Gran Premio di Francia nel 2013 sul circuito di Le Castellet

da , il

    edab04db8d71b12cfb9b7915324c242e41642984

    Qualche giorno fa abbiamo parlato del possibile rientro dell’Argentina tra i paesi ospitanti di un Gran Premio nel 2013. Ora invece tocca alla Francia: la testata le Parisien ha dichiarato che l’ impianto sportivo di Le Castellet può essere sede del Gran Premio d’oltralpe già dal 2013, alternandosi con la gara belga di Spa-Francorchamps.

    La notizia non è certamente una sorpresa, dato che già qualche mese fa erano iniziate a circolare le prime news a riguardo. L’annuncio del rientro del Gp francese nel calendario di Formula 1 a partire dal prossimo anno potrebbe essercì già nella giornata di venerdì quando il primo ministro francese Francois Fillon sarà in visita presso il circuito di Le Castellet nel sud della Francia ed è stata programmata una conferenza stampa dove spiegherà nei dettagli la situazione attuale.

    E’ noto che il compenso annuale da versare al grande boss della Formula 1 Bernie Ecclestone dovrebbe essere di poco inferiore ai 20.000.000,00 di euro, cifra alquanto elevata, e solo l’alleanza a tra Francia e Belgio può far si che questi due stati possano far parte del Circus.

    Il circuito scelto quindi, sarà quello del Paul Ricard, già sede in passato del mondiale, esattamente dal 1971 al 1990. Dopo questo periodo il Gran Premio si è tenuto a Magny-Cours.

    In tutto questo fermento, la Francia può vantare sulla griglia di partenza tre piloti nazionali: Romain Grosjean su Lotus, Jean-Eric Vergne su Toro Rosso e infine Charles Pic su Marussia; certamente felici di correre nella loro terra d’origine.

    Vedremo cosa accadrà, sia se la Francia tornerà nel grande mondo della F1, sia se ci sarà l’alternanza con Spa, come ci sarà dall’anno prossimo tra Barcellona e Valencia, e come accade già da qualche anno tra il Nurburgring e Hockenheim.