Hamilton ad Alonso:”Non è tutto merito tuo!”

continua il battibecco tra hamilton e alonso

da , il

    Hamilton ad Alonso:"Non è tutto merito tuo!"

    Nel weekend del Gran Premio di Turchia, Fernando Alonso aveva detto chiaramente:“Ho preso una macchina che non aveva vinto neanche un Gran Premio, l’ho sviluppata e l’ho fatta andare più forte di sei decimi di secondo al giro. Voglio più riconoscenza da parte della McLaren!”

    Non c’è niente da fare. Anche se questi due non si fanno sgambetti in pista come a Budapest e si mettono a giocare alla playstation in mondo visione, giusto per far credere che è tutto ok, salta sempre fuori da una parte o dall’altra la frecciatina scomoda.

    Dopo le esternazioni di Alonso, Lewis Hamilton non ha fatto tardare più di tanto la sua replica. Punzecchiato da ITV ha smentito nettamente il pensiero del pilota spagnolo:“Mi sembra difficile quantificare il lavoro che lui può aver fatto. In particolare non vedo come sia possibile che grazie a lui sia migliorata la macchina di sei decimi. Nel team lavorano tantissime persone. Qui facciamo gioco di squadra e i meriti vanno suddivisi tra tutti i tecnici e gli ingegneri. Se solo lui avesse dato 6 decimi a questa macchna, considerando anche il lavoro degli altri, non oso immaginare dove saremmo potuti essere!”.