GP2 2008 in Italia, Giorgio Pantano è campione

gp2 series, cronaca dell'appuntamento conclusivo in italia a monza

da , il

    Giunto in Italia con un bottino di 11 punti di vantaggio su Bruno Senna, a Giorgio Pantano bastano e avanzano quelli per conquistare il titolo di campione 2008 della GP2 Series già in gara 1. Il brasiliano, infatti, si dimostra ancora una volta non sufficientemente consistente e maturo.

    GARA 1. Vince di Grassi davanti a Maldonado. Sul podio sale anche Buemi. Pantano commette un grave errore tagliando la linea bianca all’uscita della pit lane. In conseguenza di ciò deve scontare un drive through che lo spedisce fuori dalla zona punti e gli rovina la festa sul podio. Senna, però, non va oltre il quinto posto ed il titolo viene conquistato comunque dal nostro pilota di casa. E’ un peccato che Giorgio non abbia potuto festeggiare al meglio con una vittoria che era tranquillamente alla sua portata dato che la gara lo aveva visto partire in testa e controllare bene di Grassi alle prese con un arrembante Maldonado. Come detto, però, Pantano scivola indietro e sul podio sale Buemi. Senna rimane chiuso da Grosjean e non va oltre il quinto posto mentre vanno a punti anche Rodriguez, d’Ambrosio ed il nostro Valsecchi.

    GP2 2008 a Monza, gara 1: ordine arrivo

    1 L. Di Grassi Campos 1:00:23.203

    2 P. Maldonado Piquet Sports + 0.736

    3 S. Buemi Trust Team Arden + 6.785

    4 R. Grosjean ART Grand Prix + 17.789

    5 B. Senna iSport International + 18.324

    6 Roldan Rodriguez FMS International + 20.488

    7 J. d`Ambrosio DAMS + 22.709

    8 D. Valsecchi Durango + 24.826

    9 A. Soucek Super Nova International + 32.868

    10 G. Pantano Racing Engineering + 34.682

    11 K. Chandhok iSport International + 35.259

    12 M. Conway Trident Racing + 59.501

    13 A. Valerio Durango + 1:10.567

    14 C. Iaconelli BCN Competicion + 1:51.344

    15 M. Asmer FMS International + 1 giri

    16 L. Filippi Trust Team Arden + 2 giri

    GARA 2. Valsecchi parte dalla pole position e vince concludendo nel migliore dei modi la stagione 2008 della GP2 Series per i colori italiani nell’appuntamento conclusivo in quel di Monza. Sul podio salgono anche Rodriguez e Grosjean. Quarto è Maldonando, quinto Pantano e sesto d’Ambrosio. I riflettori sono tutti per i nostri piloti con Valsecchi che si riprende la posizione persa nelle prime fasi e controlla autorevolmente la gara fino alla bandiera a scacchi. Quanto a Pantano, il padovano parte bene e poi si accontenta di finire la gara. Il suo obiettvo era ormai solo quello di salutare il pubblico nel giro d’onore dove non lesina burnout e dove riesce persino ad uscire dalla macchina rimasta a motore acceso e lanciare i guanti tra gli spali della prima variante per poi ripartire

    GP2 2008 a Monza, gara 2: ordine arrivo

    1 D. Valsecchi Durango 38:09.871

    2 Roldan Rodriguez FMS International + 9.004

    3 R. Grosjean ART Grand Prix + 9.537

    4 P. Maldonado Piquet Sports + 10.190

    5 G. Pantano Racing Engineering + 11.428

    6 J. d`Ambrosio DAMS + 16.731

    7 S. Buemi Trust Team Arden + 17.875

    8 B. Senna iSport International + 18.540

    9 H. Tung Trident Racing + 32.030

    10 A. Zuber Piquet Sports + 33.641

    11 L. Di Grassi Campos + 42.236

    12 A. Parente Super Nova International + 46.434

    13 K. Kobayashi DAMS + 46.836

    14 C. Iaconelli BCN Competicion + 51.080

    15 A. Valerio Durango + 51.743

    16 D. Nunes DPR + 52.565

    17 M. Herck DPR + 55.792

    18 A. Soucek Super Nova International + 56.456

    CLASSIFICA FINALE. Pantano, nonostante il weekend non entusiasmante sul fronte dei risultati in pista, consolida su Senna che alla distanza si sgretola letteralmente. Solo i pasticci del padovano hanno consentito al brasiliano di restare in corsa così a lungo. A dimostrazione di ciò, basti dire che di Grassi chiude il campionato ad un solo punto dal connazionale pur avendo disputato la bellezza di 3 weekend di gare in meno. Nella secona parte di stagione salgono anche le quotazioni di Grosjean, Maldonado e Buemi che, non a caso, occupano le successive posizioni in classifica. Con la vittoria in gara 2 di Monza, infine, segnaliamo un deciso balzo in avanti di Valsecchi che conclude in 15a posizione la sua prima esperienza nella categoria cadetta.

    Classifica finale piloti GP2 2008

    1. G. Pantano 76

    2. B. Senna 64

    3. L. Di Grassi 63

    4. R. Grosjean 62

    5. P. Maldonado 60

    6. S. Buemi 50

    7. V. Petrov 39

    8. A. Parente 34

    9. A. Zuber 32

    10. K. Chandhok 31

    11. J. d`Ambrosio 21

    12. M. Conway 20

    13. Roldan Rodriguez 14

    14. A. Soucek 14

    15. D. Valsecchi 11

    16. K. Kobayashi 10

    17. J. Villa 8

    18. H. Tung 7

    19. L. Filippi 6

    20. Y. Buurman 5

    21. A. Valles 5

    22. D. Nunes 3

    23. S. Yamamoto 3

    24. B. Hanley 1

    25. A. Carroll 1

    Classifica finale costruttori GP2 2008

    1. Campos103

    2. Piquet Sports 97

    3. iSport 95

    4. Racing Engin. 84

    5. ART Grand Prix 70

    6. Arden 56

    7. Super Nova 46

    8. DAMS 30

    9. Trident 27

    10. FMS 15

    11. Durango 11

    12. BCN Competicion 5

    13. DPR 4