GP2 a Valencia, gara 1: doppietta del team Campos. Glock vicinissimo al titolo 2007

GP2 a Valencia, gara 1: doppietta del team Campos, Giorgio Pantano è secondo

da , il

    GP2 a Valencia, gara 1: doppietta del team Campos, Giorgio Pantano è secondo

    Anche la prima manche dell’ultimo appuntamento stagionale con la GP2 Series non delude le attese. Mentre i bolidi della F1 sono in Giappone, i giovani scalmanati si ritrovano a Valencia e danno vita alla solita fantastica e spettacolare corsa.

    A rendere ancor più frizzante gara 1 ci si mette il meteo. Non c’è il nubifragio che imperversa sul Fuji. Tutt’altro. E. infatti, i piloti avvantaggiati sono gli unici tre che decidono di partire con gomme slick, vale a dire il poleman Nakajima e i due alfieri del team Campos, Petrov e il nostro Giorgio Pantano.

    I tre sopracitati, con un ritmo nettamente migliore degli avversari si ritrovano in vetta e, dopo aver superato Nakajima, Petrov guida il gruppo seguito da Pantano e lo stesso giapponese. Ci sono solo loro a contendersi la vittoria con un vantaggio abissale sugli inseguitori.

    Quando anche gli altri decidono di mettere gomme da asciutto, infatti, non c’è più niente da fare per le prime 3 posizioni che, complice la tortuosità del tracciato, restano invariate fino alla bandiera a scacchi.

    A punti va anche la sorpresa Marco Martinez, quarto, seguito da Garcia, Soucek, Glock e Villa. Ritiro per Luca Filippi mentre era in sesta posizione.

    Il leader della classifica generale, Timo Glock, con il settimo posto si avvicina in modo perentorio alla conquista del titolo 2007 avendo 4 punti di vantaggio su di Grassi e, soprattutto, potendo partire in prima fila anziché dal fondo dello schieramento come il suo avversario, ritiratosi in questa occasione.

    GP2 Series a Valencia. Ordine arrivo Gara 1

    01- Vitaly Petrov – Campos 1h 05’20.497

    02- Giorgio Pantano – Campos – + 2.495s

    03- Kazuki Nakajima – DAMS – + 2.541s

    04- Marcos Martinez – Racing Engineering – + 51.658s

    05- Borja Garcia – Durango – + 1’20.832s

    06- Andy Soucek – DPR – + 1 giro

    07- Timo Glock – iSport – + 1 giro

    08- Javier Villa – Racing Engineering – + 1 giro

    09- Mikhail Aleshin – ART – + 1 giro

    10- Filipe Albuquerque – Arden – + 1 giro

    11- Ho-Pin Tung – BCN – + 1 giro

    12- Andreas Zuber – iSport – + 1 giro

    13- Jason Tahinci – FMSI – + 1 giro

    14- Markus Niemela – BCN – + 1 giro

    15- Xandi Negrao – Minardi Piquet – + 1 giro

    16- Mike Conway – Super Nova – + 2 giri

    17- Karun Chandhok – Durango – + 2 giri

    18- Luca Filippi – Super Nova – ritirato

    19- Bruno Senna – Arden – ritirato

    20- Sergio Hernandez – Trident – ritirato

    21- Adam Carroll – FMSI – ritirato

    22- Kohei Hirate – Trident – ritirato

    23- Lucas di Grassi – ART – ritirato

    24- Roldan Rodriguez – Minardi Piquet – ritirato

    25- Christian Bakkerud – DPR – ritirato

    26- Nicolas Lapierre – DAMS – ritirato