Il Gibernau con gli stivali

gibernau fermato al mugello

da , il

    L’avevamo lasciato così, qualche tempo fa. Come un atleta greco, vestito di sola virtù e di un paio di stivaletti.

    Lo ritroviamo nel dopogara italiano con i capelli bagnati e un vistoso cerotto sulle dita del piede destro.

    Partenza perfetta, motore da urlo, testa della gara per un bel pò di giri e poi?

    Sprofonda. Pensavamo di vederelo sul podio e invece non arriva neppure quarto, beffato da un mini-Pedrosa per nulla intimorito dal circuito italiano.

    Causa: Sete ha perso una saponetta dello stivale e la gara è stata compromessa.

    Gibernau, quindi, ha avuto la sua battuta d’arresto quando, in curva, invece di grattare lo slider, si è trovato a dover grattare le dita.

    Un vero peccato visti i risultati che stava facendo in pista. Inconveniente a parte, si è visto che quando la Ducati c’è, è difficile da fermare.

    Alla prossima Sete!