GP2 2008 in Turchia: gara 2 a Grosjean, paura in pista per un invasione di cani

clamoroso incidente in gp2: bruno senna investe un cane che era entrato in pista nel circuito di istanbul in turchia

da , il

    GP2 2008 in Turchia: gara 2 è la prima di Grosjean, paura in pista per un invasione di cani

    Nella gara 2 sul circuito di Istanbul è Romain Grosjean a cogliere il primo successo nella GP2 Series principale dopo essersi laureato campione in quella asiatica. Il francese si impone in una gara caratterizzata da una pericolosissima quanto fatale invasione di pista di due cani, uno dei quali è stato involontariamente ucciso da Senna che lo ha colpito ad oltre 300 km/h.

    In partenza c’è un tamponamento tra Soucek e Kobayashi, Filippi parte male e viene colpito da Maldonado. Zuber, Valles, Tung, Buurman e d’Ambrosio fanno l’autoscontro e Carroll si ritira per problemi tecnici.

    L’ingresso della Safety Car risistema le cose e Petrov si trova in testa davanti a Buemi, Grosjean e Giorgio Pantano che come il collega francese riesce a tenersi miracolosamente fuori dai guai.

    Grosjean è incontenibile e passa prima Buemi e poi Petrov. Proprio in quel momento arriva l’incredibile invasione di pista di due cani. Come mostra questo video dell’incidente, uno dei due viene centrato in pieno da Bruno Senna che fortunatamente non riporta conseguenze ma è costretto al ritiro quando era sesto. Il suo stato d’animo è facilmente immaginabile, per avere conferme, basti vedere come esce rabbiosamente dall’abitacolo. Inutile precisare che della povera bestiola non resta che il ricordo.

    Per cercare di normalizzare l’assurda situazione entra di nuovo in scena la vettura di sicurezza che rallenta il gruppo. I commissari riescono ad acciuffare il cane superstite e la corsa riprende con Grosjean che allunga sugli inseguitori Petrov e Buemi. Pantano, vestito da gran ragioniere, non rischia nulla e si porta a casa altri punti importanti per la classifica così come Conway e Hanley che chiudono la top six.

    In classifica Pantano comanda con 24 punti seguito da Grosjean a quota 19, Buemi a 14, Zuber a 13, Petrov a 12, Parente e Senna a 11. Ancora a zero Luca Filippi.

    GP2 2008 in Turchia, gara 2: ordine di arrivo

    1 R. Grosjean ART Grand Prix 41:53.377

    2 V. Petrov Campos + 8.019

    3 S. Buemi Trust Team Arden + 8.447

    4 G. Pantano Racing Engineering + 9.897

    5 M. Conway Trident Racing + 11.508

    6 B. Hanley Campos + 12.647

    7 A. Valerio Durango + 14.150

    8 A. Parente Super Nova International + 16.329

    9 K. Kobayashi DAMS + 17.533

    10 D. Nunes DPR + 24.392

    11 G. Ricci DPR + 24.850

    12 K. Chandhok iSport International + 25.743

    13 Roldan Rodriguez FMS International + 26.094

    14 L. Filippi ART Grand Prix + 26.450

    15 J. Villa Racing Engineering + 27.449

    16 M. Pavlovic BCN Competicion + 1:24.304

    Ritirati

    17 B. Senna iSport International + 13 giri

    18 A. Carroll FMS International + 23 giri

    19 A. Zuber Piquet Sports + 23 giri

    20 A. Valles BCN Competicion + 23 giri

    21 H. Tung Trident Racing + 23 giri

    22 Y. Buurman Trust Team Arden + 23 giri

    23 A. Soucek Super Nova International + 23 giri

    24 J. d`Ambrosio DAMS + 23 giri

    25 P. Maldonado Piquet Sports + 23 giri

    Fastest lap time: Romain Grosjean (ART Grand Prix) ? 1:33.767 on lap 17