATO +++

    Inizialmente sembrava che, visto il cambio di propulsore e il conseguente obbligo di partire dalla pitlane, potesse risparmiare gomme e chilometraggio, saltando le qualifiche.

    16:53 – Risale in quarta posizione Vettel, a 160 millesimi da Alonso e oltre 1 secondo da Button. Aspettiamo di vedere Rosberg, insieme a Hamilton adesso sul tracciato. Hulkenberg non è soddisfatto del bilanciamento dei freni, avvisa via radio

    16:51 – Notizie non buone per Ricciardo. La macchina è smontata, sui cavalletti e si lavora con il fondo smontato.

    16:47 – Button, Magnussen, Kvyat e Vettel riprendono le prove dopo lo stop. Sono gli unici presenti sul tracciato

    16:42 - Nessun pilota in azione al momento. Verstappen rompe il silenzio adesso

    16:34 – In fondo al dritto con il Drs attivo, Button afa i 326 orari e balza in testa autore di 1.40.319.

    Il motivo dei pochi giri di Hulkenberg è nella valutazione di componenti aerodinamiche, da smontare e comparare. Hamilton e Massa sono fuori dalla macchina, al momento non hanno in programma di girare. Button è l’unico che prosegue in pista e da un T1 record, da 26.7.

    16:32 – Button è il primo a rientrare, con gomme “ufficiali”, quelle che fanno parte della dotazione Pirelli per il week end di gara. Manca ancora il grip in traiettoria e le monoposto si muovono parecchio alla ricerca dell’aderenza.

    16:30 – Tutti i piloti ai box, da segnalare Hulkenberg, autore di 4 tornate e senza un tempo cronometrato all’attivo.

    16:27 - La “cintura” applicata davanti al pilota, sul cockpit, arriva la conferma che serve per avere un’idea degli ingombri della monoposto 2015, quindi alcuni centimetri più alta in quella zona del telaio.

    Alonso era in vantaggio sul crono di Magnussen dopo il T2, ma sul traguardo ha perso parecchio a causa di un largo nel curvone della torre

    16:26 – Alonso passa secondo (+0.165), con Hamilton quarto. Restano alcuni tratti con qualche chiazza di umido in pista, nulla che possa impensierire i piloti.

    Magnussen scavalca Button per 8 centesimi.

    16:22 - Così come a Sochi, anche ad Austin appaiono in forma le due McLaren, seppur ancora è prematuro per tirare conclusioni. Magnussen si porta a 3 decimi da Button, seguito da Nasr e Ricciardo. Tra pochi minuti i team dovranno restituire il set di gomme medie alla Pirelli. Ricciardo si lamenta dell’assetto un po’ all’anteriore, ma tutto sommato la base è buona

    16:16 - I tempi scendono progressivamente, Button fa 1.43, davanti a Hamilton per 3 decimi. Continua Jenson a girare e i parziali migliorano sia nel T1 che nel T2: 1.41.7 il nuovo riferimento. Verstappen, intanto, è sesto e ha montato le gomme medie, come tutti gli altri in azione

    16:11 – In tanti sono impegnati in rilevamenti aerodinamici, prima Raikkonen, adesso Vettel, hanno affrontato alcuni tratti ad andatura costante.

    L’ala posteriore di Alonso si presenta molto diversa da quella usata finora soprattutto per il disegno delle paratie verticali, prive del taglio obliquo nella parte posteriore, sostituito da un andamento regolare, a L dietro l’ala.

    16:08 - Abbiamo già i primi tempi: Hamilton 1.49.1, ROsberg 50.2, Sutil 52.0. C’è anche chi ha montato le intermedie per l’installation lap (Verstappen, Nasr, Maldonado, Massa, Kvyat, Gutierrez e Magnussen)

    16:04 - Sulla Ferrari di Alonso esordisce un alettone posteriore tutto nuovo, mentre Raikkonen ha montato un dispositivo di rilevamento dei flussi diverso dal solito, ancorato al cockpit ma senza i consueti tubi di pitot, sembra che vada a rilevare l’andamento dell’aria sotto al muso.

    prove libere 1 gp usa f1 2014 austin (7)

    16:00 - Via alle prove libere 1! Perez è il primo a fiondarsi sul tracciato, seguito da Hulkenberg, Maldonado, Nasr e Verstappen. In Lotus, Grosjean monta il nuovo musetto, Pastor la specifica vecchia.

    prove libere 1 gp usa f1 2014 austin (6)

    15:55 - In pista sono presenti delle chiazze d’umido ma andranno rapidamente a svanire. La temperatura è di 17° C, l’asfalto a 19° C.

    15:45 – Nelle libere di oggi pomeriggio vedremo in azione Max Verstappen sulla Toro Rosso e Felipe Nasr sulla Williams

    15:30 - Amici appassionati di Formula 1, bentrovati. A tre settimane dal Gran premio di Russia, si torna in pista in quel di Austin. Tre settimane ricche di eventi, a partire dalla defezione di Caterham e Marussia. Alle 16:00 inizieremo a seguire le prove libere 1 in diretta, seguiteci e partecipate con i vostri commenti!