GP2 2009, Germania: Hulkenberg domina

Nico Hulkenberg vince gara 1 e gare 2 dell'appuntamento 2009 della GP2 Series in Germania sul circuito del Nurburgring

da , il

    In terra tedesca è l’uomo di casa Nico Hulkenberg a dominare l’intero weekend della GP2 Series. Il baby fenomeno della Williams fa doppietta davanti al proprio pubblico e supera persino Romain Grosjean in classifica generale.

    NURBURGRING GARA 1. Nico Hulkenberg mantiene le promesse e nell’anno del suo debutto in GP2 vince la sua prima gara partendo dalla pole position e dominando in lungo e in largo. Sul podio salgono anche Roldan Rodriguez e Andrea Zuber mentre chiudono in zona punti Petrov, Villa, Parente, Di Grassi e Perez. Unica nota positiva per i piloti italiani è il giro più veloce di Edoardo Mortara. Il più avanti sul traguardo è, invece, Davide Valsecchi, solo 13°. Ennesima uscita sfortunata per il capoclassifica Romain Grosjean che, dopo una brutta qualifica, ha recuperato fino al sesto posto ma si è poi dovuto fermare a due giri dalla fine per un problema tecnico.

    GP2 2009, Germania. Ordine di arrivo Gara 1

    1 – Nico Hulkenberg – ART – 35 giri 1.00’10″875

    2 – Roldan Rodriguez – Piquet GP – 13″931

    3 – Andreas Zuber – FMSI – 21″765

    4 – Vitaly Petrov – Barwa Addax – 29″116

    5 – Javier Villa – Super Nova – 31″534

    6 – Alvaro Parente – Ocean – 48″000

    7 – Lucas Di Grassi – Racing Engineering – 50″366

    8 – Sergio Perez – Arden – 51″117

    9 – Kamui Kobayashi – Dams – 1’04″414

    10 – Jerome D’Ambrosio – Dams – 1’05″226

    11 – Karun Chandhok – Ocean – 1’09″066

    12 – Giedo Van der Garde – iSport – 1’09″909

    13 – Davide Valsecchi – Durango – 1’15″106

    14 – Michael Herck – DPR – 1’15″721

    15 – Rodolfo Gonzales – Trident – 1’22″721

    16 – Dani Clos – Racing Engineering – 1 giro

    17 – Edoardo Mortara – Arden – 1 giro

    Giro più veloce: Edoardo Mortara 1’41″119

    NURBURGRING GARA 2. Era un eternità che un pilota non riusciva nella magica doppietta durante un weekend della GP2 main series. Un galvanizzato Nico Hulkenberg ci riesce al Nurburgring. E con grande facilità nonostante gara 2 sia disputata su pista umida e condizioni meteo incertissime. Il distacco di 26 secondi rifilato ad Alvaro Parente la dice lunga sulla prestazione sbalorditiva del ragazzo seguito da Willi Weber. Assieme al tedesco ed al portoghese sale sul podio un Kobayashi autore di una partenza strepitosa che lo ha portato dal nono al secondo posto. Vanno a punti anche Petrov, Grosjean e Villa. Il giro veloce è di Albero Valerio.

    GP2 2009, Germania. Ordine di arrivo Gara 2

    1 – Nico Hulkenberg – ART – 24 giri 46’49″622

    2 – Alvaro Parente – Ocean – 26″4

    3 – Kamui Kobayashi – Dams – 33″5

    4 – Vitaly Petrov – Barwa Addax – 33″6

    5 – Romain Grosjean – Barwa Addax – 44″7

    6 – Javier Villa – Super Nova – 50″0

    7 – Jerome D’Ambrosio – Dams – 52″5

    8 – Dani Clos – Racing Engineering – 53″9

    9 – Pastor Maldonado – ART – 56″9

    10 – Davide Valsecchi – Durango – 1’14″3

    11 – Diego Nunes – iSport – 1’29″5

    12 – Michael Herck – DPR – 1’33″0

    13 – Nelson Panciatici – Durango – 1’34″6

    14 – Luiz Razia – FMSI – 1’35″1

    15 – Ricardo Teixeira – Trident – 1’39″5

    16 – Franck Perera – DPR – 1 giro

    17 – Alberto Valerio – Piquet GP – 1 giro

    Giro più veloce: Alberto Valerio 1’46″200

    CLASSIFICA GP2.. Con la doppietta della tappa tedesca di questa GP2 2009, Nico Hulkenberg si toglie la grande soddisfazione di scalzare dalla vetta della classifica generale il vincitore designato Romain Grosjean. Adesso il pilota della ART è a 46 punti contro i 42 del francese. Il pilota Renault, oltre a dover recuperare sul prossimo alfiere Williams, deve vedersi le spalle anche dal compagno di squadra Petrov che raggiunge quota 41. Più staccati tutti gli altri, guidati dalla coppia Maldonado – Di Grassi a 26.