Irvine richiamato dalla F1

da , il

    Eddie Irvine

    E’ molto probabile un ritorno in F1 per Eddie Irvine. Naturalmente non come pilota. L’ex-ferrarista ha annunciato di aver stretto dei contatti con un magnate russo, produttore di vodka, interessato ad entrare nel Circus.

    E cosa poteva essere se non un ditta di superalcolici? Roustam Tariko, già leader in patria, vorrebbe sfruttare la F1 per aprire il suo mercato a livello mondiale.

    Il progetto è ambizioso ed il miliardario russo ha pensato di affidare il delicato compito al nostro caro Eddie.

    Come per altri team in procinto di esordire, anche stavolta la fatidica data è il 2008.

    Irvine ha dichiarato che il progetto è particolarmente delicato poiché non essendoci scuderie in vendita, dovranno partire totalmente da zero. L’impegno, però, sembra non spaventare l’irlandese il quale ha chiesto come garanzia solo la certezza di poter lavorare con continuità in un progetto a lungo termine.

    Chissà se nel contratto che firmerà con Tariko inserirà una bella clausola che prevede una scorta a vita di vodka! Di sicuro se Irvine dovesse raggiungere dei buoni risultati, stavolta sapremo di “che cosa” è il merito. E poi… altro che Red Bull!… quella Eddie la userebbe al posto della camomilla.