GP Valencia F1 2012, prove libere 3: Button primo davanti alle due Lotus

Formula 1: commento e risultati della terza e ultima sessione di prove libere del Gran Premio d'Europa 2012 sul circuito di Valencia

da , il

    Jenson Button - valencia f1 2012 -prove libere sabato

    Miglior tempo per Jenson Button nella terza e ultima sessione di prove libere del Gran Premio d’Europa. Sul circuito di Valencia, il pilota McLaren sembra aver risolto i problemi che lo avevano messo in piena crisi durante gli ultimi appuntamenti del mondiale 2012 di Formula 1. Classifica dei tempi alla mano, dietro di lui troviamo le due Lotus con Grosjean davanti a Raikkonen. La Ferrari non va oltre il nono posto con Felipe Massa ed il dodicesimo con Fernando Alonso. Da rilevare che lo spagnolo non ha praticamente mai trovato pista libera. Per le qualifiche che scatteranno alle ore 14.00 (diretta su Rai Due e Rai HD), è veramente arduo lanciarsi in un pronostico sul pilota che otterrà la pole position. Più che partire davanti a tutti, comunque, i team paiono interessati a trovare il giusto bilanciamento della macchina per evitare problemi di eccessivo degrado degli pneumatici Pirelli.

    GP Valencia F1 2012, prove libere 3

    E’ di Jenson Button il miglior tempo negli ultimi sessanta minuti di prove libere del Gran Premio d’Europa di Formula 1 2012. A Valencia la sua McLaren risorge. Buone prestazioni sul giro secco sembra possano arrivare anche dalle Lotus che con Romain Grosjean e Kimi Raikkonen occupano il secondo e terzo posto della classifica dei tempi. Grande spolvero per le Force India che seguono le monoposto di Enstone con Nico Hulkenberg e Paul di Resta che fanno meglio di Sergio Perez, Michael Schumacher, Lewis Hamilton, Felipe Massa e Pastor Maldonado per quanto riguarda la top ten. La Ferrari di Fernando Alonso è dodicesima davanti alla Red Bull di Sebastian Vettel. Il tedesco ha abortito il suo tentativo con gomme morbide dopo aver fatto vedere un ottimo primo intermedio. Peggio è andata a Mark Webber che non ha completato più di 4 giri cronometrati per colpa di problemi tecnici. In generale, si confermano i distacchi ridottissimi delle prove libere del venerdì: in un solo secondo ci sono 14 piloti.

    GP Valencia F1 2012, prove libere 3: classifica dei tempi

    1. Jenson Button McLaren-Mercedes 1m38.562 17

    2. Romain Grosjean Lotus-Renault 1m38.655s + 0.093 18

    3. Kimi Raikkonen Lotus-Renault 1m38.759s + 0.197 18

    4. Nico Hulkenberg Force India-Mercedes 1m38.819s + 0.257 17

    5. Paul di Resta Force India-Mercedes 1m38.892s + 0.330 17

    6. Sergio Perez Sauber-Ferrari 1m39.084s + 0.522 20

    7. Michael Schumacher Mercedes 1m39.141s + 0.579 15

    8. Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1m39.178s + 0.616 17

    9. Felipe Massa Ferrari 1m39.318s + 0.756 15

    10. Pastor Maldonado Williams-Renault 1m39.357s + 0.795 18

    11. Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1m39.358s + 0.796 19

    12. Fernando Alonso Ferrari 1m39.395s + 0.833 15

    13. Sebastian Vettel Red Bull-Renault 1m39.434s + 0.872 13

    14. Bruno Senna Williams-Renault 1m39.543s + 0.981 13

    15. Nico Rosberg Mercedes 1m39.946s + 1.384 20

    16. Jean-Eric Vergne Toro Rosso-Ferrari 1m40.037s + 1.475 17

    17. Daniel Ricciardo Toro Rosso-Ferrari 1m40.134s + 1.572 20

    18. Heikki Kovalainen Caterham-Renault 1m40.681s + 2.119 15

    19. Mark Webber Red Bull-Renault 1m41.282s + 2.720 4

    20. Vitaly Petrov Caterham-Renault 1m41.931s + 3.369 15

    21. Pedro de la Rosa HRT-Cosworth 1m42.758s + 4.196 14

    22. Charles Pic Marussia-Cosworth 1m42.815s + 4.253 16

    23. Narain Karthikeyan HRT-Cosworth 1m42.943s + 4.381 14

    24. Timo Glock Marussia-Cosworth 1m43.124s + 4.562 16

    Pole position non determinante

    Con le gomme ed il loro degrado a farla da padrone, passa in secondo piano persino la lotta per la pole position. I piloti sono concentrati soprattutto nel capire come tirar fuori dal cilindro una monoposto equilibrata. Scettica è apparsa la McLaren. Jenson Button ha dichiarato:“Sul giro singolo non siamo male. Mai sui long run non è venuto fuori il tempo”. Punto debole della vettura di Woking è la tendenza a spiattellare le gomme anteriori in frenata. Chi sorride, stavolta rispettando in pieno le previsioni della vigilia, è la Lotus:“Non abbiamo problemi nei long run. Il nostro punto di forza sembra essere il ritmo di gara”, ha spiegato Raikkonen. Grosjean ha aggiunto:“La nostra vettura soffre il freddo mentre invece si comporta bene con il caldo. Siamo messi bene per la gara. Dobbiamo riuscire a fare un salto di qualità in qualifica senza compromettere quello che sappiamo fare in corsa”.