Il Nurburgring dedica una curva a Schumacher, ma la stampa italiana gli toglie 3 anni di vittorie!

Walter Kafitz, responsabile del circuito tedesco del Nurburgring che ospiterà il prossimo 22 Luglio il GP di Germania, ha annunciato che una curva del tracciato verrà dedicata a Michael Schumacher

da , il

    Nurburgring

    Walter Kafitz, responsabile del circuito tedesco del Nurburgring che ospiterà il prossimo 22 Luglio il GP di Germania, ha annunciato che una curva del tracciato verrà dedicata a Michael Schumacher.

    Si tratta della “esse” che segue la curva Dunlop. L’inaugurazione avverrà il giorno prima del Gran Premio e in quell’occasione Schumacher effettuerà un giro d’onore.

    Lo stesso sette volte campione del mondo ha fatto sapere di essere molto felice del riconoscimento:“Sono orgoglioso che questa curva sul circuito di casa porti il mio nome. Al Nurburgring mi legano molti bei ricordi ed esperienze di gara”.

    Da notare che molte fonti autorevoli hanno così riportato la notizia:“Al Nurburgring Schumacher vanta il primato di vittorie, ben 5, tra cui la prima della sua carriera nel 1995″.

    A parte che la prima vittoria l’ha conquistata in Beglio. Ma soprattutto era nel 1992! Nel 1995, invece, era già stato una volta campione del mondo e andava a vincere il secondo titolo…

    Forse volevano dire che lì Schumacher vinse per la prima volta da quando il Nurburgring fece il suo stabile ritorno nel calendario della Formula 1.

    Dopo l’incidente di Lauda, infatti, la F1 lascio il mitico tracciato del vecchio Nurburgring e solo nel 1984 fu corso un GP per inaugurare la nuova versione della pista. Dal 1995, invece, sotto il nome di GP d’Europa (in due casi GP del Lussemburgo) il nuovo Nurburging è tornato a far parte del Circus. Da quest’anno, scalzato Hockenheim, sarà ospitato lì il GP di Germania.

    Michael Schumacher Nurburgring 1995

    Per rinfrescare la memoria a qualcuno riportiamo tutte le vittorie di Michael Schumacher (da Wikipedia):

    * 1992: Belgio (Spa)

    * 1993: Portogallo (Estoril)

    * 1994: Brasile (Interlagos), Pacifico (Ti Aida), San Marino (Imola), Monaco (Montecarlo), Canada (Montreal), Francia (Magny Cours), Ungheria (Budapest), Europa (Jerez)

    * 1995: Brasile (Interlagos), Spagna (Barcellona), Monaco (Montecarlo), Francia (Magny Cours), Germania (Hockenheim), Belgio (Spa), Europa (Nurburgring), Pacifico (Ti Aida), Giappone (Suzuka)

    * 1996: Spagna (Barcellona), Belgio (Spa), Italia (Monza)

    * 1997: Monaco (Montecarlo), Canada (Montreal), Francia (Magny Cours), Belgio (Spa), Giappone (Suzuka)

    * 1998: Argentina (Buenos Aires), Canada (Montreal), Francia (Magny Cours), Gran Bretagna (Silverstone), Ungheria (Budapest), Italia (Monza)

    * 1999: San Marino (Imola), Monaco (Montecarlo)

    * 2000: Australia (Melbourne), Brasile (Interlagos), San Marino (Imola), Europa (Nurburgring), Canada (Montreal), Italia (Monza), Stati Uniti (Indianapolis), Giappone (Suzuka), Malesia (Sepang)

    * 2001: Australia (Melbourne), Malesia (Sepang), Spagna (Barcellona), Monaco (Montecarlo), Europa (Nurburgring), Francia (Magny Cours), Ungheria (Budapest), Belgio (Spa), Giappone (Suzuka)

    * 2002: Australia (Melbourne), Brasile (Interlagos), San Marino (Imola), Spagna (Barcellona), Austria (A1-Ring), Canada (Montreal), Gran Bretagna (Silverstone), Francia (Magny Cours), Germania (Hockenheim), Belgio (Spa), Giappone (Suzuka)

    * 2003: San Marino (Imola), Spagna (Barcellona), Austria (A1-Ring), Canada (Montreal), Italia (Monza), Stati Uniti (Indianapolis)

    * 2004: Australia (Melbourne), Malesia (Sepang), Bahrain (Sakhir), San Marino (Imola), Spagna (Barcellona), Europa (Nurburgring), Canada (Montreal), Stati Uniti (Indianapolis), Francia (Magny Cours), Gran Bretagna (Silverstone), Germania (Hockenheim), Ungheria (Budapest), Giappone (Suzuka)

    * 2005: Stati Uniti (Indianapolis)

    * 2006: San Marino (Imola), Europa (Nurburgring), Stati Uniti (Indianapolis), Francia (Magny Cours), Germania (Hockenheim), Italia (Monza), Cina (Shanghai)