Honda MotoGP: Pedrosa e Dovizioso vogliono Silverstone

L'appetito vien mangiando

da , il

    L’appetito vien mangiando. I rider del Team Honda Repsol non sono ancora sazi: Dani Pedrosa e Andrea Dovizioso si sono lasciati stimolare dal doppio podio del Mugello e vorrebbero ripetere l’esperienza anche sul circuito di Silverstone, magari portando di nuovo una RC212V sul gradino più alto del British Grand Prix.

    L’incognita è rappresentata proprio dal nuovo tracciato, che nessuno dei rider MotoGP conosce (nemmeno Stoner, che ha corso a Silverstone quando era nel campionato britannico 125cc: il circuito è stato cambiato).

    Ultimamente la Honda sembra essere tornata quella di un tempo: una vittoria e cinque podi per Daniel Pedrosa, tre terzi posti per Andrea Dovizioso. E con l’uscita di scena di Valentino Rossi e una sola Yamaha in pista i giochi per il mondiale sono tutti riaperti, sia per quanto riguarda il titolo iridato piloti sia per quello costruttori: la Honda può pensare a un titolo mondiale che manca dal 2006 ed è normale che i suoi piloti puntino in alto.

    Dopo la vittoria del Mugello arriviamo in buona forma a Silverstone e vogliamo assolutamente mantenere questa traiettoria positiva,” ha dichiarato Pedrosa, staccato lo ricordiamo di soli 25 punti da Jorge Lorenzo in classifica, “Silverstone sembra un circuito veloce, forse paragonabile a quello di Assen prima che lo accorciassero.”

    Eravamo abituati a Donington Park, una pista che mi piaceva molto e dove solo io e Valentino Rossi avevamo vinto in tutte le categorie,” ha commentato invece l’italiano Dovizioso, separato da soli 7 punti in classifica da Pedrosa, “Stiamo facendo bene, ma domenica voglio iniziare a lottare per la vittoria.”