GP Valencia F1 2012, qualifiche: Vettel in pole position! Ferrari fuori dalla top ten

Formula 1: Sebastian Vettel in pole position nelle qualifiche del Gran Premio di Valencia 2012

da , il

    vettel pole positon valencia f1 2012

    Va a Sebastian Vettel la pole position del Gran Premio d’Europa di Formula 1 2012. Sul circuito di Valencia arrivano grosse sorprese sin dalla Q1 che vede eliminato Mark Webber per problemi al DRS. Non entrano nella top ten neppure le due Ferrari di Fernando Alonso e Felipe Massa e la Mercedes di Michael Schumacher eliminate in Q2. In realtà, il gap delle rosse dalla vetta è di poco più di due decimi ma in quel minimo lasso di tempo sono entrate tante vetture. I distacchi nel giro secco sono davvero minimi eccezion fatta per la prestazione sbalorditiva del poleman. A fianco del pilota Red Bull scatterà in prima fila Lewis Hamilton seguito da Maldonado, Grosjean, Raikkonen, Rosberg, Kobayashi, Hulkenberg, Button e Di Resta.

    Q1: Webber eliminato

    TImo Glock non prende parte alle qualifiche per problemi di salute. Al termine dei venti minuti della prima manche, troviamo già eliminato Mark Webber. L’australiano non aveva preso parte all’ultima sessione di prove libere per problemi ai freni. Stavolta a tradirlo è stato il DRS. Assieme alla Red Bull numero 2 non passano alla Q2 Pic con la Marussia, le due HRT di De La Rosa e Karthikeyan, Petrov con la Caterham e Vergne con la Toro Rosso

    Q2: fuori le due Ferrari!

    Distacchi minimi nella seconda manche delle qualifiche del Gran Premio d’Europa 2012. Dal primo Grosjean al tredicesimo Felipe Massa ci sono meno di tre decimi! Incredibile ma vero. Per soli 4 millesimi è fuori Fernando Alonso. Michael Schumacher per 63 e Felipe Massa per 73. Assieme a loro non accedono alla top ten neppure Senna, Perez, Kovalainen e Ricciardo.

    Q3: Vettel in pole position

    E’ Sebastian Vettel il più veloce nella terza e ultima sessione di qualifiche sul circuito di Valencia. Il tedesco della Red Bull lascia illudere i piloti dei team minori per piazzare la zampata decisiva nel suo unico tentativo a pochi secondi dalla bandiera a scacchi. A suo fianco in prima fila ci sarà Lewis Hamilton. Completano la parte alta dello schieramento Maldonado, Grosjean, Raikkonen, Rosberg, Kobayashi, Hulkenberg, Button e Di Resta. All’appello delle prime file, come detto, manca la Ferrari di Fernando Alonso. In gara lo spagnolo sarà costretto a limitare i danni mentre i suoi due avversari diretti in campionato potranno andare in fuga sin dalle prime curve.

    GP Europa F1 2012: risultati qualifiche e griglia di partenza

    1. Sebastian Vettel Red Bull-Renault 1m38.086s

    2. Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1m38.410s + 0.324

    3. Pastor Maldonado Williams-Renault 1m38.475s + 0.389

    4. Romain Grosjean Lotus-Renault 1m38.505s + 0.419

    5. Kimi Raikkonen Lotus-Renault 1m38.513s + 0.427

    6. Nico Rosberg Mercedes 1m38.623s + 0.537

    7. Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1m38.741s + 0.655

    8. Nico Hulkenberg Force India-Mercedes 1m38.752s + 0.666

    9. Jenson Button McLaren-Mercedes 1m38.801s + 0.715

    10. Paul di Resta Force India-Mercedes 1m38.992s + 0.906

    Q2 cut-off time: 1m38.703s

    11. Fernando Alonso Ferrari 1m38.707s + 0.218

    12. Michael Schumacher Mercedes 1m38.770s + 0.281

    13. Felipe Massa Ferrari 1m38.780s + 0.291

    14. Bruno Senna Williams-Renault 1m39.207s + 0.718

    15. Sergio Perez Sauber-Ferrari 1m39.358s + 0.869

    16. Heikki Kovalainen Caterham-Renault 1m40.295s + 1.806

    17. Daniel Ricciardo Toro Rosso-Ferrari 1m40.358s + 1.869

    Q1 cut-off time: 1m40.087s

    18. Jean-Eric Vergne Toro Rosso-Ferrari 1m40.203s + 1.378

    19. Mark Webber Red Bull-Renault 1m40.395s + 1.570

    20. Vitaly Petrov Caterham-Renault 1m40.457s + 1.632

    21. Pedro de la Rosa HRT-Cosworth 1m42.171s + 3.346

    22. Narain Karthikeyan HRT-Cosworth 1m42.527s + 3.702

    23. Charles Pic Marussia-Cosworth 1m42.675s + 3.850