Honda MotoGP: Pedrosa a Sepang per mettersi alla prova

La MotoGP riparte da Sepang e la Honda ritrova Dani Pedrosa: il centauro spagnolo ha ripreso gli allenamenti in vista dei test di inizio febbraio dopo i due mesi d'inattività

da , il

    Dani Pedrosa test MotoGP 2011

    La MotoGP riparte da Sepang e la Honda ritrova Dani Pedrosa: il centauro spagnolo ha ripreso gli allenamenti in vista dei test di inizio febbraio dopo i due mesi d’inattività seguiti all’intervento chirurgico reso necessario dalla doppia frattura clavicola sinistra riportata durante l’ultimo Gran Premio del Giappone.

    Pedrosa ora sta meglio, ma lamenta comunque un ritardo di preparazione che teme possa compromettere il suo avvio in una stagione 2011 della MotoGP che si preannuncia altamente competitiva dato l’alto livello degli avversari in pista.

    Dani Pedrosa è pronto ad affrontare il test di Sepang, anche se non si sente ancora al cento per cento della condizione: “Fino al nuovo anno sono stato costretto al riposo, ma poi i test medici mi hanno dato la luce verde, e ho iniziato ad allenarmi in Svizzera,” ha raccontato il rider Honda, “Ho perso tutto il mese di dicembre, mentre molti altri avevano già iniziato a prepararsi. Ovviamente non posso allenarmi al meglio tutti i giorni, perché il corpo non lo permette, ma io lavoro con i miei allenatori facendo il massimo posso.”

    Mi è stato dato il via libera per allenarmi col braccio sinistro, come con il destro, ma logicamente con meno vigore. Sono riuscito a migliorare molto in questi giorni, è un processo un po’ lento, ma io sono nella giusta direzione,” continua Pedrosa, che confessa di avere tanta voglia di tornare in sella alla sua Honda: “La voglia di moto non manca mai! So che non sarò fisicamente al top nel primo test, ma se potrò facilmente controllare il mezzo, sarò felice. Per me è come un test personale per vedere come sto.”