GP2 in Ungheria, gara 2: Villa fa il tris

GP2 in Ungheria, gara 2: Villa fa il tris

da , il

    GP2 in Ungheria, gara 2: Villa fa il tris

    Javi Villa in Ungheria vince la terza gara della sua stagione in GP2 e sempre alla stessa maniera. Partendo dalla pole dopo l’ottavo posto della gara 1.

    Stavolta Villa non riesce a mantenere il primato e in partenza viene superato da Zaugg e Rodriguez. I due, però, si mettono fuori gioco per un contatto e regalano la soddisfazione del gradino più alto del podio al giovane pilota della Racing Engineering. Dietro di lui a pochi decimi c’è di nuovo Adam Carroll vincitore di gara 1 mentre Rodriguez con la Minardi va a chiudere il podio. A punti anche Di Grassi, Garcia e Zuber.

    Solo settimo Pantano nonostante una gara in rimona a suon di sorpssi spettacolari.

    In classifica di campionato di Grassi approfitta dell’ennesimo ritiro di Glock e arriva ad un solo punto di distacco dal tedesco in un 55 contro 54. La lotta per la vittoria è ormai un discorso a due. Più aperto il terzo posto, attualmente occupato dal nostro Filippi a quota 35 e seguito da Nakajima 33, Villa e Zuber 29, Pantano 28, Maldonado 25, Carroll e Senna 24.

    GP2 Series. Ungheria. Gara 2. Ordine di arrivo

    01- J. Villa – Racing Engineering – 42:29.159

    02- A. Carroll – FMS International – + 0.662

    03- Roldan Rodriguez – Minardi Team Piquet – + 4.455

    04- L. Di Grassi – ART Grand Prix – + 13.300

    05- B. Garcia – Durango – + 16.498

    06- A. Zuber – iSport International – + 17.307

    07- G. Pantano – Campos – + 19.071

    08- M. Conway – Super Nova International – + 19.914

    09- V. Petrov – Campos – + 27.589

    10- K. Hirate – Trident Racing – + 32.429

    11- J. Tahinci – FMS International – + 51.937

    12- B. Senna – Arden International – + 52.926

    13- A. Negrao – Minardi Team Piquet – + 56.223

    14- N. Lapierre – DAMS – + 1:14.519

    15- K. Chandhok – Durango – + 1 laps

    16- L. Filippi – Super Nova International – + 1 laps

    17- S. Buemi – ART Grand Prix – + 1 laps

    18- T. Glock – iSport International – + 1 laps

    19- A. Soucek – DPR – + 12 laps

    20- K. Nakajima – DAMS – + 13 laps

    21- A. Zaugg – Arden International – + 18 laps

    22- P. Maldonado – Trident Racing – + 20 laps

    23- H. Tung – BCN Competicion – + 26 laps