GP Valencia F1 2012: Vettel e Hamilton faranno fuori Alonso?

Formula 1: Sebastian Vettel e Lewis Hamilton partiranno in prima fila nel GP di Valencia 2012

da , il

    Gp Valencia 2012, Vettel - qualifiche mondiale F1

    Sebastian Vettel e Lewis Hamilton scatteranno in prima fila nel Gran Premio d’Europa di F1 2012. A Valencia, i piloti di punta di McLaren e Red Bull possono sfruttare al meglio la loro situazione per dare un duro colpo al morale ed alla classifica di Fernando Alonso e della Ferrari. Ironia della sorte, è stato proprio lo spagnolo, solo due settimane fa, a contare tre nomi rimasti seriamente in lotta per il mondiale. “Nonostante il grande equilibrio – aveva fatto notare Alonso - i nostri avversari hanno perso di volta in volta dei punti…” Se non ci saranno miracoli, domenica pomeriggio anche l’asso di Oviedo accuserà un ritardo in classifica evidente.

    Sebasian Vettel: “Fatto un giro bellissimo”

    Si nasconde per 58 minuti. Poi piazza un tempo da urlo nel suo unico tentativo della Q3. Sebastian Vettel ha questi numeri nel suo repertorio:“Ho fatto un unico giro ma è stato bellissimo. Sono molto contento. Nella Q1 e Q2 ho avuto difficoltà a trovare il giusto bilanciamento. Poi nella Q3 sapevo che aspettando fino alla fine e facendo un buon giro avrei potuto farcela. Sono sorpreso solo dal divario che mi pare molto consistente. Il lavoro fatto ha pagato con tante novità portate in pista”. La risposta di Adrian Newey alle solite critiche su un operato sempre al limite del regolamento è un retrotreno del tutto nuovo con aggiornamenti che hanno interessato la sospensione, le pinze dei freni, il portamozzo e, ovviamente, gli scarichi che soffiano verso il diffusore con una diversa inclinazione.

    Lewis Hamilton: “Pensavo molto peggio”

    Nonostante una McLaren non particolarmente a suo agio, Lewis Hamilton si aggrappa al proprio talento per restare attaccato alla vetta della classifica mondiale. “Pensavo sarebbe andata peggio - ha ammesso – pensavo di essere più indietro rispetto a Vettel perché ho dovuto fare molte modifiche al setup. Alla fine la macchina si è comportata bene e per questo devo ringraziare il team. Se pensiamo alla griglia di partenza e alle temperature della pista, possiamo immaginarci che ci saranno comportamenti diversi delle monoposto in base alla resa che avranno le gomme in gara”.

    Pastor Maldonado: “La Williams è cresciuta”

    La Spagna fa bene a Maldonado. A Barcellona sono arrivate pole position e vittoria. A Valencia, per il momento, un’ottima seconda fila. “Avevamo un po’ di confusione con la macchina che si è comportata in modi diversi cambiando mescola – ha spiegato il venezuelano – Abbiamo lavorato duramente per capire la strategia da seguire. Abbiamo fatto un buon lavoro e siamo qua. Sono felice per la Williams che sta crescendo gara dopo gara. Domani punteremo ad effettuare una buona gara perché ne abbiamo il potenziale”.