GP USA F1 2014, prove libere: Ricciardo punta al podio [FOTO]

Ricciardo fa il punto dopo le prove libere del Gran premio degli USA e fissa l'obiettivo in vista della gara di Austin

da , il

    GP USA F1 2014 ad Austin, prove libere

    Ha messo in mostra un buon passo in vista della gara, nelle libere 2 del Gran premio degli USA, Daniel Ricciardo. Prima, però, un problema all’Ers lo ha costretto a lungo fermo ai box, perdendo la sessione d’apertura. A fine giornata, quarto tempo, seppur a oltre 1.3 secondi dalla vetta, con quel ritmo del long run un po’ più rapido della Ferrari e la possibilità di guardare al podio domenica. Tra le difficoltà riscontrate dall’australiano, il forte vento che al pomeriggio ha soffiato su Austin e disturbato il bilanciamento della macchina: «Credo che si trova in una finestra all’interno della quale riusciamo a farla funzionare». Per seguire il LIVE delle qualifiche in diretta web, con aggiornamenti costanti, tempi e classfiche, BASTA CLICCARE QUI!

    «Il vento era piuttosto forte ed essendo una pista su uno spazio molto aperto, vieni colpito in maniera decisa. Normalmente, quando arriva frontale il vento aiuta, ma di cosa scompone la macchina un po’. Credo che dopotutto la velocità sul long run non era male e con poca benzina sono riuscito a stare tra i primi cinque: la seconda sessione non è andata male», ammette Ricciardo.

    «Di solito ci troviamo un passo indietro al venerdì e facciamo progressi andando al sabato, avremo un po’ di cose sulle quali lavorare: le Mercedes sono troppo veloci ma c’è un ultimo posto [sul podio] che sembra piuttosto vicino».