GP2 Silverstone 2012: Valsecchi rimonta ma non basta, Gara 2 a Razia

da , il

    Luis Razia

    E’ stata una rimonta appassionante quella messa in pista da Davide Valsecchi. Al via di Gara 2 della GP2 a Silverstone, l’italiano ha perso diverse posizioni, nonostante la prima fila accanto a Van der Garde. Razia si è reso autore di sorpassi a ripetizione e in 2 giri ha conquistato la testa della corsa.

    Alle sue spalle un aggressivo Felipe Nasr ha prima superato il compagno dii team Valsecchi, poi Van der Garde. Due brasiliani in lotta, ma Razia ha tamponato gli attacchi di Nasr facilmente. Sembrava gara decisa, ma la gestione oculata delle gomme da asciutto messa in atto da Valsecchi gli ha consentito di recuperare le posizioni perse da metà gara in poi.

    L’italiano va a podio, alle spalle di Razia, per una lotta che replica quella di campionato. Chiude terzo Nasr, mentre Van der Garde, dopo la partenza dalla pole, si è trovato in un gruppetto con Cecotto, Gutierrez, Melker e Palmer: l’olandese avrà seri problemi di gomme che lo estrometteranno dalla lotta per i punti.

    Se le posizioni di testa a pochi giri dal termine erano consolidate, tanti imprevisti all’ultimo giro hanno disegnato la classifica finale: Gutierrez, che sembrava autorevolmente quarto, è stato scavalcato da Cecotto. Battaglia tra i due che si conclude con il ritiro di Cecotto, centrato in uscita dalla Stowe da Gutierrez, largo fuori pista e rientrato senza considerare Cecotto in traiettoria. Alle spalle di Gutierrez, quarto, finiscono Palmer, Melker, Ericsson, Onidi, Leimer e Kral.

    Ordine d’arrivo Gara 2 – top ten GP2 Silverstone 2012

    1. L. Razia -Arden International

    2. D. Valsecchi -DAMS

    3. F. Nasr -DAMS

    4. E. Gutiérrez -Lotus GP

    5. J. Palmer -iSport International

    6. N. Melker -Ocean Racing Technology

    7. M. Ericsson -iSport International

    8. F. Onidi -Scuderia Coloni

    9. F. Leimer -Racing Engineering

    10. J. Král -Barwa Addax Team

    Classifica campionato GP2

    1. Razia – 165 punti

    2. Valsecchi – 159 punti

    3. Gutierrez – 122 punti

    4. Calado – 95 punti

    5. Chilton – 95 punti

    GP2 Silverstone 2012 – Gara 1

    Gara 1 a Silverstone ha sorriso a Esteban Gutierrez, che ha approfittato di un errore strategico del box di quello che è stato il dominatore della gara: Fabio Leimer.

    Partenza dietro safety car, che ha lasciato via libera al giro 7, con Leimer agevolmente in testa. La corsa si è decisa quando Calado si è ritirato per un problema alla ruota posteriore, fissata male al pitstop, causando un nuovo ingresso della safety car: gli inseguitori di Leimer avevano già effettuato il pit-stop, mentre il leader della corsa ha tardato e ha peso la leadership della corsa.

    Vettura di sicurezza molto impegnata, visto che un ulteriore ingresso c’è stato dopo l’incidente di Coletti, tradito dalle gomme da asciutto mentre la pista era ancora bagnata: 7 giri al rallentatore prima della ripartenza.

    La rimonta dal fondo dello schieramento di Davide Valsecchi si è fermata al settimo posto, mentre Razia con la sesta posizione ha agguantato la testa del campionato: 150 punti contro 147 di Valsecchi.

    Vittoria per Gutierrez, la seconda consecutiva in gara 1, davanti a Cecotto e Palmer, con Gara 1 conclusa al limite regolamentare dei 60 minuti.

    “Oggi le condizioni erano davvero difficili all’inizio e ovviamente era molto importante evitare ogni errore. La strategia ha funzionato, perché dopo i pit-stop siamo riusciti a inanellare un po’ di giri veloci e ho conquistato la testa della gara. All’entrata della safety car Fabio [Leimer] non ha fatto la sosta ai box e ne ero a conoscenza: alla ripartenza ho provato a girare in maniera consistente e pulita”, ha commentato il vincitore a fine gara.

    Ordine d’arrivo Gara 1 – top ten GP2 Silverstone 2012

    1. E. Gutiérrez – Lotus GP

    2. J. Cecotto – Barwa Addax Team

    3. J. Palmer – iSport International

    4. N. Melker – Ocean Racing Technology

    5. L. Razia – Arden International

    6. F. Nasr – DAMS

    7. D. Valsecchi – DAMS

    8. G. van der Garde – Caterham Racing

    9. M. Chilton – Marussia Carlin GP2 Team

    10. R. Haryanto – Marussia Carlin GP2 Team