GP2 Monza 2015, risultati Gara-1: Alexander Rossi batte Stoffel Vandoorne

GP2 Monza 2015, risultati Gara-1: Alexander Rossi batte Stoffel Vandoorne
da in Circuito Monza F1, GP Italia F1, GP2 Series
Ultimo aggiornamento: Domenica 06/09/2015 12:57

    Alexander Rossi GP2 Monza 2015

    Bella gara-1 della GP2 Monza 2015. Stoffel Vandoorne non riesce a portare a casa la corsa dopo la totale auto eliminazione degli avversari: in casa DAMS hanno di che rammaricarsi, con Gasly che perde la gara per colpa del pit mentre Lynn va a sbattere contro l’incolpevole Sirotkin. Il pilota di casa Mclaren però si fa beffare da un grande Alexander Rossi che trionfa. Terzo sul podio Evans, davanti a Stanaway, Markelov, Nato e Pic. Brutta gara per Marciello che alla Roggia nel primo giro taglia la chicane e perde molte posizioni, terminando solo 15mo. Per seguire con noi il LIVE della gara in diretta web del GP Monza F1 2015, BASTA CLICCARE QUI!

    END: Vince Rossi davanti a Vandoorne e Nato, ma Evans sarà sul podio per la penalità. Poi Stanaway, Markelov e Pic con problemi. GIRO 29: ULTIMO GIRO!!!! Rossi sempre davanti a Vandoorne di un secondo. Poi Nato che sarebbe settimo, Evans che ha passato Pic che ora si sta facendo fregare da Markelov. GIRO 28: Pic fa passare Nato, tanto ha i 5 secondi di penalità. Stanaway giro veloce che valgono 2 punti. GIRO 27: Markelov passa King e va ottavol. Marciello è 13mo GIRO 26: Cinque giri alla fine e cinque secondi di penalità per Nato da addizionare alla fine per eccessiva velocità in pit lane. GIRO 25: Ora abbiamo la classifica chiara. Rossi davanti a Vandoorne, poi Pic, Nato, Evans, Stanaway, Visoiu, King, Markelov e Binder GIRO 24: ROSSI PASSA VANDOORNE!! Bellissimo sorpasso alla prima chicane! GIRO 23: Ecco gli ultimi pit stop! Vandoorne e Rossi tornano davanti, poi Pic. GIRO 22: Negrao sempre in testa davanti a Niederhauser che non rientrano GIRO 21: Pit per Nato e Binder. Mancano solo Negrao e Niederhauser GIRO 20: 10 giri alla fine. Entrano ai box Stanaway e Markelov. Nato in testa davanti a Binder. GIRO 19: Rossi attacca sempre Vandoorne, che per; rimane davanti. Pic è dietro a Rossi GIRO 18: Pit stop per CANAMASAS, ora sono in sei che devono rifornire in testa. GIRO 17: Sempre Stanawai in testa con 4 decimi su Markelov. GIRO 16: Bene Vandoorne che passa Rossi e ora va in ottava posizione. GIRO 15: 10 secondi di penalità per Sirotkin per unsafe release. Alla fine va sempre tutto bene a Vandoorne, che con gli altri che si autoeliminano lui è virtualmente davanti. GIRO 14: Ricapitoliamo al momento la classifica: Primo Stanaway davanti a Markelov, poi Nato, Binder, Canamasas, Negrao, Neiderhauser, Vandoorne ottavo e primo che ha fatto pit. Sirotkin, Lynn e Gasly si sono ritirati. GIRO 13: BOTTO LYNN-SIROTKIN!!!! si scontrano alla prima variante con Lynn che vola!!! Erroraccio in frenata di Lynn che rovina la gara anche a Sirotkin! GIRO 12: Cecotto ai box per il pit. Classifica totalmente sconvolta dal pit. Certo che il pit del DAMS ha totalmente rovinato la gara a Gasly. SIROTKIN torna davanti a VANDOORNE! GIRO 11: PROBLEMI AL PIT ANCHE PER LYNN che il meccanico del lollipop alza troppo presto con il meccanico che non aveva ancora finito il pit. Si rimedia all’ultimo, ma forse ci sarà l’unsafe release GIRO 10: Tutti rientrano, PROBLEMI PER GASLY!!! Gli montano male la gomma al pit GIRO 9: Lynn al momento in testa su Sirotkin e Rossi. GIRO 8: Gasly ai box! Inisieme ad Haryanto, Marciello, Visoiu. GIRO 7: Rientra Vandoorne e Trummer per il pit. Scelta azzeccata? GIRO 6: si riparte! Sirotkin va subito all’attacco di Lynn. Drive Through per Ceccotto per falsa partenza GIRO 5: Safety car che rientra alla fine di questo giro! GIRO 4: SAFETY CAR IN PISTA!!!! VAN BUUREN Va a muro all’ASCARI!!! Incidente non simpatico, safety car in pista! GIRO 3: Gasly con quasi 3 secondi di vantaggio su Lynn. Vandoorne tiene la quarta piazza. GIRO 2: Rossi quarto, poi Pic, Visoiu, Matsushita, Stanaway e Haryanto. Marciello addirittura diciassettesimo! GIRO 1: Gasly sempre davanti a Lynn, poi Sirotkin che passa Vandoorne che è quarto. Marciello perde tante posizioni. 15.45: Semafori rossi… Piloti in griglia… PARTITI!!! 15.40: tutto pronto per il giro di ricognizione! 15.00: Buongiorno a tutti da Fabio PSOROULAS (Twitter: @fabiopso) e benvenuti a Monza per il LIVE di gara-1 della GP2. Ecco la griglia di partenza. 1. fila Pierre Gasly – DAMS – 1’31″272 Mitch Evans – Russian Time – 1’31″424 2. fila Stoffel Vandoorne – ART – 1’31″478 Alex Lynn – DAMS – 1’31″615 3. fila Sergey Sirotkin – Rapax – 1’31″640 Rio Haryanto – Campos – 1’31″898 4. fila Arthur Pic – Campos – 1’31″938 Richie Stanaway – Status – 1’31″985 5. fila Sergio Canamasas – Lazarus – 1’32″000 Alexander Rossi – Racing Engineering – 1’32″014 6. fila Raffaele Marciello – Trident – 1’32″071 Nobuharu Matsushita – ART – 1’32″100 7. fila Robert Visoiu – Rapax – 1’32″155 Julian Leal – Carlin – 1’32″159 8. fila Norman Nato – Arden – 1’32″174 Johnny Cecotto – Trident – 1’32″176 9. fila Jordan King – Racing Engineering – 1’32″283 Andre Negrao – Arden – 1’32″386 10. fila Jann Mardenborough – Carlin – 1’32″398 Rene Binder – MP – 1’32″447 11. fila Marlon Stockinger – Status – 1’32″619 Artem Markelov – Russian Time – 1’32″637 12. fila Simon Trummer – Hilmer – 1’32″794 Patric Niederhauser – Lazarus – 1’32″913 13. fila Meindert van Buuren – MP – 1’33″126

    953

    PIÙ POPOLARI