500 Miglia Indianapolis 2017: il montepremi per il vincitore è da capogiro

Il montepremi della 500 Miglia di Indianapolis è da urlo. I premi per i primi classificati sono superiori ai due milioni di euro. Tutto ciò che c'è da sapere sui montepremi di Indianapolis.

da , il

    500 Miglia Indianapolis 2017: il montepremi per il vincitore è da capogiro

    La 500 Miglia di Indianapolis 2017 è una delle gare più ricche del mondo con montepremi da urlo. Tra pochi giorni scatterà il semaforo verde sull’evento clou del motor sport a stelle e strisce. La gara è ormai diventata storica e leggendaria, seguita in ogni angolo del globo ed apprezzata da appassionati e addetti ai lavori. Quest’anno i riflettori saranno puntati su Fernando Alonso. Il pilota iberico, driver della McLaren Honda in Formula 1, tenterà la scalata della classifica per scrivere un’altra pagina della sua bella carriera. Oltre alla fama e alla gloria, il vincitore avrà a disposizione anche un gran bel montepremi che sicuramente farà gola a tutti quei piloti che competeranno per il successo e le posizioni del podio.

    2 milioni di euro al vincitore

    Il montepremi per il vincitore e i premi per i “piazzati” variano da stagione a stagione. Il prize money si basa sugli incassi al botteghino, sugli introiti degli sponsor e diritti tv. Normalmente, chi taglia per primo il traguardo, porta a casa un “bottino” di oltre 2 milioni di euro. Anche i piloti che saranno in grado di salire sul podio, e quelli capaci di raggiungere le posizioni di vertice della classifica finale, avranno un assegno molto importante da sei zeri. Cifre veramente alte se si pensa che molti piloti della Formula 1 non arrivano a questi compensi neanche dopo una stagione intera in F1. La 500 Miglia di Indianapolis è anche questo. Montepremi totali che superano i 10 milioni di euro, introiti pazzeschi e una gara che appassiona milioni di persone da tutto il mondo. Fernando Alonso non ha deciso di correre questo evento per il montepremi (il suo ingaggio in F1 è decisamente superiore), ma per la gloria. Lo spagnolo vuole tornare al successo dopo anni bui alla guida di una McLaren Honda lenta e fragile. Appuntamento a Domenica 28 Maggio per vedere chi riuscirà a vincere la 500 Miglia di Indianapolis e conquistare il lauto premio.

    +++ LEGGI ANCHE: INDIANAPOLIS 2017 SKY: DURATA, DATE, ORARI E COME VEDERE LA 500 MIGLIA DI INDY IN TV