GP Usa F1 2017: debutto Hartley in Toro Rosso, Sainz si veste Renault

La Toro Rosso punta su Hartley per il GP degli USA 2017 di F1: chi è questo neozelandese di 28 anni?

da , il

    GP Usa F1 2017: debutto Hartley in Toro Rosso, Sainz si veste Renault

    Brandon Hartley, neozelandese di 28 anni, è il pilota che la Toro Rosso ha scelto per il Gran Premio degli USA 2017 di Formula 1. La chiamata è stata necessaria poiché il sostituto di Carlo Sainz passato in Renault, Pierre Gasly, dovrà partecipare alla gara decisiva per vincere il titolo della categoria Super Formula. Hartley vanta una lunga esperienza in Red Bull prima e Mercedes poi come collaudatore. Fallito il sogno di approdare in Formula 1 con il marchio del beverone, si è costruito una maturità professionale gareggiando alla grande nel mondiale endurance e vincendo il titolo assieme a Mark Webber e Timo Bernhard nel 2015. Anche quest’anno guida la classifica del WEC ed ha impreziosito la stagione con il successo alla 24 ore di Le Mans. Insomma, la Toro Rosso ha puntato su un nome di esperienza che conosceva già i loro metodi di lavoro anziché scommettere su qualche giovane da mandare allo sbaraglio. CLICCA QUI per seguire LIVE in diretta web la gara del GP USA F1 2017 con risultati e classifica.

    Toro Rosso, Hartely:”Pronto per GP USA F1 ma senza aspettative”

    “E’ una sensazione incredibile – ha dichiarato Brandon Hartley sul sito ufficiale delle Toro Rosso – Sono stato sorpreso di questa opportunità dato che la F1 è sempre rimasto il mio sogno. Nel periodo in Red Bull sono maturato molto anche grazie ai momenti difficili. Voglio ringraziare loro per avermi chiamato e la Porsche per avermi dato il permesso di partecipare al GP degli USA di F1. Il tracciato mi piace molto e vi ho corso di recente. Ciò detto, non voglio caricarmi di troppe aspettative ma mi sento pronto per la sfida”

    Franz Tost, team principal della Toro Rosso, ha aggiunto:“Conosciamo Brandon perché ha già fatto parte della famiglia Red Bull. Siamo felici di averlo con noi e con l’esperienza accumulata siamo certi che farà un ottimo lavoro”. Hartley farà coppia con Kvyat. Secondo alcuni, qualora le sue prestazioni impressionassero, potrebbe addirittura sperare di soffiare il posto al russo in ottica 2018. Ma certe considerazioni sono davvero da prendere con le molle. La carriera di Hartley, al di là di questa parentesi, ha ormai preso un’altra strada.

    Sainz: foto debutto con tuta Renault

    carlos sainz renault f1 2017

    Il grande assente nel box Toro Rosso non sarà Gasly ma Carlos Sainz che lascia il team dopo quasi 3 stagioni. Per lui c’è stata la chiamata Renault che lo ha preso in prestito per la fine del 2017 e tutto il 2018 pur restando ancora sotto contratto con la Red Bull. Su Twitter ha pubblicato la sua prima foto con tuta giallo-nera.

    Su di lui, il nuovo compagno Hulkenberg ha detto:“E’ un pilota aggressivo e veloce ma io continuerò a fare le cose come sempre. Mi aspetto che abbia bisogno di un periodo di ambientamento per familiarizzare con il nuovo team e le procedure per cui dovremo aspettare prima di dare un giudizio”, ha commentato il tedesco.