GresiniRacing: “Il bilancio di queste prove è sicuramente positivo”

GresiniRacing: "Il bilancio di queste prove è sicuramente positivo"

da , il

    team gresini

    Il Team Gresini, salutato Marco Melandri, prova a tirare le prime somme dopo i test IRTA disputati sul circuito di Jerez, schierando, tra l’altro, l’asso nella manica Alex de Angelis.

    Test serrati, quindi, che però sono iniziati solo nel primo pomeriggio di ieri per i centauri del nuovissimo Team San Carlo Honda Gresini.

    Sviluppo serrato e coordinazione con i “gommisti” Vridgestone sono le due direzioni verso cui De Angelis e Nakano hanno diretto le due Honda RC212V in vista del primo GP di stagione, in attesa per il 9 marzo di quest’anno.

    A fine giornata, ecco le loro dichiarazioni

    Alex de Angelis: “Giornata positiva: non mi sarei mai aspettato un tempo simile. Abbiamo lavorato tanto con Bridgestone e i risultati si vedono. Abbiamo raggiunto un passo di gara notevole e credo che possiamo andare in Qatar con il sorriso, consapevoli che possiamo disputare fin da subito una buona stagione. Dobbiamo sicuramente lavorare ancora per migliorare soprattutto con le gomme da tempo.

    Shinya Nakano: “Oggi abbiamo lavorato molto soprattutto per eliminare la vibrazione sull’anteriore, sicuramente siamo riusciti a migliorarla anche se ancora non siamo arrivati all’ottimale. Sul finale della giornata il bilanciamento e il setting della mia moto sono migliorati e ho testato diversi pneumatici da tempo. So che posso migliorare ulteriormente ed è questo il mio obiettivo per il prossimo test, così sarò pronto per il primo Gran Premio.

    Fausto Gresini – Team manager: “Durante questi 3 giorni di prove abbiamo raccolto molte informazioni e sono soddisfatto del lavoro svolto dai piloti e da tutta la squadra. Per la prima volta abbiamo avuto la moto Honda dotata di tutti gli aggiornamenti e abbiamo lavorato sulla sua messa a punto, anche in vista del primo Gran Premio in calendario. Rimangono i prossimi test in Qatar, per noi molto importanti, per definire alcuni dettagli del pacchetto oggi a nostra disposizione. Il bilancio di queste prove è sicuramente positivo.