Incidente Webber: che spavento con la Porsche 919 alla 6 ore di San Paolo [VIDEO]

Il video dello spettacolare incidente di Mark Webber con la Porsche 919 Hybrid alla 6 ore di San Paolo, nel mondiale Endurance WEC

da , il

    Incidente Mark Webber

    Torna sul luogo del “delitto”, Mark Webber a Interlagos. Il pilota australiano ha completato la stagione del mondiale Endurance con la Porsche sul tracciato brasiliano, nella 6 ore di Interlagos, ma a circa mezz’ora dal termine della gara è stato protagonista di un incidente spettacolare, fortunatamente senza conseguenze importanti per il pilota. La Porsche 919 Hybrid si è toccata con la Ferrari di Matteo Cressoni, innescando una carambola che ha portato la LMP1 di Webber a sbattere violentemente contro le barriere.

    Nello stesso punto, 11 anni fa, quando correva con la Jaguar in Formula 1, ebbe un incidente dalla dinamica diversa e con minori ripercussioni sul piano fisico. Per precauzione è stato trasportato in ospedale, dove i controlli hanno dato esito positivo. Dopo il volo a inizio carriera sui prototipi a Le Mans, quando correva in Mercedes, dopo i decolli con la Red Bull, un altro botto da “stunt-man” per Mark. «Sono piuttosto dolorante stamane e con qualche contusione, oltre ad avere un fastidioso mal di testa. Non ricordo nulla dell’incidente o come sia accaduto, il team sta controllando per scoprire qualcosa in più», ha detto l’australiano. «Grazie all’equipe medica in pista e in ospedale, per aver fatto un gran lavoro ed essersi presi cura di me. Il lato positivo è la vittoria portata a casa dai ragazzi con la macchina 14 (quella di Neel Jani, vincitore della 6 ore di San Paolo, prima affermazione di Porsche nel WEC; ndr), un modo fantastico di chiudere la stagione. Sono già proiettato in avanti per ripresentarmi di nuovo il prossimo anno».

    Vettel sulla Ferrari a Fiorano