Jacque:” Meglio le 800 che le 990″

Jacque:" Meglio le 800 che le 990" - Si parla e si riparla della nuova classe 800cc che sostituirà l' attuale 990cc, tra pareri favorevole e discordanti, nella speranza che la nuova MotoGP riservi sorprese piacevoli

da , il

    oliver jacque

    Avevamo parlato appena qualche giorno fa di Casey Stoner che aveva espresso parere preoccupato sulla nuova cilindrata MotoGP del Mondiale 2007.

    Tra i sostenitori, invece, del dimagrimento delle moto c’è invece il neoacquisto Oliver Jacque che si schiera a favore e si dichiara carico e pronto a fare bene.

    La rivista britannica MotorCycle News, infatti, ha riportato le ottime sensazioni del francese e le sue considerazioni rispetto alle cilindrate ormai pensionate.

    Quando dalla Yamaha 500 passai alla M1 990cc 4 tempi – dice Oliver – per me fu letteralmente un incubo. Allora le GP1 erano impossibili da controllare, non si era mai certi di quello che potesse risponderti la moto qundo le chiedevi qualcosa. Quando sono tornato a correre nel 2005 con Kawasaki ho trovato delle moto più facili da guidare, più fluide nell’erogazione e nel suo complesso più gestibili: non a caso ho subito fatto ottime prestazioni. Con le 800cc queste caratteristiche non sono andate perdute: trovo la mia nuova Kawasaki gestibile e completamente sotto controllo; questo lo si deve alla gestione elettronica, ma anche dello straordinario sviluppo tecnico. Se c’è qualcosa che non mi convince basta chiedere al mio team di tecnici che in pochissimo tempo riescono a risolvere il problema!