GP2 Monza 2013, gara-1: per Leimer vittoria e leadership nel mondiale

Fabio Leimer vince gara-1 di GP2 a Monza precedendo Sam Bird

da , il

    2013 GP2 Series Monza,

    Trionfa Fabio Leimer a Monza in gara-1 di GP2. Lo svizzero della Racing Engineering ha bruciato in partenza il poleman Sam Bird e ha mantenuto la leadership fino alla sosta ai box. La chiave della gara al via, ma anche nella scelta di gomme medie che Leimer ha saputo sfruttare più a lungo degli altri, resistendo allo stint più lungo di Bird sulle dure.

    Out sia Coletti che Nasr, duo di testa nel mondiale prima che si spegnesse il semaforo di gara-1. Domani, posizioni invertite e sarà Rossi a scattare dalla pole davanti a Quaife-Hobb. Leimer guida la classifica iridata con 153 punti, poi Bird a 143 e Coletti fermo a 135.

    diretta a cura di: @fabianopolimeni

    30/30 – Vittoria di Fabio Leimer davanti a Bird, Dillmann, Richelmi, Leal, Calado, Quaife-Hobb, Rossi, Canamasas e Ghirelli.

    Risponde Leimer ai tempi di Bird e mette un secondo tra sé e lo statunitense. Si appresta a vincere gara-1 di GP2 a Monza in volata, anche se nel T1 dell’ultimo giro Bird mangia 5 decimi a Leimer.

    26/30 - Fiato sul collo di Bird su Leimer, il ritardo si è ridotto a mezzo secondo. Dillmann sembra aver le mani saldamente sul terzo posto, a 5″8 da Leimer e con 3″1 di vantaggio su Richelmi.

    Per la fase conclusiva, Bird ha il vantaggio di gomme medie, più prestazionali rispetto alle dure di Leimer.

    25/30 – Prova ad andare a caccia di Leimer, Sam Bird: giro veloce per lui, 1’32″749, recupera 6 decimi sullo svizzero.

    Alza bandiera bianca anche Coletti, ritirandosi e lasciando invariato il distacco con Nasr, ma con la prima posizione di Leimer e la seconda di Bird, sono loro due a giocarsi la nuova leadership

    Conclusa la girandola di pit-stop, la classifica a 7 giri dal termine è la seguente:

    LEIMER

    BIRD +2″0

    DILLMANN +7″2

    RICHELMI +9″3

    LEAL +15″8

    CALADO +18″6

    QUAIFE-HOBB +20″8

    ROSSI +23″9

    GHIRELLI +34″9

    CANAMASAS +35″9

    20/30 - Dillmann e Leal effettuano la sosta e rientrano in quarta e quinta posizione, dietro al leader Richelmi, che deve ancora fermarsi.

    Cambio lento alla posteriore destra. Lo statunitense ritorna in pista alle spalle di Leimer.

    19/20 - Va ai box Bird. Momentaneamente in testa c’è Dillmann.

    18/30 – Record di Leimer, che recupera sei decimi a Bird. Settima piazza per lo svizzero. Noie tecniche per Nasr, 5 punti dietro a Coletti in campionato: il brasiliano si ritira con motore fuori uso. Attualmente il leader di campionato è 14mo.

    17/30 – Nonostante le gomme usate, Bird gira sui tempi di Leimer, sul 34″2. Problemi per Ericsson, che spiattella l’anteriore destra in staccata della prima variante a causa della posteriore sinistra afflosciata.

    I commissari convocano Cecotto e Canamasas dopo la corsa per le sportellate in pista.

    16/30 - Altro giro record di Bird, Dillmann è a 6″, poi Richelmi a 8″2, Leal a 12″2, Calado a 16″, Canamasas a 30″2, Cecotto 30″6, Haryanto 32″3, Ghirelli 34″2, Leimer 37″4 in decima piazza.

    13/30 - Ancora scintille tra Canamasas e Cecotto, e resta davanti la Caterham dello spagnolo mentre i commissari indagano sul contatto precedente. Bird in testa fa il record (1’34″076) e potrebbe avvicinarsi il momento del cambio gomme, lui che è partito con gomme dure.

    12/30 - Palmer dopo la sosta perde la posteriore sinistra alla prima di Lesmo: ritiro per lui. Leimer torna in pista in 11ma posizione

    Rientra Leimer al termine dell’11mo giro, Bird è ora davanti a Dillmann.

    Fanno a ruotate Cecotto e Canamasas in prima variante: monoposto agganciate senza danni.

    11/30 - Va lungo Leimer, leader con 7 decimi su Bird, mentre Quaife-Hobb ci prova su Nasr: lottano per la 15ma piazza ed è l’unica battaglia in pista al momento

    10/30 - Coltello tra i denti per Quaife-Hobb su Nasr, appena rientrato in pista dopo la sosta per il cambio gomme. Il brasiliano mantiene la posizione e respinge gli attacchi.

    Sotto inchiesta Coletti per eccesso di velocità in pit-lane. Drive-through per lui, attualmente in 16ma posizione

    8/30 - Leimer resta fuori nonostante le medie e controlla Bird a 9 decimi. Palmer si allontana ed è a 3″2, poi Dillmann a 5″9. Felipe Nasr grazie alle soste ai box è sesto.

    Poche emozioni in testa, i primi su studiano.

    Iniziano le prime soste ai box, con Alexander Rossi seguito da Coletti e Quaife-Hobb.

    5/30 – Leimer, Bird +0.6, Ericsson +1.4, Palmer +2.3, Coletti +3.5, Dillmann +4.8, Richelmi +6.0, Nasr +6.9, Leal +8.1, Quaife-Hobb +8.6. Sono questi i primi dieci in classifica, con il miglior giro marcato da Dillmann: 1’34″606.

    4/30 - Bird fa il giro più veloce e recupera sul battistrada Leimer, adesso a 5 decimi. Altro ritiro: Rosenzweig dopo un contatto con Dillmann alla prima variante rompe il tirante dello sterzo e parcheggia prima della curva Biassono.

    3/30 - Si sta creando un quartetto davanti, racchiuso in 1″7, poi c’è Coletti a 3″3, autore di un sorpasso con bandiere gialle esposte su Rosenzweig. Nasr guadagna un’altra posizione, su Leal, ed è nono a 5″6.

    2/30 - E’ sprofondato in 12ma posizione Calado, mentre Nasr ha guadagnato la decima piazza. Evans e Trummer arrivano al contatto alla prima variante e sono costretti al ritirno entrambi. Bandiere gialle e trattore in pista per rimuovere le monoposto.

    Leimer continua in testa con sei decimi su Bird e 9 su Ericsson, Palmer – giro veloce il suo – è a 1″6.

    giro 1/30 - Scatta subito bene Leimer che alla prima variante è primo davanti a Bird, poi Ericsson, Palmer, Rosenzweig. Lotta tra Coletti e Dillmann, sesto e settimo, alla prima di Lesmo con il monegasco davanti.

    15:39 - Gomme dure per il pole-man Bird e Palmer, mentre Leimer sceglie le medie per il primo stint di gara

    Asfalto rovente a Monza, con 44° C a pochi minuti dal semaforo verde

    15:25 - La top ten di gara-1 a Monza vede Bird davanti a Leimer, Palmer ed Ericsson in seconda fila, Dillman e Coletti in terza, Calado e Rosenzweig in quarta, Trummer e Richelmi in quinta, appena davanti a Felipe Nasr.

    #monzaderapate – Fotogallery live dal GP d’Italia

    Partecipa anche tu! Per info leggi qui!

    #monzaderapate