Ho visto Vale

Ho visto Vale, il nuovo libro di Valentino Rossi, dello scrittore Stefano Benni e del fotografo Gigi Sodano

da , il

    ho visto Vale

    Cosa ci fanno lo scrittore Stefano Benni, il fotografo Gigi Sodano e il centauro pluricampione Valentino Rossi insieme questo Natale?

    Un perfetto mix di comunicazione scanzonata, curiosità indomita e lettura scorrevole. “Ho visto Vale” è uno spaccato della vita più vera, reale di Valentino Rossi, delle sue fatiche e dei suoi trionfi visti, “sentiti”, respirati, scritti e fotografati dll’obiettivo di uno dei fotografi più attenti ai dettagli che, nel mondo del motociclismo, caratterizzano e distinguono i campioni.

    Ne esce una Rossi molto più “umano” di quanto non si creda, una persona vera e autentica, prima che un grande pilota appassionato del proprio lavoro fino all’osso, fino all’ultimo centimetro di asfalto. Una tuta in pelle come una maglietta di cotone, in fondo, non fanno differenza. La vera essenza di un pilota, soprattutto se questo si chiami Valentino Rossi, non cambia. Ironico, combattivo, ambizioso, appassionato.

    Il ritratto del libro è la copia carbone del campione come persona, con pregi, difetti, ritualità e abitudini, quotidianità e frattali di relax strappati alla tensione.

    Un vero peccato non regalare “Ho visto Vale” questo Natale.

    Questo libro va ad aggiungersi a molti altri già pubblicati sul Campione di Tavullia, tra cui spiccano “Pensa se non ci avessi provato” ( Mondadori, scritto da Valentino Rossi – 15 € ca.), “B46K” (Bloom, scritto da Milo Manara e Valentino Rossi – 25 € ca.), “Quarantasei” (Bloom, scritto da Milo Manara – 20 € ca.)