“Hayden & Sons”: una famiglia votata anima e corpo alla MotoGP?

La Famiglia Hayden: una famiglia americana votata alla MotoGP con un figlio Campione del Mondo e un altro che si appresta a percorrere la stessa strada del fratello!

da , il

    Hayden con i giornalisti

    Nicky Hayden.

    Questo nome dice molto.

    La cosa strana è che questo nome dice molto in una stagione.

    Prima e dopo, l’oblio o quasi.

    Il numero #69 più famoso della MotoGP americana non ha mai negato il profondo affetto che lo lega alla sua famiglia e soprattutto ai suoi fratelli, Roger Lee e Tommy, entrambi impegnati nel ondo delle due ruote.

    In un momento difficile per Nicky, in cui nonostante la continua ricerca del risultato, i punti importanti continuano a non arrivare, sembra che la sfortuna abbia colpito anche gli altri due figli della famiglia Hayden.

    Già, perchè stando alle ultime notizie, sembra che sia Roger Lee che Tommy stiano vivendo un brutto periodo di infortunii che non fanno bene nè al loro fisico, nè al morale, nè soprattutto al Campionato.

    Roger Lee, per esempio, il fratello maggiore di Nicky che corre in AMA SKB, è stato recentemente vittima di un serio incidente in cui ha riportato la frattura del bacino e della parte inferiore della schiena in tre punti, come se non bastasse, gli è stato anche amputato il mignolo sinistro. Così conciato, il giovane Hayden riuscirà a restare in corsa per una eventuale wild card con la Kawasaki per il Gran Premio di Laguna Seca il 20 di luglio.

    Tommy Hayden, poi, è finito dritto dritto in ospedale per un incidente avuto con Martin Cardenas durante una gara Supersport a Fontana.

    Una situazione brutta e fastidiosa, che Hayden Senior ossia il papà dei tre centauri, commenta così: “Entrambi i ragazzi hanno avuto degli incidenti importanti, e rendono le cose molto più nervose qui. Roger Lee sta lavorando duramente per tornare in tempo per le wild card della Kawasaki; Laguna Seca e Indianapolis. Avere due miei ragazzi correre nella stessa gara sarebbe interessante per la mia famiglia. Sicuramente lo è stato la scorsa stagione.

    Un sogno che potrebbe realizzarsi nuovamente per papà Hayden, da sempre dietro i tre giovani rampolli. Ora tocca che sia la fortuna, non solo il papà, ad accompagnare la triade-Hayden verso una strada vincente.