Identità rubata? Registra il tuo nickname

community formula 1 e motogp, guida alla registrazione del proprio nick name e regole di comportamento

da , il

    Continua a crescere la community di Derapate che raccoglie appassionati di Formula 1, MotoGP o entrambe le discipline. Dato che talvolta la discussione diventa rovente come l’estate che è ormai iniziata, vi consigliamo di registrare il vostro nome utente per avere due grossi vantaggi.

    UTENTE UNICO. Nessun potrà più rubare la vostra identità. Una volta registrati, se memorizzerete i vostri dati al primo login (Explorer o Mozilla vi chiederanno se desiderate memorizzare la password e sulla scheramata del sito comparirà l’opzione “ricordami su questo computer”), verrete riconosciuti dal sistema e, ad ogni vostra visita sul sito, potrete commentare, proporre articoli o scriverli di vostro pugno in massima tranquillità.

    TRACCIABILITA’. Il secondo grande vantaggio della registrazione è che ogni utente ottiene una propria pagina personale nella quale può farsi conoscere meglio inserendo foto e testo che lo descrivano e nella quale può trovare traccia di tutti i commenti inseriti, degli articoli proposti, etc.

    COME REGISTRARSI. Registrarsi è semplice. In questo senso vi potrà essere d’aiuto la fotogallery in basso che mostra le principali schermate che vi troverete davanti (andate sulle foto per vederle a grandezza naturale). Sostanzialmente si deve cliccare in alto a destra su registrati, scegliere un nickname, inserire un indirizzo e-mail valido e digitare due volte la propria password. Scorrendo più in basso, poi, verrà chiesto di inserire un codice di controllo, accettare le condizioni d’uso e scegliere se e con quale cadenza ricevere la newsletter . Se i dati inseriti sono corretti, riceverete una mail di conferma dalla quale raggiungere nuovamente il sito ed inserire i dati per entrare.

    ACCESSO EFFETTUATO. Da questo momento in poi troverete in alto a destra il vostro nickname e l’accesso al vostro profilo ed ai vostri dati. Quando inserirete i commenti, inoltre, il vostro nome sarà evidenziato di rosso e nessun potrà più rubare la vostra identità. Se avete qualche difficoltà nella procedura di registrazione potete scrivere a redazione@nanopress.it

    MODERAZIONE COMMENTI E REGOLE DA SEGUIRE. Chiudiamo questo intervento di “servizio” avvertendo i VERI utenti che il pericolo “disturbatori” è sempre dietro l’angolo. L’unica medicina in questo caso è l’indifferenza. Ci penseremo poi noi a rimuovere la spazzatura non appena ne sentiremo da lontano l’odore ;)

    Collegato a questo aspetto c’è quello della moderazione dei commenti che funziona così: i commenti vengono inseriti in moderazione automatica quando il sistema riconosce qualche anomalia (parole vietate, troppi link, indirizzo IP “sospetto”). Ovviamente non è perfetto e talvolta c’è bisogno di intervenire manualmente per, come detto in precedenza, rimuovere la spazzatura. Viceversa, può capitare che qualcosa di assolutamente legittimo venga ingiustamente bloccato. In quest’ultimo caso è sufficiente pazientare qualche ora ed il commento, pur se in leggero ritardo, sarà comunque pubblicato.

    Detto questo, buone derapate a tutti!