GP2 in Gran Bretagna, gara 2: buon sangue vince, Bruno Senna fa il mago della pioggia

burno senna vince sotto l'acqua la gara 2 della gpo2 series a sivlerstone in gran bretagna

da , il

    Dopo la delusione per la mancata vittoria in gara 1 dove era partito dalla pole position, Bruno Senna si consola conquistando un fantastico successo sotto l’acqua nella gara sprint della GP2 a Silverstone.

    In pole position c’è Luca Filippi, giunto ottavo in gara 1. L’italiano parte bene ma la sua vettura è scorbutica sul bagnato, tanto che viene passato da Senna scattato benissimo e finisce per prati. Assieme a lui si rendono protagonisti di piroette ed incidenti anche, Asmer, Zuber, Chandhok, Nunes, Rodriguez, Parente, d’Ambrosio, Petrov e Tung. Dopo il primo giro dietro a Senna ci sono un concretissimo di Grassi, un accorto Giorgio Pantano e più staccati Conway e Soucek con l’ìnglese che sembra in grado di riprendere il padovano.

    Mentre nelle retrovie Grosjean si rende autore di una bella rimonta dopo aver dovuto cambiare il musetto, Filippi lamenta ancora grossi problemi di guida ed è costretto al ritiro.

    Davanti, invece, nonostante le condizioni assolutamente precarie, i primi tengono bene il passo e portano le loro vetture sane e salve al traguardo.

    Sul podio salgono, quindi, Senna, di Grassi e Pantano. A punti anche Conway, Petrov e Valsecchi che festeggia alla grande il ritorno alle corse dopo l’incidente.

    GP2 in Gran Bretagna 2008, gara 2: ordine di arrivo

    01- B. Senna – iSport International – 44:29.867

    02- L. Di Grassi – Campos – + 8.598

    03- G. Pantano – Racing Engineering – + 9.420

    04- M. Conway – Trident Racing – + 17.784

    05- V. Petrov – Campos – + 23.390

    06- D. Valsecchi – Durango – + 1:02.921

    07- K. Kobayashi – DAMS – + 1:05.887

    08- R. Grosjean – ART Grand Prix – + 1:16.083

    09- A. Valerio – Durango – + 1:19.835

    10- Y. Buurman – Trust Team Arden – + 1 giro

    11- A. Zuber – Piquet Sports – + 1 giro

    12- J. d`Ambrosio – DAMS – + 1 giro

    13- M. Asmer – FMS International – + 1 giro

    14- A. Valles – BCN Competicion – + 2 giri

    15- P. Maldonado – Piquet Sports – + 1 giro

    16- J. Villa – Racing Engineering – + 3 giri

    17- R. Rodriguez – FMS International – + 3 giri

    18- C. Iaconelli – BCN Competicion – + 6 giri

    19- A. Soucek – Super Nova International – + 10 giri

    20- L. Filippi – ART Grand Prix – + 15 giri

    21- H. Tung – Trident Racing – + 20 giri

    22- S. Buemi – Trust Team Arden – + 24 giri

    23- K. Chandhok – iSport International – + 24 giri

    24- A. Parente – Super Nova International – + 24 giri

    25- D. Nunes – DPR – + 24 giri

    26- M. Herck – DPR – + 24 giri

    In classifica Giorgio Pantano perde 2 punti su Senna ma guida ancora la graduatoria 50 a 39. Più staccato è il terzo Buemi a quota 25 e insidiato dal sorprendente di Grassi. Il vicecampione 2007 ha totalizzato 24 punti in soli due appuntamenti, Per quanto sembri assurdo, continuasse di questo passo potrebbe rientrare in corsa per il titolo nonostante non abbia preso parte alle prime 6 gare (i weekend di Istanbul, Barcellona e Monaco). Dietro il brasiliano troviamo nell’ordine Grosjean (23), Petrov (20), Parente (19), Zuber (19), Chandhok (19) e Maldonado (18).