Indovina-Quiz: in che anno siamo?

da , il

    1996 o 2007?

    Corsi e ricorsi storici.

    Indovina di quale stagione di F1 stiamo parlando…

    Ci sono tre team da individuare che, una volta scoperti, porteranno sicuramente alla risposta finale.

    Primo team. Partiamo subito con un grosso indizio: Il suo team manager è Flavio Briatore.

    Ha vinto negli ultimi due anni due titoli mondiali consecutivi grazie anche alla bravura del suo giovane pilota. Questo pilota lascia la scuderia con la quale ha centrato tutti i suoi successi fino a quel momento, portando in dote il suo numero 1 ad un’altra squadra, molto più blasonata, ma che da diversi anni non riesce a togliersi quelle soddisfazioni che vorrebbe.

    Secondo team. Ha dominato in modo eclatante in passato, eccezion fatta per gli ultimi due anni, nei quali è stata battuta dal team di cui parlo sopra. Nonostante ciò, nell’ultimo anno ha dimostrato di essere ancora la vettura più forte e si candida come squadra favorita per la stagione che sta per cominciare.

    Terzo team. E’ uno tra i più vincenti della storia della F1. Da parecchi anni non riesce, però, a centrare l’obiettivo massimo. Si prepara ad affrontare una nuova era della sua stora avendo ingaggiato il bi-campione del mondo in carica.

    Quello che viene dovrebbe essere un anno di transizione inteso a gettare le basi per futuri e costanti successi. Nulla esclude, però, che ci scappi già più di una vittoria.

    Bene, avete capito ci cosa stiamo parlando?

    Nel caso in cui non sia ancora abbastanza chiaro, vi indico, allora, due soluzioni.

    Stiamo parlando di Benetton, Williams e Ferrari. Oppure di Renault, Ferrari e McLaren?

    Insomma: siamo alle soglie del 1996 o del 2007?

    Se la storia dovesse essere rispettata, il prossimo anno la Renault dovrebbe avere un rallentamento decisivo, la Ferrari dovrebbe dominare e la McLaren con Alonso dovrebbe crescere ma non essere in grado di lottare per il titolo. Eh sì, perché se non fosse chiaro, al centro di tutto c’è proprio Alonso che, ironia della sorte, in questo ipotetico rifacimento, interpreta il ruolo che fu di Schumacher

    Si dice che la Storia insegna. E spesso che vada a cicli. Si ripeterà anche stavolta?